Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - teo91

Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 »
106
Enduro racing e dual sport / Re: Beta 300 RR
« il: 13 Marzo 2020, 12:40:32 »
Quello che hai visto tu è doppio filo, per 4t, il mio è proprio specifico per 2t.. Non so se il 2175 è progressivo. Il mio ha due fori per il fissaggio del cavo e fa due curve diverse. Riprenderei quello che monto, bello che pronto

107
Enduro racing e dual sport / Re: Beta 300 RR
« il: 13 Marzo 2020, 09:37:17 »
Io l'ho comprato usato e c'era incluso il cavo gas, non sono sicuro che l'originale vada bene, forse il nottolino di quello di serie è più largo rispetto a quello std del comando progressivo.
Dopo averlo provato mi son chiesto come ho fatto a non comprarlo prima! Stessa corsa totale ma con la prima parte davvero più gestibile. Il motore non cambia, diventa solo molto più gestibile sulle piccole aperture, a saltar giù da un gradone in discesa, nelle ripartenze viscide, sulle radici in salita.. Altro che mappa soft, questo è il primo passo da fare se vi piace guidare e non solo rimbalzare da un punto all'altro nel brutto..

109
Enduro racing e dual sport / Re: Beta 300 RR
« il: 12 Marzo 2020, 10:11:16 »
Modifica economica ma che cambia davvero la facilità d'uso nel brutto è il comando gas progressivo domino, con la prima parte di corsa più lunga, è qualche mese che lo uso e finalmente la moto non scappa!

110
Enduro racing e dual sport / Re: Beta 300 RR
« il: 11 Marzo 2020, 18:17:22 »
La beta del mio amico appena presa montava 14 48, più di 140 all'ora di tachimetro.. Ora monta il pignone da 13 e la situazione è migliorata molto, io sulla mia husqvarna monto 12/50 per cui risulta lo stesso lunga, anche se perfetta per un uso con qualche trasferimento. Gran tiro sotto, non voglio immaginare facendo qualche lavoro ad hoc per aumentare i bassi!

111
Enduro racing e dual sport / Re: Beta 300 RR
« il: 11 Marzo 2020, 07:52:19 »
Un amico ha la sessa moto, sistemata da bassi, non di motore ma di sospensioni, semplicemente infilando la forcella e montando un leveraggio lungo con slitta, sella bassa e leve molto vicine al manubrio per via delle manine del pilota.
La moto per me che sono 1.77 risulta piccolissima, rispetto alla mia husqvarna '14 è molto stretta, il motore in configurazione originale è a livello del mio con gnarly, powercore e peso sulla campana frizione. Davvero una moto facile, che si esprime al meglio sul lento. Con mousse media e gomma super soft sale vergognosamente bene dappertutto, con una std restava comunque superiore a un k come facilità d'uso nel brutto.
La forcella, dopo 50 ore, va molto molto bene, è sensibile alle regolazioni e ti dà quel margine d'intervento che le mie 4cs non permettono (se son tarate molli, molli restano).
Gran bella moto secondo me, la più facile tra le 300 recenti, in compagnia abbiamo hsq, ktm, beta, tm e sherco, tutti 300, beta è la più piccola e facile da usare

112
Ciclistica / Re: Camera d'aria Lucioli
« il: 12 Febbraio 2020, 09:14:03 »
Si puoi usarla anche a 0.1/0.2 dipende dal copertone.

113
Ciclistica / Re: Camera d'aria Lucioli
« il: 12 Febbraio 2020, 07:43:37 »
 Le usa un amico, purtroppo a ritmo turistico, l'unica nota dolente è peso. Costano come le mousse, pizzicare dovrebbe essere quasi impossibile, forare difficile. Lui ne è soddisfatto e le monta su entrambe le ruote. Nonostante il peso addirittura superiore alla mousse dice che l'anteriore è guidabile quasi quanto una camera std.

114
Beta / Re: nuova beta xtrainer o vecchia? quale scelgo?
« il: 31 Gennaio 2020, 19:57:07 »
Il canale del cerchio posteriore della xt è più stetto della rr, telaisticamente non so se cambia, quel che è certo è che una molla più dura non può far diventare una forcella necessariamente economica una forcella da enduro vero.
La xtrainer "senza limiti di prezzo" esiste, ed è la Berghem.
Non sto cercando di paragonare la xtrainer alla rr perché non ha molto senso, secondo me. Se si vuole fare enduro si prende la rr e via. Per girare sul lento, tecnico e senza cronometro trovo la xtrainer perfetta, ma la prenderei ad occhi chiusi con le sospensioni sistemate, perché è vero che vado piano, ma vorrei una moto pari dotazione delle racing, non economica come la xtrainer std.
Resterebbe una motina, con tutti i limiti del caso ma anche con tutti i grandissimi pregi che ne derivano!

115
Beta / Re: nuova beta xtrainer o vecchia? quale scelgo?
« il: 31 Gennaio 2020, 08:03:05 »
Non sono d'accordo, la xtrainer, anche con forcella "buona" resta una moto con cui andare piano rispetto a una racing, è più bassa di un paio di cm, in più le sospensioni sono decisamente più tenere della rr. Secondo me per un utilizzo duro, ben venga una xtrainer il più simile possibile alle Berghem. Poi certo, anche la std andrà bene, ma sistemata secondo me è la moto da lento definitiva.

116
Beta / Re: nuova beta xtrainer o vecchia? quale scelgo?
« il: 30 Gennaio 2020, 08:08:49 »
Prendila già sistemata, l'ha avuta un amico e la forcella di serie è durata poco, subito montato la cartuccia Andreani.

117
Stradali / Re: La Guzzi che potrebbe essere
« il: 25 Gennaio 2020, 08:03:23 »
Bellissime! Come ho trovato molto molto "bella" la v85tt, non ero mai salito in sella, mi ha colpito positivamente! Peccato per le nostre leggi, sarebbe bello poter vedere per strada moto così ben realizzate!

118
Drive in / Re: AUGURI!!!!!!!
« il: 24 Dicembre 2019, 11:52:46 »
Buon natale a tutti! Spero sempre di rivedervi prima che appendiate la moto al caminetto...  :arar:

119
Beta / Re: Lavoretti vari su una Beta Evo
« il: 09 Dicembre 2019, 07:23:40 »
Che bella moto! Hai fatto bene a cucirti su misura questa!

120
Enduro racing e dual sport / Re: Bagagliare una Hoda CRF 450X 2008
« il: 03 Dicembre 2019, 08:01:36 »
Sul motard avevo le borse laterali wolfman luggage enduro e12 saddlebags. https://youtu.be/Me4cFJTgm4I
Comodissime, 12 litri l'una, si fissano ai portanumero senza telaietti. Givi ha in catalogo un distanziale per lo scarico, la wolfman stessa ne fa uno. Per l'altro fianchetto una soluzione si trova di sicuro, come consigliato da motaldo.
Non sono però impermeabili, per cui devi attrezzarri con le sacche interne.
In alternativa c'è giantloop, cara ma prodotti stupendi, che inglobando anche la borsa da sella in una sorta di ferro di cavallo, o givi con la linea gravel.

Pagine: « 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 »