Autore Topic: Cross 125  (Letto 4230 volte)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29619
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #15 il: 14 Febbraio 2013, 15:07:46 »
se le sollevo è per prendermi a schiaffi. vado a vedere  :tim:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29619
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #16 il: 14 Febbraio 2013, 15:09:51 »
se le sollevo è per prendermi a schiaffi. vado a vedere  :tim:


Non c'è  sm412 sm412 sm412
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7540
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #17 il: 14 Febbraio 2013, 15:26:42 »
allora... questa!
http://www.classic-motorbikes.com/Cagiva_500_GP_(C_587)_Raymond_Roche_DX10.html
tanto oltre i 3000€ non ci si pensa, per cui 15 o 84.000 che differenza fa!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

sgnaus

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #18 il: 14 Febbraio 2013, 15:48:15 »
io nutro una curiosità morbosa per questa:

http://www.classic-motorbikes.com/Honda_NR_FC35.html

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7540
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #19 il: 14 Febbraio 2013, 18:42:31 »
io nutro una curiosità morbosa per questa:

http://www.classic-motorbikes.com/Honda_NR_FC35.html
non c'è la foto dei pistoni!
questo è quello che si diceva un flop
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

E 4rt

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #20 il: 14 Febbraio 2013, 19:38:10 »
allora... questa!
http://www.classic-motorbikes.com/Cagiva_500_GP_(C_587)_Raymond_Roche_DX10.html
tanto oltre i 3000€ non ci si pensa, per cui 15 o 84.000 che differenza fa!
Sarebbe perfetta per Valchisun , a lui piacciono i due tempi di una volta e senza tanti fronzoli  tipo abs , anti qui e anti là !Perfetta per un giretto domenicale. :sig:

sgnaus

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #21 il: 14 Febbraio 2013, 23:33:11 »
io nutro una curiosità morbosa per questa:

http://www.classic-motorbikes.com/Honda_NR_FC35.html
non c'è la foto dei pistoni!
questo è quello che si diceva un flop
dai kermit, ma come un flop??? diobon ne hanno fatte dieci e resta la moto di serie più tecnologica sulla faccia del pianeta terra, non è che ne potevano fare 100.000 e venderle a 8.500 euro dai...

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30011
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #22 il: 15 Febbraio 2013, 00:26:35 »
Riguardo alla Cagiva 500 da Gran Premio, c'era in giro la voce che il motore fosse stato interamente progettato in Yamaha, sempre per il "solito" discorso cha vale anche per la Ducati, che per dare lustro e credibilita' al mondiale ci vuole sempre una Ferrari a due ruote!

Ktm Super Duke 1290 R

sgnaus

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #23 il: 15 Febbraio 2013, 10:43:46 »
Riguardo alla Cagiva 500 da Gran Premio, c'era in giro la voce che il motore fosse stato interamente progettato in Yamaha, sempre per il "solito" discorso cha vale anche per la Ducati, che per dare lustro e credibilita' al mondiale ci vuole sempre una Ferrari a due ruote!
nel 1980 il motore era un yamaha TZ 500, dal 1981 il motore venne costruito in cagiva (almeno questo ufficialmente...)

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29619
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #24 il: 15 Febbraio 2013, 13:28:13 »
Allora tramite Belgarda, ci metto le balle  :93:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1388
  • anche lui è più veloce di me...
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #25 il: 15 Febbraio 2013, 14:27:41 »
Sicuro sgnaus? Andrò a vedere, ma il 4 in linea di Cagiva mi sembra di ricordare fosse a disco rotante.

Alex, dal '80 Yamaha mise in produzione delle  4 cilindri in linea per i team privati, una la pilotò Virginio Ferrari.
Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!

sgnaus

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #26 il: 15 Febbraio 2013, 17:56:23 »
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2013, 17:59:40 da sgnaus »

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1388
  • anche lui è più veloce di me...
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #27 il: 15 Febbraio 2013, 18:21:10 »
Hai ragione tu!  adoremus
Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30011
    • Mostra profilo
Re: Cross 125
« Risposta #28 il: 15 Febbraio 2013, 20:49:43 »
Il motore della Honda Nr 750, cioe' questa:



il motore:



era una  sm454 pazzesca come lo definirebbe l'ing. Fantozzi in quanto i segmenti di un pistone di quella forma non facevano sufficiente tenuta, inoltre il pistone, con l'aumentare della temperatura di esercizio aveva una dilatazione del mantello non uniforme, un vero aborto meccanico, basta dire che per potere vedere la Nr 500 da Gran Premio sulla griglia di partenza al suo debutto, davanti a tutto lo staff dirigenziale della Honda, avevano dovuto pagare gli ultimi piloti qualificati in griglia di partenza che, stranamente, non si presentarono alla partenza......Quando si dice lo spirito sprotivo!

Honda Nr 500 da Gran Premio del 1979 a pistoni ovali:


Ktm Super Duke 1290 R

sgnaus

  • Visitatore
Re: Cross 125
« Risposta #29 il: 16 Febbraio 2013, 00:02:41 »
@ Osama bin Laden Valchi:
la potenza della honda e dei giapponesi più in generale, è manifestata costantemente attraverso la produzione di modelli sempre innovativi, loro sanno mettere in strada ciò che per altri seza coraggio e con scarso senso imprenditoriale, resta troppo solo un sogno. tuttociò, nonostante i giapponesi e honda soprattutto, possa vantare successi sportivi e di vendita mostruosi, inarrivabili per chiunque, eppure avrebbero la possibilità di restarsene lì buoni, sfruttando il mercato acquisito, proponendo idee sobrie e collaudate, invece no, azzardano per passione e competenza.
le kagate come le chiami tu, quando si è dei grandi, bisogna anche avere il coraggio di metterle in strada, ma con la capacità sconosciuta ai più, di trasformarle in veri oggetti di culto.
 sm416
 :siga:
« Ultima modifica: 16 Febbraio 2013, 06:19:51 da sgnaus »