Autore Topic: Suzuki Drz 400 S, il ritorno  (Letto 945 volte)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30238
    • Mostra profilo

Ktm Super Duke 1290 R

Offline right_revenge

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #1 il: 18 Novembre 2020, 15:52:59 »
L’unica novità rispetto al modello dei primi anni duemila sta nella livrea

l'ho avuta e goduta
la Valenti
ma per comprarla nuova io preferirei comunque una usata
Husky TC85 X 2  + Honda CRE260 X me

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29687
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #2 il: 18 Novembre 2020, 18:54:30 »
Neanche una forca a steli rovesciati  :omo:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8727
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #3 il: 18 Novembre 2020, 19:04:55 »
In effetti sempre uguale
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2445
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #4 il: 19 Novembre 2020, 01:12:03 »
Ottima idea, spero che queste dual leggere ritornino in auge. Chissà se hanno modificato quella rapportatura assurda del cambio a 5 marce, c'è addirittura un kit aftermarket con rapporti diversi che cerca di metterci una pezza... :tim:

Offline right_revenge

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #5 il: 19 Novembre 2020, 08:15:37 »
si, appunto
migliorie da fare ce n'erano
sarebbe costato così tanto metterci mano e non pensare solo al colore?
Husky TC85 X 2  + Honda CRE260 X me

Offline bar.sp1

  • Full Member
  • ***
  • Post: 145
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #6 il: 19 Novembre 2020, 08:59:22 »
Forse delle migliorie c'erano da fare ma non è che oggi abbia chissa quale concorrenza.. Gran moto

Offline roy8

  • Newbie
  • *
  • Post: 34
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #7 il: 19 Novembre 2020, 11:32:51 »
 Importante sarebbe sapere se hanno montato l'iniezione,al posto del carburatore
« Ultima modifica: 19 Novembre 2020, 14:03:13 da roy8 »
Suzuki DRZ 400 S
GasGas 250 Contact
Sym Joymax 300 z

Offline Hunter

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #8 il: 19 Novembre 2020, 14:37:12 »
Secondo me no, andrà in paesi non vincolati dalle norme Euro 5/6/7 etc. etc.
Best Regards
Stefano.

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8727
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #9 il: 20 Novembre 2020, 05:53:45 »
Non l'aggiornano perché tanto farebbe dei numeri talmente bassi da noi  da non giustificare  l' investimento. Gli conviene tenerla così è venderla nei paesi con meno limiti.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30238
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #10 il: 20 Novembre 2020, 10:31:37 »
Mi ricordo che quando l'avevo provata, provavo la bruttissima sensazione che il motore salisse di giri ma la moto non avanzasse piu' di tanto, tipo quando ti scende la catena, avete presente? Sulle moto giapponesi era piuttosto normale.... :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2445
    • Mostra profilo
Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« Risposta #11 il: 20 Novembre 2020, 13:22:06 »
Semplicemente rapporti troppo corti in presenza di una prima troppo lunga sm470
A volte fior di ingegneri fanno cappellate inspiegabili...