Autore Topic: Vicende Borile, ultime info  (Letto 27692 volte)

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7642
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #45 il: 28 Settembre 2018, 22:35:41 »
Io dico che le aziende grosse hanno anche ricerche di mercato o altri elementi per cui prendere certe strade o meno...
Cosa va di moda? Con che cosa ho probabilità di successo?
Cosa distingue il mio prodotto?

Ovvero, vista tutto il mondo creato negli ultimi anni... Ci sono due filoni: le supermazinga Zeta, o le vintage...
Vintage è più economico, posso scegliere tra pezzi di tutta la produzione motociclistica dagli albori ad oggi, se entro nel disegno moderno, devo distinguere....
Mash, credo sia moderna, ha fatto come i bei cinesi... Ha copiato, fantic e swm provano a replicare i loro successi in un epoca dove il remake ha dato ottimi risultati (mini e Fiat 500 in testa)
Secondo me o prendi e vai per la tua strada quello che a te piace, allestimento top, innovazione... Tipo la morbidelli di qualche anno fa... Costava una cosa senza senso... Oppure provo a dare qualcosa che non c'è!
Io avevo contattato borile aveva in catalogo una moto senza il motore, potevi scegliere... C'è poi la possibilità di omologazione, con giri strani, moto uniche... Se si specializzasse in questo?
Ti propongo N telai in base al tipo di moto, ti propongo le sospensioni, il motore, tutti gli accessori... E poi ti omologo la moto che ti sei scelto...
Moto su ordinazione...
(Che poi fanno in qualche programma)
Invece di trasformare e dare una moto che costa di modifica più che una GS nuova... Non omologata, se ti fermano oppure fai un incidente chi paga?
Invece dal nulla ti crei la moto!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29632
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #46 il: 28 Settembre 2018, 22:36:07 »
Benelli ha una storia anche recente fatta di moto bellissime ma che per difettucci produttivi seminati qua e là s'è guadagnata una fama negativa.
Eppure tutti avremmo voluto osare una TNT, una Tornado, una Tre-K. Gran moto belle, potenti e guidabilissime, ma che avevano problemi da risolvere. Tutti risolvibili, è stato trovato (dai possessori e dai loro meccanici) un modo per ognuno, ma chi ha voglia di smenarsi quando una moto deve andare bene?
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30136
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #47 il: 28 Settembre 2018, 22:36:26 »
Ma io non lo chiamo marketing, ma semplicemente "cavalcare la tigre", nel senso che e' giocoforza fare delle moto da passeggio o similretro', che vanno bene al popolo dei tatuaggi, della barba e dei risvoltini, moto che non hanno nessuna pretesa tranne quella di scimmmiottare le moto degli anni cinquanta, dove c'e' bisogno di un motore con l'alettatura,  magari si mette un carburatore finto che nasconda l'iniezione come fa' la Triumph, qualche plastica cromata, due ammortizzatori magari a secco e voila' ti invento la moto che fa' figo senza spendere, se soltanto si cercasse della tecnologia il bel gioco finirebbe subito, la Harley Davidson ci campa da secoli in quel settore. Ma senza un prodotto dal costo di realizzazione pari a zero o quasi, il bel gioco delle moto tutta scena finirebbe subito.
La Benelli e' gia' parecchi anni che e' di proprieta' cinese, ha soltanto corretto il tiro, sulle moto sportive ci hanno azzeccato poco o niente. Si erano trovati in casa i progetti di quando la Benelli era di proprieta' della famiglia Merloni, ma non erano riusciti a farne un prodotto affidabile, erano moto valide, ma afflitte da problemi di affidabilita' enormi e poi non si trovavano neppure i ricambi.
« Ultima modifica: 28 Settembre 2018, 22:40:43 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4913
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #48 il: 28 Settembre 2018, 22:48:16 »
Le moto sportive sono arrivate prima del passaggio ai cinesi. Non erano male, ho avuto esperienza di guida, ma neanche dei prodotti eccelsi, in quanto oltre a qualche problema di quelli citati da Alex, ne avevano anche di funzionali che facevano preferire prodotti della concorrenza, meno personali ma più godibili.

La Leoncino ai miei occhi è un prodotto piacevole esteticamente e (pare) da guidare, con un bel nome e un prezzo appetibile, un ottimo compromesso che come molti prodotti di buon compromesso, è premiata dalle vendite. Su Benelli sono d'accordo con Lamberto per il discorso qualità/prezzo, ma è facile a dirsi, molto meno a farsi.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30136
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #49 il: 28 Settembre 2018, 23:16:08 »
Un mio amico meccanico ha avuto per le mani una Benelli Tnt 1130, una delle ultime prodotte, mi ha detto che aveva una castagna ai medi regimi furibonda, era divertentissima da guidare, ma la reperibilita' dei ricambi era praticamente impossibile, se rompevi qualcosa eri finito.

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30136
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #50 il: 28 Settembre 2018, 23:27:52 »
Comunque non si puo' certo dire che le Benelli non avessero personalita', questa e' la Tnt 1130:



Lo stesso faleva per la prima della nuova serie Benelli, la Tornado Tre 900 che corse anche in Sbk:



caratterizzata dalle due grosse ventole di estrazione dell'aria calda del radiatore:


Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8656
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #51 il: 29 Settembre 2018, 06:05:40 »
Se devo scegliere tra una Benelli  e un Honda tipo la mia oppure la CB500x  che come prezzo siamo lì ,prendo la Honda , non sono più costruite Giappone ma i standard sono quelli anche se non più come una volta . Sulla Benelli sono d'accordo con Lamberto, se costasse 1000 euro in più ma i componenti e i controlli qualità fossero migliori farebbe il botto , io ne vedo sempre più , anche perché c'è un concessionario che spinge parecchio.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Hunter

  • Full Member
  • ***
  • Post: 116
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #52 il: 15 Ottobre 2018, 11:19:58 »
Bad news,
http://www.motoreetto.it/borile-administra-esclusiva/

Le ultime novità, e non sono piacevoli.
Best Regards
Stefano.

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8656
    • Mostra profilo
Re: Vicende Borile, ultime info
« Risposta #53 il: 15 Ottobre 2018, 12:26:03 »
Che brutta storia.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3