Autore Topic: L'annosa questione  (Letto 16839 volte)

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #30 il: 28 Agosto 2016, 07:23:12 »
Comunque alla fine queste moto sono per forza dei compromessi in fatto di guida , sono dei suv su due ruote , buone per tutto e buone per niente . Se si vuole fare del buon fuoristrada con un bicilindrico a mio parere le strade sono due : si compra una moto che si avvicina di più al proprio gusto personale e ci si lavora sopra per renderla adatta all' off con gran spesa , oppure si compra una moto " vecchia " e con una spesa molto più bassa abbiamo il nostro mezzo per l' off. Ma poi , perchè volete fare del fuoristrada con un bicilindrico ?
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline motaldo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 644
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #31 il: 28 Agosto 2016, 08:19:15 »
Bravo capo!
Anche a me piacerebbe una moto con caratteristiche simili:
750cc più che sufficienti,
75/85cv
Peso sui 180kg max
Vtwin
Telaio e ciclistica pronti per qualsiasi tipo di strada
E sella comoda anche per due

La maggior parte delle quali sono sulla moto che ho, ma quelle due che mancano....


quindi deve pesare di più......
certo che siete incontentabili!

Se volete dei pareri definitivi,  chiedete a me o sopratutto a Lamberto!

Ciao ragazzaccio  (raccontaci della Francia quando torni).

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #32 il: 28 Agosto 2016, 16:11:24 »
Comunque alla fine queste moto sono per forza dei compromessi in fatto di guida , sono dei suv su due ruote , buone per tutto e buone per niente . Se si vuole fare del buon fuoristrada con un bicilindrico a mio parere le strade sono due : si compra una moto che si avvicina di più al proprio gusto personale e ci si lavora sopra per renderla adatta all' off con gran spesa , oppure si compra una moto " vecchia " e con una spesa molto più bassa abbiamo il nostro mezzo per l' off. Ma poi , perchè volete fare del fuoristrada con un bicilindrico ?

Infatti la domanda è relativa alla moto che, secondo voi, è stata spacciate per prima come enduro ed enduro non è.
Considerando la generale stradalità del parco moto a disposizione nel segmento, il livello prestazionale, di guidabilità e di comfort (inteso come comodità/carico/manutenzione -che in viaggio di ampio raggio ha il suo perché) il valore medio delle concorrenti è molto alto. Sono insomma quasi tutte ottime moto, e ognuno sceglie in base ai criteri personali.
Questo però lo facciamo noi. Che qualche moto la abbiamo ciancicata. Il coniare la fascia fantasma delle Maxienduro raccoglie utenti anch'essi coi pripri motivi, ma indubbiamente la denominaziome gioca a favore delle vendite. Altrimenti non si comprerebbe una perchè la più venduta ed inarrestabile, l'altra che ha il nome (e basta) della prima regina d'Africa, così come l'altra che porta il nome leggendario di un pezzo epico della Dakar di allora. E cos' via con tutte.

La stessa cosa potrebbe dirsi col termine Adventure, no? Un tempo riservato a spartane tuttofare, e oggi a camper improbabili, o perfino a uno scooter per... le avventure cittadine. Oggi vende il concetto, la sostanza è relativa. Meno male che ci siamo ancora noi vecchi macinaruote và!
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #33 il: 28 Agosto 2016, 19:33:06 »
Eh già, ormai le moto le compriamo solo noi " vecchi" , sarà per questo che inventano questo genere di moto?
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Joker

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1059
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #34 il: 28 Agosto 2016, 19:42:42 »
Certo che quelle moto non sono dei miracoli di essenzialita', bensi' dei pachidermi da duecentotrentachili con il pieno nelle migliori delle ipotesi, ma il fatto che nei primi posti delle vendite ci siano quelle piu' pesanti e le meno essenziali, vuol dire che i clienti non mettano il peso o le dimensioni in cima ai requisiti primari per scegliere quelle moto, se ricordo bene, la piu' venduta della serie Adventure della Ktm e' proprio l'ammiraglia, la 1290 Super Adventure e non la piu' spartana ed economica 1050. Non mi semba nemmeno che la Suzuki V Strom mille, moto molto piu' low cost della concorrenza e non priva di qualita' e cura costruttiva sia stata preferita dai motociclisti italiani, quindi ci sono cose diverse dalla logica e dalla ragione che fanno preferire le moto piu' costose e piu' prestazionali, della propensione a fare fuoristrada frega molto poco, alla fine...

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #35 il: 28 Agosto 2016, 23:55:15 »
Così, giusto perchè ho trovata questa foto e capita a fagiolo.



Il mesaggio è decisamente provocatorio, ma potrebbe essere lei la ultima vera maxienduro costruita, per cui tutte quelle successive lo sono solo di nome?
Io però non rispondo che sono di parte.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #36 il: 29 Agosto 2016, 00:33:54 »
Ecco, una frase, una contraddizione.
Sei in pole position per provarla, però ne enunci le caratteristiche come se l'avessi provata.
E' tutto tranne che presdisposta per il fuoristrada, devi far ricca la Touratech e se solo l'appoggi a terra fai ricca la Honda. La posizione di guida è buona solo... non questo lo scopri da te quando la provi.
Per il resto il motore non è male, ma è "noioso" e il controllo di trazione estremamente invasivo e fastidiosamente percepibile, anni luce lontano da KTM.

Però provala neh... anche se sei già sicuro di come è  :sig: sm440

Ciao!

Bibo
Le caratteristiche che ho enunciato sono frutto della lettura di decine di test di professionisti e di privati ma soprattutto dei giudizi di  alcuni amici che conosco da tanti anni dei quali conosco le capacità di giudizio.
Relativamente alla posizione di guida per ora la prova è stata solo statica, certamente non può essere esaustiva come una prova dinamica comunque è già indicativa.
Il motore non sono in grado di dire se è noioso o meno comunque 95 cv per le miei esigenze sono più che sufficienti.
Come sempre dipende uno cosa vuole dalla moto.
Ad esempio del KTM 690 mi ero innamorato del motore, potente, divertente e mai ingestibile però poi mi  era andato in odio quando dopo 50 km la sella mi aveva indolenzito il sedere, poi trovavo l'assetto della ciclistica poco consone all'uso off.
Poi per carità tutto si sistema, ma alla sella non si trova rimedio.

Sante parole, l'osdo sacro ringrazia!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #37 il: 29 Agosto 2016, 00:37:34 »
Bravo capo!
Anche a me piacerebbe una moto con caratteristiche simili:
750cc più che sufficienti,
75/85cv
Peso sui 180kg max
Vtwin
Telaio e ciclistica pronti per qualsiasi tipo di strada
E sella comoda anche per due

La maggior parte delle quali sono sulla moto che ho, ma quelle due che mancano....


quindi deve pesare di più......
certo che siete incontentabili!

Se volete dei pareri definitivi,  chiedete a me o sopratutto a Lamberto!

Ciao ragazzaccio  (raccontaci della Francia quando torni).

Una lacrima ogni curva!
 Strade spettacolari e moto di tutti i tipi che ti vedi arrivare in piega e inizi a stortare la testa pef seguire la traiettoria dal tuo monovolume a pieno carico a 70 all'ora

 sm41 sm91

Rinuncio volentieri e 20kg , per chippe non dolora!
(Per la sella, non iniziate)
« Ultima modifica: 29 Agosto 2016, 00:48:31 da kermit »
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #38 il: 29 Agosto 2016, 00:45:55 »
Eh già, ormai le moto le compriamo solo noi " vecchi" , sarà per questo che inventano questo genere di moto?

Pensavo giusto la stessa cosa, ora che ci sono sempre più divieti, credo che anche i montanari che vivevano con il filo del gas tra i denti, ragazzini emuli dei piloti... si sia persa traccia...
E il senso di libertà che tanto in adolescenza e post adolescenza si cerca, lo trovino altrove...
Tra un paio di pasticche da mandare giù e un paoi di pastiglie consumste sui tornanti...
Chissà se hanno già fatto la pubblicità progresso: più benza, meno sbronza?
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29978
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #39 il: 29 Agosto 2016, 14:46:32 »
Nonostante io sia il primo a chiamarle camper, le maxi enduro stradali, dopo avere provato sia l'Aprilia Caponord, la Ducati Multistrada, la Bmw Gs 1.200 R e la piu' divertente di tutte, la Ktm 1.290 Super Adventure, mi sono dovuto ricredere, le dimensioni gigantesche di quelle moto si avvertono soltanto da fermo, e quando si devono appoggiare i piedi a terra, altrimenti sembra di guidare delle stradali sportive, su strada danno una sicurezza notevole, anche la Ktm 1090 Adventure e' uno spettacolo di maneggevolezza e di facilita' di guida, puoi prendere le curve a qualsiasi velocita', sempre pensando che si guida su strade aperte al traffico, ovviamente..., e la moto ripaga con una sensazione di facilita' e di sicurezza mai vista prima, per quello che riguarda il fatto di portarle in fuoristrada, concordo che la piu' idonea era la Ktm Lc8 950 Adventure, anche se io la nuova Africa Twin la trovo molto simile, almeno visto da "fuori".... :SAD: :72:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #40 il: 29 Agosto 2016, 15:32:32 »
ma allora, e qui allargo io il tema, perchè non una nuda identica "sotto" ma priva di sovrastrutture inutili che pesano, costano e a volte vanno pure costosamente sostituite? Possibile che sia indispensabile andare in giro con 600 km di autonomia tra la val Pusteria e la val di Fassa? E con i paravacche che a qualcuno servono per attacccarci borse vuote e ai più manco a quello? Una enduro poi è essenziale giocoforza, appena più di una moto da cross. sarebbe più giusto allora chiamarle MaxiRaid. Almeno si giustificano alcune caratteristiche e non se ne enfatizzano di inesistenti. Sbaglio?
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #41 il: 29 Agosto 2016, 19:01:31 »
Alex , quel genere di moto fa " figo " . Per questo mi piacciono. :sig:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29978
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #42 il: 29 Agosto 2016, 19:59:46 »
Questa per me, rimane la piu' enduro di tutte le bicilindriche prodotte, sempre se togliamo l'Aprilia Rxv di mezzo...



ma se Ktm l'ha tolta dal listino dopo pochissimi anni un motivo ci sara'....
E cioe' che chi acquista quelle moto, del fuoristrada non gliene puo' frega' de meno, anche se e' una Ktm...

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29978
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #43 il: 29 Agosto 2016, 20:12:12 »
Oppure volete che attacco con la manfrina della Highland 950 Outback che adottava due cilindri con la termica di stretta derivazione Usabergh?






E la indimenticata Yamaha Tdr 250?




allora li' si che si inizierebbe a ragionare con pesi e prestazioni da vere moto da fuoristrada... :baci:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #44 il: 29 Agosto 2016, 21:40:29 »
E la indimenticata Yamaha Tdr 250?
allora li' si che si inizierebbe a ragionare con pesi e prestazioni da vere moto da fuoristrada... :baci:

Più che altro una stradale con impostazione alta, direi. Una specie di TDM a 2 tempi. Entrambe ininquadrabili in termini di categoria, secondo me.

Bella visione di Yamaha questa TDR, probabilmente un godimento sui percorsi tortuosi, però completamente anacronistica  :57:

Purtroppo.   :baci:

« Ultima modifica: 29 Agosto 2016, 21:43:29 da Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose