Autore Topic: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride  (Letto 21649 volte)

Online vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3378
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #15 il: 16 Dicembre 2013, 14:49:26 »
per me c'hai preso....... :SAD:
moto varie.....

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29978
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #16 il: 16 Dicembre 2013, 14:54:28 »
Io non critico quelle moto via di mezzo o "free ride"  che siano, ma se uno ha gia' una moto da trial, con quella tipologia di moto deve scendere a compromessi, a me, ad esempio, ha spiazzato la posizione della pedane, e la stessa impressione l'ha avuta provando la X ride uno che in moto ci sa' andare, un ex pilota da campionato italiano senior, anche lui non riusciva a dare trazione alla moto nei salitoni su terra e nelle curve strette, perche' la X ride non si riesce a guidare come se fosse una moto da trial, occorre guidarla come una moto da enduro, anticipando i movimenti e mettendo il  ciapet sulla sella per cercare la trazione della ruota motrice, dico che chi e' ben abituato ad avere una moto che ti permette di superare degli ostacoli piu' tecnici, e cioe' una moto da trial,  con la X ride dovra' guidare "sopra" ai problemi, chi la vuole utilizzare come una enduro piu' facile ne sara' sicuramente soddisfatto, ma voglio dire che nessuna moto fa i miracoli, se non la "lasciamo" salire lei non sale.... sm414 :tris:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2411
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #17 il: 16 Dicembre 2013, 14:58:20 »
Mica vi seguo più  :73:

Adesso salta fuori che c'è pure una moto che fa tutto da sola  sm413

Prova a fare qualche mulattiera difficilotta con la quale con l'enduro sali imprecando e poi mi dici se il trial non è capace di fare tutto da sola :OK:
I primi tempi con la REV ogni tanto mi fermavo a guardare di sotto chiedendomi se fosse veramente quella la salita che mai ero riuscito a fare...
Incredibile...prova!

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #18 il: 16 Dicembre 2013, 15:20:54 »
Ora comprendo  :OK:
Comunque ho appeso al chiodo le velleità fuoristrada per scarsità fisica aggiunta a pippaggine cronica, quindi posso basarmi solo su quel poco di teoria che conosco in merito, ossia che se non acquisisci la tecnica da trial quelle moto non solo non ti portano su, ma rimani pure dove sei, a fianco del furgone  sm444
Che poi è all'incontrario lo stesso discorso che appunto ha appena fatto Sergio, cioè che un ex titolato di trial non riesce ad andare con una moto da quote più enduristiche. altra tecnica, diversa, che anch'essa va imparata prima di poter fare qualcosa.
E non si pensi che è facile: al mio attuale compagnuccio di uscite su ampi sterrati (R) ho dovuto praticamente attaccare il lettore MP3 con le cuffie ed il messaggio registrato "premere sulla pedana esterna" perchè, stradalista da sempre, la cosa gli era del tutto sconosciuta ed innaturale. Ogni moto va portata a modo suo, e forse questo crea diffidenza verso la categoria delle Freeride. Poi per alcuni, ma non per tutti, ci si aggiunge un certo snobbismo secondo il quale cisi va meno in alto che con una trial pura, ma d'altronde se a loro piace così, che così sia.  :SAD:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7402
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #19 il: 16 Dicembre 2013, 15:25:09 »
Non mi sembrano così avanzate le pedane della X-Ride, a meno che sugli ultimi modelli le abbiamo spostate.
Anzi se c'è una cosa che mi piace di queste moto (T-Ride e X-Ride) è proprio la posizione simil-trial piuttosto che enduro.
E l'altro aspetto che mi fa specie è la trazione, con queste moto si sale dappertutto, ricordo una Monfa di alcuni anni fa dove decine di enduristi erano giù a spingere le moto
in mezzo al fango mentre noi con le T-Ride gli passavamo accanto senza alcun problema (ci sono le foto nel caso...).
Mi piacerebbe vedere il contesto della prova, posso capire lo sconcerto iniziale di un endurista che sale sulla X-Ride ma di un trialista no.

« Ultima modifica: 16 Dicembre 2013, 15:26:44 da Lamberto »

Offline albertoalp

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 604
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #20 il: 16 Dicembre 2013, 17:41:46 »
Le Monfa le ho fatte tutte e conosco ovviamente bene il fango delle mie zone.
Se con la T-ride 4 tempi era come dici tu, Lamberto, con la due tempi è di una semplicità ancora più estrema.
E' talmente leggera che non si fatica, talmente dolce che parti salendo con qualsiasi marcia.
E' anche vero che la moto bisogna apprezzarla per come è e saperla guidare, senza appunto cercare di fare il tempo...
Io, per adesso, dopo aver provato anche la Freeride, non tornerei indietro. Poi, chissà...

kappa

  • Visitatore
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #21 il: 16 Dicembre 2013, 18:14:29 »
Come molti di voi sanno, io ho utilizzato con soddisfazione questo mezzo per più di un anno e concordo che nelle zone
simil trialistiche la moto è ottimamente sfruttabile, sui tratti un pò più aperti e veloci invece vengono fuori i limiti di ciclistica e di motore (leggasi rapporti del cambio) E' importante quindi sapere il terreno sul quale è stata provata.

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2411
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #22 il: 16 Dicembre 2013, 18:22:35 »
quindi posso basarmi solo su quel poco di teoria che conosco in merito, ossia che se non acquisisci la tecnica da trial quelle moto non solo non ti portano su, ma rimani pure dove sei, a fianco del furgone  sm444

Questo secondo me è uno dei più sbagliati luoghi comuni che esistano sulle moto da trial. Un trabiccolo siffatto (sospensioni morbide, ruote morbide, peso piuma, motore dolcissimo, sterzata strettissima, trazione incredibile) permette a qualunque pippa di arrampicarsi con una certa soddisfazione in molti posti e senza ammazzarsi di fatica. Avrai notato l'età media dei praticanti motoalpinisti...
Diverso il discorso ostacoli secchi o roba indoor. Lì serve la tecnica pura, il fisico e il coraggio!


Offline Alerev3

  • Full Member
  • ***
  • Post: 243
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #23 il: 16 Dicembre 2013, 19:48:54 »
Questo secondo me è uno dei più sbagliati luoghi comuni che esistano sulle moto da trial. Un trabiccolo siffatto (sospensioni morbide, ruote morbide, peso piuma, motore dolcissimo, sterzata strettissima, trazione incredibile) permette a qualunque pippa di arrampicarsi con una certa soddisfazione in molti posti e senza ammazzarsi di fatica. Avrai notato l'età media dei praticanti motoalpinisti...
Diverso il discorso ostacoli secchi o roba indoor. Lì serve la tecnica pura, il fisico e il coraggio!

Secondo me non è propriamente giusto neanche il tuo ragionamento in quanto più di una volta quando capita di provare moto, e fai provare un trial a uno anche bravo a fare enduro ne vedi delle belle, perché sono troppo abituati più ad andare di polso più che a dare i giusti pesi sulla moto; la prima esclamazione del endurista sul trial su un terreno bagnato pendenza non troppo elevata è stata: "ma non va sta cosa!!" per forza era quasi di peso sul manubrio e notare che la moto in questione era una montesa a cui certo non manca trazione e dolcezza d'erogazione per il bagnato; allora dopo un paio di spiegazioni fa il secondo tentativo su una bella rampa in terra da 20 metri con buona pendenza, parte carica il peso tutto dietro ma fa l'errore di stare troppo eretto piuttosto che contrarsi verso le pedane; morale gli si inpenna la moto e gli parte via da sotto i piedi girandosi nel senso opposto alla salita; quindi non diamo troppo per scontato che la moto da trial sia per signori attempati dato che questi ultimi probabilmente non avranno più il fisico di un ventenne ma hanno tecnica che uno giovane senza esperienza non potrà mai avere... e per parlare del solito stereotipo ho visto molti più trialisti (bravi) fare enduro a buoni livelli e non viceversa... il trial se fatto bene ti da una impostazione di guida impareggiabile, che poi ovvio andrà adattata alla moto da enduro.
« Ultima modifica: 16 Dicembre 2013, 19:51:20 da Alerev3 »
Beta Evo 300 my 2013

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #24 il: 16 Dicembre 2013, 19:58:59 »
Questo secondo me è uno dei più sbagliati luoghi comuni che esistano sulle moto da trial. Un trabiccolo siffatto (sospensioni morbide, ruote morbide, peso piuma, motore dolcissimo, sterzata strettissima, trazione incredibile) permette a qualunque pippa di arrampicarsi con una certa soddisfazione in molti posti e senza ammazzarsi di fatica. Avrai notato l'età media dei praticanti motoalpinisti...
Diverso il discorso ostacoli secchi o roba indoor. Lì serve la tecnica pura, il fisico e il coraggio!

Secondo me non è propriamente giusto neanche il tuo ragionamento in quanto più di una volta quando capita di provare moto, e fai provare un trial a uno anche bravo a fare enduro ne vedi delle belle, perché sono troppo abituati più ad andare di polso più che a dare i giusti pesi sulla moto; la prima esclamazione del endurista sul trial su un terreno bagnato pendenza non troppo elevata è stata: "ma non va sta cosa!!" per forza era quasi di peso sul manubrio e notare che la moto in questione era una montesa a cui certo non manca trazione e dolcezza d'erogazione per il bagnato; allora dopo un paio di spiegazioni fa il secondo tentativo su una bella rampa in terra da 20 metri con buona pendenza, parte carica il peso tutto dietro ma fa l'errore di stare troppo eretto piuttosto che contrarsi verso le pedane; morale gli si inpenna la moto e gli parte via da sotto i piedi girandosi nel senso opposto alla salita; quindi non diamo troppo per scontato che la moto da trial sia per signori attempati dato che questi ultimi probabilmente non avranno più il fisico di un ventenne ma hanno tecnica che uno giovane senza esperienza non potrà mai avere... e per parlare del solito stereotipo ho visto molti più trialisti (bravi) fare enduro a buoni livelli e non viceversa... il trial se fatto bene ti da una impostazione di guida impareggiabile, che poi ovvio andrà adattata alla moto da enduro.

Ti quoto in toto ! sm08
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2411
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #25 il: 16 Dicembre 2013, 22:09:49 »
Beh ragazzi non esageriamo...non mi riferisco alla prova che può fare un endurista che per sbaglio e per 2 minuti sale sopra un trial e magari riesce pure a mettersela per cappello! Un minimo di adattamento (3 uscite?) penso debba essere concesso a chiunque! :SAD:

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29978
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #26 il: 16 Dicembre 2013, 22:16:27 »
Acquisire la tecnica di guida di un "trespolo" per cocorite, corto, instabile, estremamente reattivo e..senza sella non e' una cosa semplice, ho visto degli enduristi gettare la spugna dopo poche uscite, altri invece si sono innamorati "perdutamente" del trial, ma non e' una cosa ne' intituiva ne' immediata apprendere la tecnica giusta, anzi e' forse piu' facile imparare per un neofita completamente a digiuno di guida fuoristrada che non per un endurista che si incapponisce a torcere soltanto il comando del gas, nel trial in molte situazioni meno si accelera e piu' si sale, vaglielo spiegare a quelli...... sm470 sm409

Ktm Super Duke 1290 R

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #27 il: 16 Dicembre 2013, 23:04:56 »

Mi piacerebbe vedere il contesto della prova, posso capire lo sconcerto iniziale di un endurista che sale sulla X-Ride ma di un trialista no.


Io sono un "endurista" passato alla T-Ride e mi son trovato subito bene! Forse perchè, causa statura, ho uno stile di guida poco di "manetta" e più pennellata.

Boh?!

 smcon

Ciao!

B!bo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline diegog

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4549
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #28 il: 17 Dicembre 2013, 09:17:36 »

Mi piacerebbe vedere il contesto della prova, posso capire lo sconcerto iniziale di un endurista che sale sulla X-Ride ma di un trialista no.


Io sono un "endurista" passato alla T-Ride e mi son trovato subito bene! Forse perchè, causa statura, ho uno stile di guida poco di "manetta" e più pennellata.

Boh?!

 smcon

Ciao!

B!bo

scusa ma la t ride che ci azzecca con un trial?

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Oggi ho provato la Sherco 290 X Ride
« Risposta #29 il: 17 Dicembre 2013, 09:36:58 »
Bella domanda. La maggior parte dei qui pro quo nasce da malintesi simili.  :OK:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"