Autore Topic: Motociclista relativo  (Letto 1697 volte)

sgnaus

  • Visitatore
Motociclista relativo
« il: 26 Marzo 2013, 14:54:32 »
Non saluto gli altri motociclisti perché mi pare una cosa inutile, sostanzialmente ipocrita. La solidarietà quando serve, sta nel fermarsi e nel portare aiuto concreto a chi ne ha bisogno, nell’assistere chi è fermo a bordo strada, invece al giorno d’oggi se ti capita disgraziatamente di forare e di restare a piedi, gli altri motociclisti per lo più passano, molti non ti guardano neppure per timore di doversi fermare o per il timore recondito di doversi poi giustificare con se stessi del il fatto che non si sono fermati ad aiutarti. Altri come se nulla fosse ti salutano e tirano dritto mentre a te, in fondo, magari servirebbe solo una bottiglia di benzina per coprire la distanza che ti separa dal distributore e poi sapresti sdebitarti con gratitudine del favore ricevuto.
Salutare non è il segno d’intesa di un patto di solidarietà, salutare è oggi il segno distintivo di appartenenza ad un branco asettico che non vuole complicazioni, gente che ti saluta solo se hai la stessa moto, ma a patto che non tu non voglia nulla in cambio, altrimenti sarebbe come salutarsi in cambio di qualcosa, a pagamento.
Oggi ciò che conta è il relativismo, il disimpegno, il sapere che se ti fermi a dare aiuto, non sai mai chi trovi ed è meglio evitare certi pericoli e poi è così comodo tirare diritto tanto dopo pochi chilometri, qualche curva e due chiacchiere nell’interfono, ti sei già dimenticato di chi hai lasciato indietro. Invece da bravo ragazzo perbenista quale sei, hai salutato tutti quelli che hai incrociato, tutti quelli con il tuo stesso modello di moto sia ben chiaro, ma hai rinsaldato e confermato un rapporto scritto nell’aria o su facebook, in mezzo ai tuoi quasi duecento amici, tutti dei veri autentici sconosciuti magari, gente a cui poter raccontare esperienze di viaggio e dire di essere un vero, appassionato, motociclista.
« Ultima modifica: 26 Marzo 2013, 14:57:17 da sgnaus »

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29619
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #1 il: 26 Marzo 2013, 17:09:57 »
Teoria tua o solamente un racconto che tratta situazioni che hai constatato?
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

sgnaus

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #2 il: 26 Marzo 2013, 17:13:48 »
è una teoria personale, chiaramente discutibile, ma figlia dell' esperienza constata negli anni

Fiver

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #3 il: 26 Marzo 2013, 20:41:02 »
è una teoria personale, chiaramente discutibile, ma figlia dell' esperienza constata negli anni

ognuno la pensa come vuole e in base alle proprie esperienze....a parte che se io salutassi solo quelli che hanno la mia moto non potrei mai salutare quasi mai nessuno... ma quello su cui la penso diversamente e' che il significato al saluto glielo dai tu non l'altro che incroci: non so cosa pensa l'altro mentre mi saluta (se mi saluta) ma so cosa voglio dire io e tanto mi basta.

Offline diegog

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4549
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #4 il: 26 Marzo 2013, 21:09:54 »
è una teoria personale, chiaramente discutibile, ma figlia dell' esperienza constata negli anni

ognuno la pensa come vuole e in base alle proprie esperienze....a parte che se io salutassi solo quelli che hanno la mia moto non potrei mai salutare quasi mai nessuno... ma quello su cui la penso diversamente e' che il significato al saluto glielo dai tu non l'altro che incroci: non so cosa pensa l'altro mentre mi saluta (se mi saluta) ma so cosa voglio dire io e tanto mi basta.
GRANDE FIVER!  smrij :baci:

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30011
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #5 il: 26 Marzo 2013, 21:23:50 »
Io saluto "quasi" tutti, indovinate quali motociclisti non saluto?Tanto so' gia' che saranno loro i primi a non salutare, orgogliosi di portare in giro i faretti della controsoffittatura del loro loft.... :arar: :arar: :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

sgnaus

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #6 il: 26 Marzo 2013, 21:39:29 »
ripeto: in moto come in camper (anche in camper è la stessa cosa) non saluto nessuno, ma di sicuro mi fermo per dare assistenza se serve. salutare e basta mi sembra una forma di ipocrisia alla quale non credo assoluamente. è ovvio che non mando affàngullo chi mi saluta. io non ho messo in discussione il saluto, ho soltanto sottolineato come molti salutino ma non dimostrino in concreto la loro solidarietà

kappa

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #7 il: 26 Marzo 2013, 21:46:34 »
ognuno la pensa come vuole e in base alle proprie esperienze....a parte che se io salutassi solo quelli che hanno la mia moto non potrei mai salutare quasi mai nessuno... ma quello su cui la penso diversamente e' che il significato al saluto glielo dai tu non l'altro che incroci: non so cosa pensa l'altro mentre mi saluta (se mi saluta) ma so cosa voglio dire io e tanto mi basta.

 :PDT_Armataz_01_37:

sgnaus

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #8 il: 26 Marzo 2013, 21:48:51 »
è una teoria personale, chiaramente discutibile, ma figlia dell' esperienza constata negli anni

ognuno la pensa come vuole e in base alle proprie esperienze....a parte che se io salutassi solo quelli che hanno la mia moto non potrei mai salutare quasi mai nessuno... ma quello su cui la penso diversamente e' che il significato al saluto glielo dai tu non l'altro che incroci: non so cosa pensa l'altro mentre mi saluta (se mi saluta) ma so cosa voglio dire io e tanto mi basta.
scusa ma non hai compreso che il mio tono era palesemente ironico, infatti io non saluto chi ha la mia stessa moto, non ho detto questo, se rileggi mi pare abbastanza evidente che parlo in terza persona

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30011
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #9 il: 26 Marzo 2013, 21:53:22 »
Io saluto cosi':


http://youtu.be/10dEdrq8cCQ

L'unico rischio e' quello di rimanere incinti..... zzz zzz zzz

Ktm Super Duke 1290 R

Offline vin-lap

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3387
  • Pordenone - FVG
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #10 il: 26 Marzo 2013, 22:25:04 »
è una teoria personale, chiaramente discutibile, ma figlia dell' esperienza constata negli anni

ognuno la pensa come vuole e in base alle proprie esperienze....a parte che se io salutassi solo quelli che hanno la mia moto non potrei mai salutare quasi mai nessuno... ma quello su cui la penso diversamente e' che il significato al saluto glielo dai tu non l'altro che incroci: non so cosa pensa l'altro mentre mi saluta (se mi saluta) ma so cosa voglio dire io e tanto mi basta.
:OK:
moto varie.....

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29619
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #11 il: 26 Marzo 2013, 23:23:18 »
io saluto, e non sono ipocrita. Riconosco uno che sta vivendo quel che vivo io e gli dico ciao. se poi lui rispondendomi è ipocrita non è affar mio. Può anche non salutarmi, in fondo ce ne sono sempre di più. Moto nuove  :93:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Fiver

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #12 il: 27 Marzo 2013, 08:05:53 »
scusa ma non hai compreso che il mio tono era palesemente ironico, infatti io non saluto chi ha la mia stessa moto, non ho detto questo, se rileggi mi pare abbastanza evidente che parlo in terza persona

si' ho capito perfettamente cosa volevi dire sgnaus...e anzi, su questo in particolare ti dico pure che a volte l'ho notato...quando tu dicevi: "gente che ti saluta solo se hai la stessa moto..."
capita anche questo, e' vero; ma la mia riflessione era sull'interpretazione del saluto in generale. In ogni caso non voglio dire che la mia sia migliore della tua, solo diversa.

sgnaus

  • Visitatore
Re: Motociclista relativo
« Risposta #13 il: 27 Marzo 2013, 09:13:05 »
o raga: fate un po' quello che volete che problema c'è? io preferisco meno smancerie e più concretezza, poi se salutate e date assistenza a chi ne ha bisogno bene, bene siamo tutti contenti

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2861
    • Mostra profilo
Re: Motociclista relativo
« Risposta #14 il: 27 Marzo 2013, 16:05:56 »
Maaa avete notato che nel resto del mondo salutano tutti.
Si fermano subito a chiederti se hai bisogno,basta che tu ti fermi di lato,i primi sono i camionisti.
Poi ci parlano di "terzo mondo" siamo noi il terzo mondo.
Siamo una massa di coglioni,presuntuosi e supponenti e ,in genere , con la puzzetta sotto il naso.
Ci basta uscire dal nostro paese e riusciamo a distinguere un gruppo di Italiani lontano un km,in questo siamo
i numero uno,caciaroni,maleducati,sempre "fuori luogo".
Chiaramente in auto ed in moto tutti i nostri difetti vengono esaltati al massimo.