Autore Topic: L'Imola 520  (Letto 1481 volte)

sgnaus

  • Visitatore
L'Imola 520
« il: 20 Marzo 2013, 10:06:43 »
La giornata è fresca, c’è un cielo bello azzurro e alto, saliamo in moto indossando i jeans scarpe da ginnastica e un maglione sotto a due giubbotti da moto diversi di colore, il mio casco è un Nava 2 e lei indossa un Belfe coppia di quello di Chili, nel bauletto ci mettiamo una borsa con una bottiglia di Coca e dei panini.
La strada è bella, non c’è molto traffico nonostante sia domenica arriviamo vicino al lago, ci sono altre moto, affianchiamo una Bmw R45, sono in due come noi, col bauletto come noi, la loro moto è più grossa di cilindrata ma la mia che ufficialmente è una 350, in realtà è una 520cc e ha coppia da vendere, ai bassi gira come un frullino e viene su che è un piacere, in quinta ha poco allungo ma qui ci sono un mare di curve ed è facile che la quinta non riesca neppure a metterla.
La mia morosa si attacca alla maniglia del portapacchi, si fida di me è parecchio ormai che giriamo insieme in moto, mi affianco quasi alla ruota posteriore della R45, con un filo di gas in più e chiudo appena prima di entrare in una lieve curva a sinistra. Questa strada che porta da Lecco a Bellagio è famosa qui in zona, ci vengono sempre molti motociclisti, è una strada molto bella e guidata, un po’ pericolosa perché stretta ma molto affascinante. Il tipo della Bmw recepisce il messaggio e mi lascia passare, credo che sia un gesto di rinuncia e invece probabilmente vuole solo vedere che moto sia la mia, ottimo così scatta la trappola.
Sembra avere più anni di me, guida da turista, non fa delle gran pieghe e fuori dalle curve spalanca il gas. Lo lascio andare, il rombo dello scarico della moto bavarese è molto bello e pulito, lo guardo allontanarsi un poco e osservo come imposta le curve e nel breve tratto successivo di rettilineo lo raggiungo sfruttando la mia quarta da brivido, la mia morosa è sempre lì tranquilla, è leggera, non la sento neppure, se non fosse per il contatto delle sue ginocchia potrei pensare di averla persa, invece è lì che guarda il lago. Le piace la velocità.
Raggiungo la Bmw e di nuovo nella prima staccatina a destra mi faccio notare, come al solito lui fuori dalla curva apre il gas e va via convinto delle sue maggiori possibilità, lo lascio fare fino alla curva successiva a sinistra e lascio lui davanti, ma in uscita di curva stavolta apro io il gas, snocciolo bene la terza e la quarta e metto addirittura la quinta, addio! Ciao bmw, il mio motore frulla che è un piacere, ad un certo regime cambia l’intensità del suono ed è gasante! Il bravo Alceste, il mitico meccanico Guzzi di Brescia, ha fatto davvero un buon lavoro, non mi resta che trovare ulteriori duecentomila lire per sostituire il rapporto in uscita dal cambio e allungare un poco le marce, così la mia Imola è una moto coi rapporti un po’ troppo corti.
Arriviamo a Bellagio e parcheggiamo la moto, in riva al lago ci togliamo le giacche e le mettiamo sulla ghiaia, poi facciamo due passi con lo zainetto in spalla, visitiamo il paese e arriva l’ora del pranzo e ci mangiamo i panini. Nel pomeriggio Anna vuol prendere il sole, si sdraia sul molo vestita e si riscalda coi tenui raggi di sole di questa giornata fresca. Verso sera torniamo verso casa, Anna con la mano mi tocca la spalla e mi indica una spiaggetta lungo la strada a Malgrate, mi fermo, il sole ormai è basso e fa ancora un po’ più fresco, lei si siede davanti a me e io da dietro la tengo stretta.
“Bello vero?”, sì lei conferma che la giornata è stata bella, le è piaciuto molto quando ho fatto la garetta con la coppia della Bmw. Allora le spiego come e dove l'ho passato, le dico che però il mio motore è più grosso di quanto si possa pensare e mi perdo nel racconto dei dettagli e nei suoi capelli, poi cambio discorso, la stringo un po’ di più e mi viene in mente di farle una domanda a cui non avevo mai pensato prima.
“Ma tu, se ipotizzassimo di… se, diciamo volessimo stare un po’ più tempo insieme… mi sposeresti?”
“Sì”
« Ultima modifica: 20 Marzo 2013, 10:19:17 da sgnaus »

Offline menca

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3001
    • Mostra profilo
Re: L'Imola 520
« Risposta #1 il: 20 Marzo 2013, 11:35:21 »

Gli hai detto che il tuo motore era più grosso, ti sei fregato con le tue mani! :arar:

 :OK:

sgnaus

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #2 il: 20 Marzo 2013, 11:54:13 »

Gli hai detto che il tuo motore era più grosso, ti sei fregato con le tue mani! :arar:

 :OK:
inesperienza massimo... inesperienza!
 :arar:

Online Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30011
    • Mostra profilo
Re: L'Imola 520
« Risposta #3 il: 20 Marzo 2013, 20:08:25 »
Bella storia, e poi finisce come nei film americani, che poi si sposano!

A proposito: sapete perche' le donne guardano i film porno fino alla fine? Perche' vogliono vedere se poi si sposano..... :57: :57: :57:

Ktm Super Duke 1290 R

gianni

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #4 il: 20 Marzo 2013, 20:46:49 »
...si ma mettersi contro una R45...è come se col GS sfidassi qualsiasi altra moto!  :sig:

sgnaus

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #5 il: 20 Marzo 2013, 21:46:41 »
...si ma mettersi contro una R45...è come se col GS sfidassi qualsiasi altra moto!  :sig:
se hai avuto un imola mi puoi comprendere, diversamente... l'è dura!

gianni

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #6 il: 20 Marzo 2013, 21:56:48 »
...si ma mettersi contro una R45...è come se col GS sfidassi qualsiasi altra moto!  :sig:
se hai avuto un imola mi puoi comprendere, diversamente... l'è dura!
...sinceramente faccio fatica a comprendere chi si prende una imola... :siga:

sgnaus

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #7 il: 20 Marzo 2013, 21:59:37 »
...si ma mettersi contro una R45...è come se col GS sfidassi qualsiasi altra moto!  :sig:
se hai avuto un imola mi puoi comprendere, diversamente... l'è dura!
...sinceramente faccio fatica a comprendere chi si prende una imola... :siga:
è ma la mia era special version...

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7540
    • Mostra profilo
Re: L'Imola 520
« Risposta #8 il: 20 Marzo 2013, 22:15:07 »
ma non ha pensato che poi cercassi di "elaborare" anche lei?
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

sgnaus

  • Visitatore
Re: L'Imola 520
« Risposta #9 il: 20 Marzo 2013, 22:37:36 »
ma non ha pensato che poi cercassi di "elaborare" anche lei?

mah! che ne so...  :arar: