Autore Topic: Che spettacolo di cura nei particolari  (Letto 5896 volte)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Che spettacolo di cura nei particolari
« il: 26 Gennaio 2013, 10:57:44 »
Ho rimosso per la prima volta la batteria della Aprilia Rxv, e' un'operazione che richiede non piu' di dieci secondi netti, provate a fare la stessa operazione su un'altra moto, in genere, soltanto per "capire" dove e' nascosta la batteria ci vuole almeno un mese e due o tre cani segugi esperti..... sm409 :57:
E' quasi commovente la cura dei particolari dell'Aprilia, ha perfino due inserti in gomma rimuovibili attaccati alla batteria per evitargli colpi o vibrazioni, quella moto mi sorprende sempre di piu', altro che cambiarla.... :baci: adoremus adoremus adoremus


« Ultima modifica: 26 Gennaio 2013, 11:01:00 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29595
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #1 il: 26 Gennaio 2013, 11:41:49 »
 :93:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Luca Tosi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #2 il: 26 Gennaio 2013, 13:12:10 »
Ktm ed Husqvarna non sono molto differenti: nello stesso tempo la smonti, ma solo se le metti assieme devi cambiare 2 pistoni ed 8 valvole.... sm019
Tènèrè 600 - KTM EXC 250 - Yamaha Dragstar 1100

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #3 il: 26 Gennaio 2013, 13:14:01 »
Si, ma il piacere di guida e' anche doppio! :sig:

Ktm Super Duke 1290 R

kappa

  • Visitatore
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #4 il: 26 Gennaio 2013, 13:28:46 »
Batteria?  sm17

A che serve?  :sig:

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #5 il: 26 Gennaio 2013, 13:33:13 »


a suonare gli avversari..... :sig: :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Luca Tosi

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 946
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #6 il: 26 Gennaio 2013, 13:36:39 »
Si, ma il piacere di guida e' anche doppio! :sig:

"Tutto quel che non c'è, non pesa e non si rompe" [cit.]
 sm13
Tènèrè 600 - KTM EXC 250 - Yamaha Dragstar 1100

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #7 il: 26 Gennaio 2013, 13:37:05 »


un motore cosi' andrebbe fatto Santo!

 adoremus adoremus adoremus adoremus :baci:
« Ultima modifica: 26 Gennaio 2013, 19:27:58 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #8 il: 26 Gennaio 2013, 14:28:30 »

Ktm Super Duke 1290 R

E 4rt

  • Visitatore
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #9 il: 26 Gennaio 2013, 15:53:03 »
E una moto che trovo bellissima ancora adesso ! Ma vorresti cambiarla veramente  ?

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #10 il: 26 Gennaio 2013, 16:27:34 »
Alla fine penso proprio che la terro', innanzitutto perche' l'ho usata molto poco, e per l'enduro che faccio io va' benissimo, basta evitare di percorrere i sentieri piu' trialistici, per il resto e' perfetta, e poi e' divertentissima anche su asfalto e sulle sterrate veloci, ha una stabilita' da riferimento, il trucco per utilizzarla al meglio e' di usare le marce lunghe il piu' possibile, non pistona e non strattona ai bassi come un monocilindrico e ti permette di stare un'intera giornata in moto senza stancarti! :OK:
E poi e' una moto che e' stata prodotta in pochissimi esemplari, con la caratteristica di essere l'unico bicilindrico da enduro gara mai prodotto al mondo! La nomea di essere poco affidabile era dovuta alla prima serie, dalle versioni dal 2008 in poi i problemi di affidabilita' sono stati risolti, portando addirittura gli intervalli di manutenzione da 70 a 150 ore!E quando li faro' mai 150 ore? sm470 sm409 :arar:


« Ultima modifica: 26 Gennaio 2013, 18:08:02 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline nonnomiki

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1841
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #11 il: 26 Gennaio 2013, 21:09:01 »
Ho rimosso per la prima volta la batteria della Aprilia Rxv, e' un'operazione che richiede non piu' di dieci secondi netti, provate a fare la stessa operazione su un'altra moto, in genere, soltanto per "capire" dove e' nascosta la batteria ci vuole almeno un mese e due o tre cani segugi esperti..... sm409 :57:
E' quasi commovente la cura dei particolari dell'Aprilia, ha perfino due inserti in gomma rimuovibili attaccati alla batteria per evitargli colpi o vibrazioni, quella moto mi sorprende sempre di piu', altro che cambiarla.... :baci: adoremus adoremus adoremus



Sulla mia ...6 secondi !!!! :bins: :bins:
...Da buon pensionato....tengo il GIUSTO!!!! Cellerato!!!!!   Beta Evo Factory 3002t M.Y.2015   Beta Alp 200

Offline nonnomiki

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1841
    • Mostra profilo
Re: Che spettacolo di cura nei particolari
« Risposta #12 il: 26 Gennaio 2013, 21:11:09 »
Alla fine penso proprio che la terro', innanzitutto perche' l'ho usata molto poco, e per l'enduro che faccio io va' benissimo, basta evitare di percorrere i sentieri piu' trialistici, per il resto e' perfetta, e poi e' divertentissima anche su asfalto e sulle sterrate veloci, ha una stabilita' da riferimento, il trucco per utilizzarla al meglio e' di usare le marce lunghe il piu' possibile, non pistona e non strattona ai bassi come un monocilindrico e ti permette di stare un'intera giornata in moto senza stancarti! :OK:
E poi e' una moto che e' stata prodotta in pochissimi esemplari, con la caratteristica di essere l'unico bicilindrico da enduro gara mai prodotto al mondo! La nomea di essere poco affidabile era dovuta alla prima serie, dalle versioni dal 2008 in poi i problemi di affidabilita' sono stati risolti, portando addirittura gli intervalli di manutenzione da 70 a 150 ore!E quando li faro' mai 150 ore? sm470 sm409 :arar:



Mi fa molto piacere!!!!! se è così , ci vediamo mercoledì sera così per la Tunisia di fine aprile sarai dei nostriiii!!!!!
 smrij smrij
...Da buon pensionato....tengo il GIUSTO!!!! Cellerato!!!!!   Beta Evo Factory 3002t M.Y.2015   Beta Alp 200