Autore Topic: Rally dei Faraoni 2012  (Letto 2671 volte)

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2861
    • Mostra profilo
Rally dei Faraoni 2012
« il: 04 Ottobre 2012, 09:35:19 »
Husqvarna in testa al rally dei Faraoni sin dalla prima tappa ha ieri consolidato il vantaggio con
una doppietta.
Potremmo essere piu' attenti e presenti quando le moto Italiane vincono.

Claudio, mi sono permesso di modificare il titolo per una migliore visibilità. Alex
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2012, 11:38:53 da alex »

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29624
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Faraoni.
« Risposta #1 il: 04 Ottobre 2012, 09:37:00 »
link please...
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

kappa

  • Visitatore
Re: Faraoni.
« Risposta #2 il: 04 Ottobre 2012, 11:19:16 »

http://www.moto.it/sport/rally-dei-faraoni-2012-3-tappa-vittoria-a-barreda-guai-al-motore-per-viladoms.html

Il vincitore della terza tappa è ancora il taciturno, simpatico, vagamente sornione, giovane Joan Barreda, al secondo successo in questo Faraoni del trentennale e sempre più saldamente in testa alla classifica generale. Due minuti dopo Barreda ha tagliato il traguardo il suo compagno di Squadra, Paulo Gonçalves, ed il fatto che il portoghese sia anche secondo in generale alle spalle di Barreda “denuncia” la supremazia delle Husqvarna in questo Rally. In effetti, la moto voluta da Volfgang Fisher e realizzata in Germania e Italia partendo dalla “storica”, ma anche discussa BMW monocilindrica da Enduro, ha fatto passi da gigante, e sembra aver finalmente colmato quel gap prestazionale che la separava dalla concorrenza. Gonçalves guida la “vecchia” moto della Dakar, Barreda l’ultima evoluzione, con un nuovo telaio, nuova disposizione dei pesi, una raffinata elettronica (che prevede l’utilizzo massivo della telemetria) e, soprattutto, un motore ora accreditato, ad occhio, di 50 cavalli abbondanti alla ruota. In soldoni, la Husqvarna è “visivamente” più veloce della KTM Rally, anche se va detto che in Egitto sono schierate solo moto standard. Le Husqvarna sono una spina nel fianco di Jordi Viladoms, che le ha trovate irresistibili sul veloce, ed è una bella pulce nell’orecchio in vista della Dakar 2013. Bella prospettiva generale: una nuova Husqvarna, la nuovissima ed inedita Honda, l’evoluta Yamaha e, naturalmente, la KTM che non sarà certo stata a dormire sugli allori.
 

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29624
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Faraoni.
« Risposta #3 il: 04 Ottobre 2012, 11:37:46 »
A vederla qui mi sembra anche stabile e ottimamente bilanciata

http://www.youtube.com/watch?list=UUOk5mA0MbAZVOPaWWs85cwQ&feature=share&v=RV8yX57S-OQ&gl=IT

Mancano le carotine ufficiali, però sta già legnando le jappe  :sig:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

kappa

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #4 il: 04 Ottobre 2012, 11:53:02 »
Grandi moto.  :OK:

Sicuramente anche ottimi piloti, perchè nel fuoristrada, a parte l'affidabilità del mezzo, la differenza la fa ancora l'uomo.
« Ultima modifica: 04 Ottobre 2012, 11:55:01 da dani »

gianni

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #5 il: 04 Ottobre 2012, 13:15:28 »
 :67: ...non si può dire che è una vittoria Husqvarna...

ricordate che è di propietà BMW e poi storicamente non è un marchio "nominabile"...  :96:

 :pernacchia:


Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29624
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #6 il: 04 Ottobre 2012, 14:07:25 »
senza manco gli asterischi sostitutivi: CHE COJONI!!!!  sm444 :siga:

se qualcuno si riempie di bolle se ne faccia una ragione: io non rinuncio a parlare di un marchio che ha fatto non solo gran moto, ma anche la storia del fuoristrada. Tiè  :pernacchia:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7543
    • Mostra profilo
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #7 il: 04 Ottobre 2012, 14:53:25 »
ma sono le 449?
comunque e' un bene che utilizzino il marchio husky in queste gare, magari riescono a risollevare come si deve!
poi se è una collaborazione italo tedesca... o e' distruttiva, ho e' una gran alleanza!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

lazzaro54

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #8 il: 04 Ottobre 2012, 15:38:36 »
certo che però ......

tutto dritto, tutta sabbia, tutto beige ...............

preferisco di gran lunga i sentieri dei nostri monti  :SAD: :SAD: :SAD:

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29624
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #9 il: 04 Ottobre 2012, 15:44:44 »
Come disse la gatta leccandosi il  ciapet sotto al tavolo: "Tutti i gusti sono gusti!"  sm442
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

sgnaus

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #10 il: 04 Ottobre 2012, 15:47:10 »
:67: ...non si può dire che è una vittoria Husqvarna...

ricordate che è di propietà BMW e poi storicamente non è un marchio "nominabile"...  :96:

 :pernacchia:


credo di essermi dichiarato filo-jap un mare di volte, ma vorrei ricordare che la husqvarna ha vinto 79 titoli mondiali e che comunque se le moto quest' anno viaggiano (la husvarna che vince è il modello con telaio nuovo se non ho capito male e non dimentichiamo l'assenza di molte moto ufficiali) non è grazie solo a bmw (se era per loro, il loro catorcione non faceva molto) ma anche grazie alla tecnologia made in varesssss!

gianni

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #11 il: 04 Ottobre 2012, 16:24:04 »

credo di essermi dichiarato filo-jap un mare di volte, ma vorrei ricordare che la husqvarna ha vinto 79 titoli mondiali e che comunque se le moto quest' anno viaggiano (la husvarna che vince è il modello con telaio nuovo se non ho capito male e non dimentichiamo l'assenza di molte moto ufficiali) non è grazie solo a bmw (se era per loro, il loro catorcione non faceva molto) ma anche grazie alla tecnologia made in varesssss!

...guarda che il mio intervento era ironico...  :93:

Per me di moto "gramme" non ne esistono! La moto, quando non è necessità,  è passione e quindi è GIUSTO che ognuno la sfoghi con quello che gli pare e piace

...però non credere che dietro a Husqvarna non ci sia la BMW

...anche io faccio bene il mio lavoro e mi gestisco in piena autonomia...ma ho sempre dietro chi dirige l'azienda che mi da il suo benestare e le risorse che mi devo però meritare: alla fine son sempre i risultati che foraggiano le capacità  :sig:

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29624
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #12 il: 04 Ottobre 2012, 17:00:57 »
E' chiaramente un do ut des. Non penso che BMW avrebbe comprartto Husqvarna, se non avesse saputo per certo che avrebbe beneficiato di una conoscenza che a lei serviva e mancava. E non è così per tutto?

Dicevamo, del Pharaons?  :93:
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

gianni

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #13 il: 04 Ottobre 2012, 17:23:21 »
...comunque la differenza sulle moto la fanno ancora i piloti:

andato via Meo la Husky ha smesso di vincere...e KTM arrivato Meo ha iniziato a farlo...

quindi datemi qualunque moto che vi faccio vedere come si fa...  sm471

 sm444 sm444

sgnaus

  • Visitatore
Re: Rally dei Faraoni 2012
« Risposta #14 il: 04 Ottobre 2012, 17:38:46 »
E' chiaramente un do ut des. Non penso che BMW avrebbe comprartto Husqvarna, se non avesse saputo per certo che avrebbe beneficiato di una conoscenza che a lei serviva e mancava. E non è così per tutto?

Dicevamo, del Pharaons?  :93:
dicevamo che al primo posto ci sono due husqvarna te 449 RR
 :festa: