Autore Topic: Freeride con la WR 250 F  (Letto 18964 volte)

Offline marc59

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1036
    • Mostra profilo
Freeride con la WR 250 F
« il: 27 Giugno 2012, 20:23:25 »
Domenica scorsa ho fatto un po' di freeride con la Wuerrina, sono entrato nei boschi vicino alla città e sono uscito 50 Km. più sù. Nello stile freeride appunto, non ho seguito un percorso prestabilito, ho cercato di salire sempre il più possibile per percorrere i crinali, quì nell' Oltrepo' Pavese ci sono infiniti sentieri che passano dentro i boschi e, con un po' di fortuna, si possono fare decine e decine di Km. senza toccare l'asfalto. Generalmente le pendenze non sono mai troppo elevate, salvo alcuni tratti che, improvvisamente, si rivelano parecchio impegnativi!
La Wuerrina si comporta davvero molto bene, quando la mulattiera diventa davvero impegnativa, con la prima marcia inserita, il motore sempre in tiro senza strappi ed il peso bene distribuito riesco a salire senza zampetting!
Credo che i mesi trascorsi con il trial mi siano stati di enorme aiuto! Non voglio illudere nessuno, fare del freeride con un enduro specialistico non credo sia facile come farlo con la KTM freeride o Scorpa T-ride, però, ragazzi, si può andare piano, salire (quasi) ovunque e poi, quando trovi lo sterratone o il salitone bello largo  sm400 sm400 sm400
Yamaha WR 250 F

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7396
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #1 il: 27 Giugno 2012, 20:49:14 »
Certamente con la WR vai dappertutto l'unica cosa è poter toccare con i piedi nei punti più critici.
Il limite, tolto il problema piedi, è il passo lungo che nei tornantini stretti mette in difficoltà per il resto grande moto!!

illupo6969

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #2 il: 22 Luglio 2013, 13:12:18 »
io sono un nuovo iscritto
io ho un wr col quale adoro andare alla scoperta di nuovi tagli o sentieri
siccome mi spingo, o meglio mi spingono i miei soci, sempre oltre le mie capacità, sto valutando l'idea del cambio moto, per una motina che permetta con maggior facilità queste divagazioni.
mi interessa il parere di chi ha il wr e che quindi sa da che moto parto.
p.s. io nn ho mai avuto moto da trial, non ho una tecnica di guida sopraffina  e non sono attratto dal trial puro...giusto per capirci...

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29595
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #3 il: 22 Luglio 2013, 13:19:24 »
p.s. io nn ho mai avuto moto da trial, non ho una tecnica di guida sopraffina  e non sono attratto dal trial puro...giusto per capirci...

Ci capiamo, ci capiamo, altrochè! Solo che non ho mai avuto una wuerrina, per il resto :OK:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline albertoalp

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 604
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #4 il: 22 Luglio 2013, 18:45:20 »
Domenica scorsa un mio amico con la Gas Gas 300 in un passaggio ha cercato l'appoggio con il piede ma ovviamente...moto alta...
ha piantato un bel volo giù da un dirupo. Era convalescente da sei mesi dopo l'operazione al ginocchio di un precedente volo...
per fortuna tutto ok.

illupo6969

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #5 il: 23 Luglio 2013, 11:57:25 »
Albertoalp, dopo quello che hai scritto tu io adesso scrivo con una mano sola, l'altra è sotto al tavolo per scaramanzia....anche perchè io ADESSO sono a casa con la testa del femore fratturata...

a parte queste considerazioni, sto anche valutando ( a livello di idee per il momento ) la possibilità di lavorare sul mio WR andando ad abbassare di qualche cm l'essetto ( 3, 4 cm sia davanti che dietro ) e magari di pensare al KIt Athena 290 che gli darebbe più coppia in basso.

fermo restando che a me, AL MOMENTO, non interessano i passaggi trialistici, anche se non so quanto dura...., con modifiche di qs. tipo ( o altre di vs. gradito suggerimento ), si va a rovinare l'equilibrio di una bella moto e basta oppure si può trarre del beneficio.

metto in conto che la variazione di assetto la renderebbe meno performante sul veloce, ma a me poco interessa...

scrivo sia per passare il tempo che per valutare tutte le possibilità, visto anche che il mio WR è vecchiotto e pur chiedendo cifre non esagerate ricevo solo prposte di elemosina....e poi ci sono affezionato...

 

kappa

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #6 il: 23 Luglio 2013, 12:21:00 »
a parte queste considerazioni, sto anche valutando ( a livello di idee per il momento ) la possibilità di lavorare sul mio WR andando ad abbassare di qualche cm l'essetto ( 3, 4 cm sia davanti che dietro ) e magari di pensare al KIt Athena 290 che gli darebbe più coppia in basso.

Io ho acquistato da poco il WR250 (ex Lamberto) e per motivi di salute non ho ancora avuto modo di utilizzarla in fuoristrada. Memore delle precedenti esperienze con moto da enduro, e costretto dal mio essere diversamente alto, stò provvedendo a far modificare l'altezza della sella, abbassando l'imbottitura di quest'ultima e poi in officina si stà lavorando sulle sospensioni con interventi sul mono simili a quelli utilizzati sulle motard ed addirittura sull'accorciamento della molla della forcella anteriore, fortunatamente le wr non hanno la cartuccia chiusa come quelle delle yz da cross, altrimenti andrebbe sostituito tutto l'interno con costi esorbitanti. Alla fine dell'intervento mi è stato assicurato che si dovrebbe guadagnare la possibilità di avere una altezza sella ben inferiore ai 99 cm della moto di serie, senza per questo influenzare negativamente l'assetto. I lavori sono ancora in corso ed a breve vi aggiornerò sui risultati.
« Ultima modifica: 23 Luglio 2013, 12:23:18 da dani »

illupo6969

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #7 il: 23 Luglio 2013, 12:27:09 »
bell'acquisto, mi sembrava proprio bella la moto di Lamberto dalle foto che avevo visto!!!

sono molto curioso di conoscere il risultato delle modifiche che stai facendo, sia a livello di risultato dinamico che di costi....
ci tieni aggiornati?? anche se forse sono l'unico interessato a questo tema.....mi semra di giocare fuori casa parlando del WR in mezzo a voi....

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7396
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #8 il: 23 Luglio 2013, 13:20:39 »
Non ti devi sentire fuori casa parlando di moto da enduro, qui sono fuori casa le persone che hanno una visione diversa del fuoristrada rispetto alla nostra, non è il mezzo il problema......ma la testa!

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29976
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #9 il: 23 Luglio 2013, 13:34:21 »
Per la Yamaha WR 250 F esistono delle biellette after market prodotte da una ditta statunitense del leveraggio del monoammortizzatore  che abbassano l'assetto del posteriore della moto, la bielletta piu' lunga non pregiudica piu' di tanto il funzionamento della sospensione posteriore, ovviamente occorre sfilare la forcella dalle piastre per riequilibrare l'assetto delle moto, comunque si riesce ad abbassare la sella di una decina di cm. senza dovere intervenire sull'imbottitura della sella anche perche' li' c'e' molto poco da scavare....

Ktm Super Duke 1290 R

illupo6969

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #10 il: 23 Luglio 2013, 15:08:07 »
10 cm???!!!!
Sono una enormità! !!
Sei sicuro???
P.s. per quanto riguarda la visione del fuoristrada sono curioso di scavare bene nella vostra per capire se sto arrivando li..o se ci sono già. ...

Offline Guidolavespa

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1303
  • Endurista lento delle valli pinerolesi
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #11 il: 23 Luglio 2013, 15:23:39 »
ciao lupo sono looka ppatiemme... rimettiti in sesto che poi ti portiamo in giro noi...
PRODUCI CONSUMA CREPA

illupo6969

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #12 il: 23 Luglio 2013, 17:00:13 »
ciao looka!!! ma siete tutti qui???!!!
io vado, leggo, giro, chiedo, ma alla fine giro sempre intorno al mio WR......faccio fatica a pensare di guidare altro

kappa

  • Visitatore
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #13 il: 23 Luglio 2013, 17:59:25 »
Come dice Sergio esistono delle biellette modificate che abbassano il posteriore, ma a quel punto si devono "sfilare"
anche le forcelle per equilibrare il tutto ed in questo caso l'assetto della moto cambia. Abbassando tutta la moto
proporzionalmente invece non dovrebbe cambiare nulla. Al momento l'unico problema che, teoricamente, ci è venuto in
mente è quello di dover tagliare il cavalletto laterale che per effetto dell'abbassamento della moto risulterà lungo tenendola
troppo in verticale una volta appoggiata.

http://www.youtube.com/watch?v=AUP36reELdU
http://www.motorcycleloweringlinks.com/index.php?content=yamaha-lowering-link
« Ultima modifica: 23 Luglio 2013, 18:15:39 da dani »

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8562
    • Mostra profilo
Re: Freeride con la WR 250 F
« Risposta #14 il: 23 Luglio 2013, 19:42:34 »
Io sulla mia vecchia WR-f 450 non avevo toccato le sospensioni per non stravolgere l'assetto , ma avevo modificato il telaietto posteriore accorciandolo , era una modifica che usava Merriman quando correva con il team Ufo Corse.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3