Autore Topic: Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S  (Letto 222 volte)

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7809
    • Mostra profilo


Viste le stupende giornate di questo autunno non si può rinunciare ad un bel giro sulle nostre Prealpi e l'occasione era ghiotta per fare una comparativa tra due delle enduro stradali di media cilindrata più apprezzate del mercato, la nuova Aprilia Tuareg 660 e la KTM 890 Adventure S.
Quindi telefono al mio amico e lo invito per un giro di poco più di 100 km ma con una bella varietà di percorso ideale per testare e apprezzare le caratteristiche delle moto. Poi non c'è come scendere da una moto e salire immediatamente su un'altra per comprendere le caratteristiche di un mezzo e fare confronti.

Innanzi tutto due numeri giusto per dare una prima indicazione sulle due moto:

                                       Tuareg 660              890 Adventure
-----------------------------------------------------------------------
Cilindrata                     :        659 cc                     889 cc
Cavalli                         :          80                         105
Coppia                         :          70 nm                   100 nm
Altezza da terra            :          86                           85
Interasse                     :       1525                       1528
Corsa sospensione ant. :        240                         200
Corsa sospensioni. post.:       240                         200
Peso a secco                 :       187                         196

Salendo sulle moto la posizione di guida risultano essere piuttosto differenti, partiamo dalla KTM 890 che per la particolare forma del serbatoio risulta essere bassa davanti agli occhi, tipo una moto da enduro, inoltre i 40 mm di corsa in meno delle sospensioni fanno si che anche l'assetto risulta essere più basso. Come primo step ho alzato di un cm il manubrio ma penso che lo alzerò ancora per migliorare la guida in piedi.
La posizione sulla Tuareg differisce per vari aspetti, innanzi tutto il serbatoio è alto, ci si sente dentro la moto, il manubrio è alto e le manopole sono verso l'alto, personalmente ruoterei il manubrio all'indietro. Le pedane sono avanzate rispetto a quelle della KTM. Insomma due assetti molto differenti, mentre a livello di larghezza di serbatoio sono entrambe belle strette sia nella guida da seduti che in piedi.
Le selle, entrambe in versione Power Parts, ovvero con l’imbottitura in gel, ma siamo comunque a livelli appena sufficienti di comfort
I parabrezza sono sufficienti, non eccellono in protezione dall’aria, quello sulla KTM l’ho montato nella posizione più alta (sono due).

In movimento la Tuareg risulta essere più leggera di avantreno, la frizione come per la KTM è a cavo, sulla Aprilia il comando è morbido sulla KTM è più sostenuto anche per far fronte ad una cavalleria più esuberante comunque non stanca....almeno su medie distanze, sulle lunghe proveremo.
A livello di sospensioni la Tuareg è un pò più confortevole per via della maggiore escursione, comunque la taratura è piuttosto stradale.
l'interasse delle due moto è praticamente identico e sono entrambe molto maneggevoli la KTM, a causa dei serbatoi a lato del motore e della minore altezza risulta esserlo un pò di più.

Parlando di motore qui fare i paragoni non è corretto perché le cilindrate sono differenti ed anche le sensazioni. L’Aprilia girando la manopola del gas è progressiva ma senza spinta poi in alto va in coppia, la KTM già a basso regime si sente la spinta e pelando il gas si fa tanta strada poi basta aprire un poco e la spinta è sensibile poi verso i 5000 giri è veramente tanta. Il motore KTM è docile sotto grazie alle masse volaniche e piacevole da guidare anche in souplesse.
Passando al reparto freni sulla Tuareg occorre tirare bene la leva altrimenti si va lunghi, sulla 890 la frenata è più pronta e crea meno ansia nelle staccate però non siamo a livello di moto stradali.
In definitiva due ottime moto con destinazioni d’uso un po’ differenti che vede la Tuareg più adatta al fuoristrada mentre l’890 Adventure è un buona stradista che può permettersi delle sterrate ma senza esagerare con i sassi.



KTM 890 Adventure S - Beta EVO 300 4T Factory

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8049
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #1 il: 06 Novembre 2022, 21:21:02 »
Belle! Il pensiero di bikerider della 790 è che sia una vera enduro... È così tanto distante dalla 790R?
Visto che un giretto ce lo hai fatto, da dire che la 890 non è così spiccatamente off?
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Triumph scrambler 1200
EM escape

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7809
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #2 il: 07 Novembre 2022, 08:56:55 »
Belle! Il pensiero di bikerider della 790 è che sia una vera enduro... È così tanto distante dalla 790R?
Visto che un giretto ce lo hai fatto, da dire che la 890 non è così spiccatamente off?
La 890 Adventure è una moto con caratteristiche che la rendono adatta a fare del fuoristrada, snella, maneggevole con un motore gestibile ben distante dal motore delle 990 Adventure di buona memoria, però le sospensioni fanno la differenza....oltre al manico.
Questo per dire che con la 890 S puoi fare tranquillamente sterrate anche mediamente impegnative come la strada del Sommellier o la Via del Sale, solo che data la escursione e la qualità delle sospensioni devi tenere una andatura più tranquilla, la recente esperienza di Bikerider lo conferma.
Ora lui ha anche la "R" e non sono solo 40 mm in più di escursione che ha a migliorare le cose ma è anche la migliore qualità delle sospensioni che fanno la differenza, poi se ci aggiungi il suo manico si permette di fare anche percorsi impegnativi. Personalmente anche se un domani prendessi la "R" mai mi metterei a fare percorsi impegnativi perchè alla fine sono 200 kg di moto.
KTM 890 Adventure S - Beta EVO 300 4T Factory

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5027
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #3 il: 07 Novembre 2022, 20:08:30 »
Belle! Il pensiero di bikerider della 790 è che sia una vera enduro... È così tanto distante dalla 790R?
Visto che un giretto ce lo hai fatto, da dire che la 890 non è così spiccatamente off?
La 890 Adventure è una moto con caratteristiche che la rendono adatta a fare del fuoristrada, snella, maneggevole con un motore gestibile ben distante dal motore delle 990 Adventure di buona memoria, però le sospensioni fanno la differenza....oltre al manico.
Questo per dire che con la 890 S puoi fare tranquillamente sterrate anche mediamente impegnative come la strada del Sommellier o la Via del Sale, solo che data la escursione e la qualità delle sospensioni devi tenere una andatura più tranquilla, la recente esperienza di Bikerider lo conferma.
Ora lui ha anche la "R" e non sono solo 40 mm in più di escursione che ha a migliorare le cose ma è anche la migliore qualità delle sospensioni che fanno la differenza, poi se ci aggiungi il suo manico si permette di fare anche percorsi impegnativi. Personalmente anche se un domani prendessi la "R" mai mi metterei a fare percorsi impegnativi perchè alla fine sono 200 kg di moto.

Ha ragione Lamberto, oltre all'escursione è la qualità delle sospensioni a fare la differenza, ma vorrei aggiungere anche un aspetto che nessuno considera mai, il diametro della forcella passa da 43 a 48. Non sono un tecnico, ma a livello di sensazioni è maggiore la solidità e la sicurezza che mi dà nell'affrontare ostacoli più alti e con maggiore velocità, sicuramente in aggiunta alla maggiore efficacia idraulica. Inoltre sono sono pluri regolabili, a differenza della S. C'è da dire che uno come me farebbe volentieri a meno dell'escursione in più, che lo fa sentire in groppa a un cavallo per via dell'altezza, con tutti i timori conseguenti, ma lì è "colpa" mia, non della moto. 

  :arar:
« Ultima modifica: 07 Novembre 2022, 20:22:29 da Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

KTM 790 Adventure S - On
KTM 790 Adventure R - Off

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1826
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #4 il: 16 Novembre 2022, 07:04:56 »

La 890 Adventure è una moto con caratteristiche che la rendono adatta a fare del fuoristrada, snella, maneggevole con un motore gestibile ben distante dal motore delle 990 Adventure di buona memoria, però le sospensioni fanno la differenza....oltre al manico.


Lamberto,  tu che le hai provate entrambe (890 e 990) potresti dire due parole sul confronto tra le due anche se non siamo in tema...alcuni nelle prove che si trovano in questo momento su internet hanno azzardato che la 890 adventure sia un po' l'erede della 990...io ci credo poco a dire il vero   :73:

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30635
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #5 il: 16 Novembre 2022, 08:19:49 »
Ho avuto il primo Lc8 950 Adventure ed ho provato il 890 Adventure, credo che non ci sia paragone come "carattere", sono passati vent'anni tra una e l'altro, ma la prima era una moto veramente made in Austria, mentre la seconda e' una moto prodotta in Cina, traetene voi le conseguenze... :tris:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7809
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #6 il: 16 Novembre 2022, 08:49:20 »
Lamberto,  tu che le hai provate entrambe (890 e 990) potresti dire due parole sul confronto tra le due anche se non siamo in tema...alcuni nelle prove che si trovano in questo momento su internet hanno azzardato che la 890 adventure sia un po' l'erede della 990...io ci credo poco a dire il vero   :73:
Michel, che la 890 sia l'erede della 990 in parte penso sia vero anche perchè KTM su quella fascia di cilindrata non ha nulla.
Forse la versione più adatta da confrontarsi con la 990 è la versione "R" della 890, moto che come detto ha una migliore predisposizione per il fuoristrada.
Poi sono moto di epoche diverse quindi un progetto più recente ovviamente ha delle migliorie non solo di motore ma anche per quanto riguarda la telaistica, basterebbe scendere da una 990 e salire sulla 890 per capire quello che affermando.
La 990 rimane comunque una moto eccezionale se pensate all'epoca in cui è nata.
KTM 890 Adventure S - Beta EVO 300 4T Factory

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1826
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #7 il: 16 Novembre 2022, 18:59:15 »
Ti dirò che la cosa che mi frena di più quando penso al possibile acquisto di una adventure 890 è l'estetica... non riesco proprio a mandarla giù...
Chissà perché nel 2022 non si possono fare moto funzionali ed anche belle allo stesso tempo  :SAD:

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7809
    • Mostra profilo
Re:Comparative d'autunno - Aprilia Tuareg 660 e KTM 890 Adventure S
« Risposta #8 il: 16 Novembre 2022, 19:27:03 »
Concordo sull'estetica, però devo dire che in parte mi sto abituando e poi è diversa da tutte le altre
KTM 890 Adventure S - Beta EVO 300 4T Factory