Autore Topic: Provata la TUAREG 660  (Letto 336 volte)

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4986
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #15 il: 15 Settembre 2022, 21:39:01 »
Scusami Dario ,  senza offesa , ma tu pensi veramente che un mezzo del genere non sia in grado di fare una strada sterrata come la VDS ? Cavolo, come già detto si fa tranquillamente con uno scooter , molto probabilmente non sarà la mia prossima moto per motivi che nulla hanno a che vedere con le sua qualità. Personalmente ritengo che sia la migliore tra le bicilindriche "leggere" : alta il giusto e non troppo pesante , buona sospensioni ed elettronica, esteticamente non mi dispiace , preferisco lei alla T 700 . Tutte le moto da te elencate vanno bene , alla fine si tratta solo di quanto si vuole spendere e a cosa ti * acchiappa " come linea. E non ti arrabbiare, su. :OK:

Aspetta...dipende che parte di VDS, non sono tutte strade bianche, nè fattibili tranquillamente con lo scooter, (alcuni pezzi non fattibili proprio),  però hai ragione che lo siano con tutte le moto citate.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

KTM 790 Adventure S - On
KTM 790 Adventure R - Off

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8923
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #16 il: 16 Settembre 2022, 06:05:46 »
Scusami, intendevo tipo la Monesi Limone, non credo che Dario si voglia lanciare su percorsi troppo hard. Anche perché andarsi a cercare rogne con un bicilindrico da 200 e passa kg credo che qui dentro piaccia a pochi.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7961
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #17 il: 16 Settembre 2022, 07:04:04 »
Grazie!
Beh... Diciamo che la 701 sembra un po' diversa, inoltre, montando il kit di abbassamento, la sella è più umana, o altrimenti puoi riportarla all'altezza naturale imbottendola... Inoltre, il concessionario e abbastanza vicino e ritirerebbe la cagiva... Sto aspettando Eicma dove dovrebbe arrivare una fantic con il motore tenerè, vedere da vicino altri mezzi, l'assistenza Aprilia vicina non mi convince molto,.. boh!!!
@lamberto, ricordo ancora il topic in cui elogiavi la forcella della mia 690 dopo la vds.... Il 690 secondo me ha solo il difetto della sella... Sono curioso di provarla (la 701) con il nuovo lc4, che dovrebbe strappare meno, e tutta l'elettronica dal 2021...
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30544
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #18 il: 16 Settembre 2022, 07:41:21 »
Quasi sicura la presentazione all' Eicma 2022 della nuova gamma di bicilindrici denominati 490, sara' interessante vedere cosa ne verra' fuori....

https://www.moto.it/news/ktm-490-adventure-e-490-duke-saranno-cosi.html

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Feib

  • Full Member
  • ***
  • Post: 129
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #19 il: 23 Settembre 2022, 15:29:01 »
Molto bella la Tuareg, dovessi scegliere una moto di questo segmento sarei molto combattuto tra questa e la Tenerè.

Quasi sicura la presentazione all' Eicma 2022 della nuova gamma di bicilindrici denominati 490, sara' interessante vedere cosa ne verra' fuori....

https://www.moto.it/news/ktm-490-adventure-e-490-duke-saranno-cosi.html

Più che delle 490 bicilindriche ADV avrei preferito una bella Enduro390. Incredibile che il gruppo Pierer proprietario di ben 3 famosissimi marchi del fuoristrada non abbia mai pensato di realizzare questa moto che sarebbe la dualsport perfetta. Hanno realizzato la ADV390 con i cerchi in lega che francamente non capisco a cosa possa servire, poco utile in fuoristrada e penso poco utile per fare del turismo in autostrada. Bho.

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7961
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #20 il: 23 Settembre 2022, 16:14:11 »
Ho provato la Tuareg.... E niente... Non mi è piaciuta, tanta cattiveria, ma non da la sensazione di coppia che ti porta via... Sono risalito sulla mia, e l'ho apprezzata molto!
Tolta dalla rosa...
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #21 il: 23 Settembre 2022, 16:23:51 »
Ho provato la Tuareg.... E niente... Non mi è piaciuta, tanta cattiveria, ma non da la sensazione di coppia che ti porta via... Sono risalito sulla mia, e l'ho apprezzata molto!
Tolta dalla rosa...

Sergio che Tuareg hai provato? Non capisco dove hai trovato la cattiveria.
Sei risalito sulla tua? L'hai sistemata allora  sm441
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #22 il: 23 Settembre 2022, 16:26:42 »
Più che delle 490 bicilindriche ADV avrei preferito una bella Enduro390. Incredibile che il gruppo Pierer proprietario di ben 3 famosissimi marchi del fuoristrada non abbia mai pensato di realizzare questa moto che sarebbe la dualsport perfetta. Hanno realizzato la ADV390 con i cerchi in lega che francamente non capisco a cosa possa servire, poco utile in fuoristrada e penso poco utile per fare del turismo in autostrada. Bho.
Concordo su una enduro 390.
Relativamente alla 390 Adv avrei fatto due versioni, una più stradale ed una più orientata al fuoristrada con ruote a raggi da 18" e 21" e sospensione con maggior escursione.
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7961
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #23 il: Oggi alle 00:23:54 »
Ho provato la Tuareg.... E niente... Non mi è piaciuta, tanta cattiveria, ma non da la sensazione di coppia che ti porta via... Sono risalito sulla mia, e l'ho apprezzata molto!
Tolta dalla rosa...

Sergio che Tuareg hai provato? Non capisco dove hai trovato la cattiveria.
Sei risalito sulla tua? L'hai sistemata allora  sm441

Ahi ahi ahi capo! Ti sei confuso! Sono io che ho provato la Tuareg... Dando gas vedi il contakm raggiungere in breve velocità folli, senza rendertene conto... Ma non ha quella spinta che piace a me, coppia che senti smuoverti... La Cagiva, con tutti i suoi difetti ma anche la Triumph, con poco gas, senza bisogno di velocità, senti in mano il controllo, aprire poco o tanto, ma ogniqualvolta il motore spinge... Li devi controllare, devi dosare, devi stare attento... Non so... Com'è accennato, sarebbe da provare su una strada in montagna o altri percorsi... Non mi ha dato l'idea di una ciclistica veloce (forse sempre perché le velocità erano più alte).. lo sterrato disastrato che ho fatto qualche volta, si non mi è dispiaciuta, sarebbe stato da provare con le varie mappe e controlli bypassati...
Ma di stare lì a cincischiare con tutte quelle robe...
Boh! Da molto convinto, a toglierla dalla rosa... E non ho più certezze...
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #24 il: Oggi alle 08:07:10 »
Ahi ahi ahi capo! Ti sei confuso! Sono io che ho provato la Tuareg... Dando gas vedi il contakm raggiungere in breve velocità folli, senza rendertene conto... Ma non ha quella spinta che piace a me, coppia che senti smuoverti... La Cagiva, con tutti i suoi difetti ma anche la Triumph, con poco gas, senza bisogno di velocità, senti in mano il controllo, aprire poco o tanto, ma ogniqualvolta il motore spinge... Li devi controllare, devi dosare, devi stare attento... Non so... Com'è accennato, sarebbe da provare su una strada in montagna o altri percorsi... Non mi ha dato l'idea di una ciclistica veloce (forse sempre perché le velocità erano più alte).. lo sterrato disastrato che ho fatto qualche volta, si non mi è dispiaciuta, sarebbe stato da provare con le varie mappe e controlli bypassati...
Ma di stare lì a cincischiare con tutte quelle robe...
Boh! Da molto convinto, a toglierla dalla rosa... E non ho più certezze...

Avevo letto il messaggio sul telefonino...... :V:
Se poi ci aggiungi il marasma senile  sm403

Comunque e ripeto, non capisco dove hai trovato la cattiveria, mentre concordo che il colpo della coppia in basso non la senti ma agli alti si sente una maggior spinta e un ottimo allungo
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8923
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #25 il: Oggi alle 10:31:16 »
La coppia in basso se prendi come riferimento le tue ultime due moto ci sta che non la senti . A me personalmente non mi è dispiaciuta, tolto quel on off che ha quanto pare è sparito nelle ultime moto uscite della prima serie , spinge bene in maniera lineare e i giri li prende subito. Poi ovvio che dipende anche da come era settata l'elettronica , che da come leggo una volta trovata la quadra personale nessuno tocca più.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30544
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #26 il: Oggi alle 12:33:01 »
Leggo di un mucchio di proprietari che hanno avuto problemi di elettronica fin da subito, per un sensore posto sulla frizione, francamente ritirare una moto con una magagna che si presenta fin da subito, su una moto da 13.000 Euro, un po' di fastidio me lo darebbe... :tris:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #27 il: Oggi alle 12:36:36 »
Leggo di un mucchio di proprietari che hanno avuto problemi di elettronica fin da subito, per un sensore posto sulla frizione, francamente ritirare una moto con una magagna che si presenta fin da subito, su una moto da 13.000 Euro, un po' di fastidio me lo darebbe... :tris:
Si certo da fastidio, ci mancherebbe!


Comunque ho notato, soprattutto nelle generazioni più giovani, che tra FB ed i vari forum, sparano a zero e il più delle volte non hanno un minimo di esperienza, questo vale per qualsiasi marca di moto nessuna esclusa.
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8923
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #28 il: Oggi alle 12:52:49 »
Mah, ha ragione Lamberto, si leggono cose da rasentare il ridicolo a volte. Persone che non sono in grado di " tirare" un bullone da sole , che poi non è che quando l' elettronica non c'era i mezzi non si rompessero , eh ! Vuoi la moto euro 6/7/8 ? La vuoi con il TFT che fa scena ? La vuoi con le mappe per giocare ? E allora gioca ma devi sapere che tutto si rompe , adesso è così , punto.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30544
    • Mostra profilo
Re:Provata la TUAREG 660
« Risposta #29 il: Oggi alle 15:18:55 »
Prima dell'avvento del made in Cina a tutti i costi, non mi ricordo di tutti questi richiami in garanzia, e' anche vero che l'elettronica a tutti i costi, ha portato tutto sul filo della spia che si accende e te ne stai a casa, mi ricordo un sabato pomeriggio che sul mio 690 Sm, accendo la moto e il minimo parte a seimila giri, la moglie del concessionario mi aveva detto che era un problema del sensore di temperatura, mi aveva fatto fare una procedura al telefono ed il problema era sparito, l'alternativa sarebbe stata quella di rinunciare al giro e di portare la moto dal concessionario in furgone. In ogni caso, ho imparato che sulle prime serie industrializzate, e di qualunque marca si stratti, di magagne ce ne sono sempre state, il collaudo del prodotto finito, lo fanno fare al cliente, ma la soluzione esiste, basta non comprare piu' i loro prodotti. Si chiama anche "smettere di farsi prendere in giro"
« Ultima modifica: Oggi alle 15:21:26 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R