Autore Topic: 12/08/22 - Via del Sale special  (Letto 391 volte)

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
12/08/22 - Via del Sale special
« il: 14 Agosto 2022, 10:53:09 »



Questa edizione della Via del Sale è stata per me una delle più divertenti e ben riuscite.
Innanzi tutto la compagnia che si è rivelata, come sempre, il fattore determinante del successo di questo tipo di uscite e gli amici toscani sono stati la chiave di volta grazie alla loro simpatia e disponibilità.
Ho dato appuntamento per la partenza alle 8:00 perché era previsto un temporale alle 17:00 e chi conosce la montagna sa che a oltre 2.000 metri di quota sotto i fulmini non è proprio il massimo.
La tabella di marcia prevista ci permetteva di fare il giro in tranquillità e di chiuderlo per le 17:00 prima dell’acquazzone.
La compagnia era composta da Bikerider, Sauro, Pietro e Valerio, quest’ultimo la new entry mentre gli altri erano amici conosciuti. Valerio, ottimo pilota, meccanico e concessionario di moto si è rivelato determinante per la riuscita del giro.
Quindi tutte buone manette, le prerogative erano più che buone! sm471


























Partiamo dal Colle della Melosa e superata la Bassa di Sanson, Bikerider parte con passo svellto e Valerio dietro di lui, mentre noi “normali” procedavamo comunque a buon passo.











Bikerider è un ottimo pilota, poi è assecondato da una ottima moto alla quale ha fatto la messa a punto delle sospensioni, la sua andatura sostenuta e il peso della moto poco possono fare contro le taglienti rocce fisse del tratto sino al passo Tanarello e a poche centinaia di metri da questo alla sua KTM si taglia in due punti il pneumatico della ruota anteriore.














Dopo il lavoro di oltre un ora e mezza il pneumatico tubeless non si riesce a riparare e quindi decidiamo di arrivare al Tanarello in modo di avere una superficie piana per poter smontare la ruota e montare la camera d’aria che Pietro aveva con se.



























L’artefice principale di questo frangente è stato Valerio che con la sua bravura e disponibilità ha messo Bikerider nelle condizioni di poter proseguire, comunque è stato un lavoro di gruppo nel quale ognuno ha messo quello che aveva a disposizione (abbiamo utilizzato le bombolette di azoto compresso a gogo), c’era tutto…… tranne lo strumento per smontare la valvola dalla  camera d’aria, qui per fortuna abbiamo chiesto ad un francese che stava passando con il suo auto fuoristrada e questo, come se niente fosse, lo toglie da un cassetto dell’auto!!!!
Portiamo finalmente a conclusione l’opera, avevamo già perso oltre due ore e il cielo sopra il Marguareis aveva questo aspetto, non nascondo che ero preoccupato ma devo dire che l’allegria della compagnia mi ha piacevolmente distratto.




Hanno contribuito al lavoro anche due ragazzi sardi che ci hanno aiutato ad alzare la KTM 790 mentre Valerio montava la ruota anteriore.






Saltiamo la visita al Saccarello e partiamo alla volta del rifugio Don Barbera al quale arriviamo oltre le 13:30, dopo un veloce  pasto abbiamo attraversato lo stupendo tratto del Marguareis e poi via sino a Panice Soprana per scendere poi a Limone Piemonte per fare rifornimento.



























Le nuvole in cielo non promettevano bene ed eravamo solo alla metà del giro!



Dopo un rapida visita ai forti siamo partiti alla volta della Bassa di Peyrafica dove abbiamo preso per Casterino, la strada per Briga è ufficialmente chiusa però ho voluto tentare il passaggio perché l’alternativa era dover scendere a Tenda per una lunga sterrata poco divertente.








Passato Casterino, siamo entrati della valle della Meraviglie, questa purtroppo devastata dalla alluvione e con innumerevoli cantieri in opera, riusciamo a passare nei stretti passaggi lasciati a disposizione solo per i pedoni, quindi arriviamo sino a Briga, passiamo Morignole



e saliamo alla volta della Bassa di Sanson per risalire nuovamente al Colle della Melosa.

Sono contento di essere riuscito a chiudere l’anello della VDS nonostante tutto ed inoltre senza incappare nel temuto temporale.

Un grande grazie agli amici e alla prossima!


foto di Sauro e Lamberto

km percorsi con partenza da Bordighera nr. 225
« Ultima modifica: 14 Agosto 2022, 11:39:54 da Lamberto »
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline Sauro

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 793
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #1 il: 14 Agosto 2022, 11:05:55 »
 smbrv grande Capo, bellissimo, giro, bellissima giornata, bellissima compagnia e…bellissimo report
Fai venire voglia di rifarlo al più presto !  :57:
Grazie a tutti  :baci:

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8923
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #2 il: 14 Agosto 2022, 11:21:06 »
Bravi tutti , con Lamberto poi come guida è una garanzia.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4986
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #3 il: 14 Agosto 2022, 13:09:30 »
Il giro mi è piaciuto molto, grazie a Lamberto per averlo organizzato e di essersi preoccupato di tutto come al solito, i toscani sono stati una piacevolissima sorpresa come gruppo e un aiuto essenziale per cavarmi dai guai.  sm13

Ho imparato delle cose nuove: con cosa incrementare la mia dotazione di bordo e che una moto pesante con sospensioni dalla poca escursione va guidata con calma sulle pietre piantate

 :arar:
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

KTM 790 Adventure S - On
KTM 790 Adventure R - Off

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3000
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #4 il: 14 Agosto 2022, 14:54:28 »
Bravi!
Come sempre bellissimo.
La foto di apertura con la tua moto senza la ruota anteriore e' un classico esempio di quello che non si dovrebbe fare in montagna
con una moto prestazionale ma pesante--dare del gas e pagarne le conseguenze.
Prima o poi ti capita di prendere un sasso malefico e lasciarci la gomma.
Ho imparato a mie spese a montare sull'anteriore delle camere da sette mm. che riescono a digerire tutto,entro limiti umani,oltre
diventa solo fortuna.

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4986
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #5 il: 14 Agosto 2022, 19:40:33 »
Bravi!
Come sempre bellissimo.
La foto di apertura con la tua moto senza la ruota anteriore e' un classico esempio di quello che non si dovrebbe fare in montagna
con una moto prestazionale ma pesante--dare del gas e pagarne le conseguenze.
Prima o poi ti capita di prendere un sasso malefico e lasciarci la gomma.
Ho imparato a mie spese a montare sull'anteriore delle camere da sette mm. che riescono a digerire tutto,entro limiti umani,oltre
diventa solo fortuna.

Lezione imparata.

Pensare che qualche decina di metri prima sentendo un paio di fondo corsa della forcella ho pensato "devo rallentare altrimenti rischio di forare". Troppo tardi... sm470

Purtroppo sono ancora settato mentalmente con la mono da enduro, che aveva le mousse...qui altra musica e ci vogliono altre cautele.

P.S. La Dominator (molto) modificata di Sauro mi è piaciuta parecchio a guardarla e salirci (piccola, stretta, abbastanza bassa e relativamente leggera) mi ha fatto tornare la voglia di modificare un vecchio mono, cosa però impegnativa sotto alcuni punti di vista e non so poi come vada.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

KTM 790 Adventure S - On
KTM 790 Adventure R - Off

Offline Sauro

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 793
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #6 il: 15 Agosto 2022, 08:14:29 »
Beh, la domi se la cava se consideriamo anche i trenta anni che ha sulle ruote, certo il passo da tenere sarebbe quello della passeggiata contemplativa, spingendo il peso e i limiti si sentono.
Nel complesso però ci si fa di tutto. :72:
L'evoluzione secondo me è il 390 di Lamberto, tanta roba davvero.... andava via come il vento, merito anche della manetta del capo, se a quella moto avessero messo il 21 anteriore e i cerchi a raggi sarebbe una piccola arma totale, confesso di essere già andato su subito a vedere.cosa si trova....  :57:

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7727
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #7 il: 15 Agosto 2022, 10:17:01 »
Beh, la domi se la cava se consideriamo anche i trenta anni che ha sulle ruote, certo il passo da tenere sarebbe quello della passeggiata contemplativa, spingendo il peso e i limiti si sentono.
Nel complesso però ci si fa di tutto. :72:
L'evoluzione secondo me è il 390 di Lamberto, tanta roba davvero.... andava via come il vento, merito anche della manetta del capo, se a quella moto avessero messo il 21 anteriore e i cerchi a raggi sarebbe una piccola arma totale, confesso di essere già andato su subito a vedere.cosa si trova....  :57:
Sauro sei troppo buono  sm440

Concordo con quanto hai detto circa la 390, oltre alle ruote raggi e l'anteriore da 21" avrebbe bisogno di sospensioni con una maggiore escursione, con soli 170 mm di escursione anteriore e 177 al posteriore non si possono tenere determinate andature, salendo da Morignole (parte terminale del giro)  ho fatto un fondo corsa da paura saltando una cunetta, questo nonostante avessi indurito la compressione della forcella. E' lo stesso problema che ha Bikerider con la sua che ha 200 mm di corsa e nonostante le cartucce Andreani il peso della moto mette a dura prova le forcelle.
Per il resto la 390 è veramente una bella moto, non ha grandi bassi ma il motore non ti pianta mai in asso ed è brillante.
Ma la caratteristica che apprezzo più tutte è la leggerezza e l'equilibrio generale. Di solito dopo un giro come quello che abbiamo fatto sono stanco e il giorno dopo a pezzi, con la 390 invece no.
Comunque con la tua Domi ti ho visto andare molto bene come se la guidassi da sempre, il rapporto spesa e resa è sicuramente molto interessante.
KTM 390 Adventure
Vertigo Nitro Titanium 300

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7959
    • Mostra profilo
Re:12/08/22 - Via del Sale special
« Risposta #8 il: 15 Agosto 2022, 10:26:50 »
Bellissimo report! Bravi! Ho rischiato di esserci anche io, ma visto il ritmo e i guai... Sono quasi sollevato..
Vedendo le vostre parole, continuo a rimuginare sulla prossima cavalcatura..
Bell'avventura! Sarà meglio si attrezzarsi un po' non ricordavo fosse così messa male. L'unica volta che l'ho fatta con voi, c'era il nebbione e si andava piano... Avrei fatto il passo più
Lungo della gamba!
Bravi ancora! Quando la compagnia c'è... È tutta discesa!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina