Autore Topic: Stivali sidi  (Letto 272 volte)

Offline masao

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
    • Mostra profilo
Stivali sidi
« il: 10 Agosto 2022, 08:43:37 »
Buongiorno a tutti.
Mi sarebbe piaciuto comprare un paio di stivali Sidi Crossfire srs.
Purtroppo in questo il tempo per recarmi in un negozio fisico è praticamente nullo, tra impegni familiari e lavorativi faccio una fatica tremenda a prendere su apposta per andare a fare un giro di "shopping", e il negozio dove mi rifornivo di solito ha chiuso anni fa per vendere ad una grande catena. Quindi sono quasi costretto a rivolgermi online. Ma non è ancora detta l'ultima parola.
Guardando le tabelle Sidi, che danno il numero in proporzione alla lunghezza del piede, vi ritrovate con il numero che avete preso, oppure avete optato per un numero in più o in meno?
Grazie
Fabrizio

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30544
    • Mostra profilo
Re:Stivali sidi
« Risposta #1 il: 10 Agosto 2022, 10:26:27 »
Ciao, occhi che i Si.Di. Crossfire hanno la caratteristica di essere molto stretti in zona polpaccio, quando li avevo misurati, quelli della mia misura, non riuscivo nemmeno a chiuderli, occorre andare su misure piu' grandi, un altro problema e' che non sono piu' in pelle ma in Lorica o eco-pelle che dir si voglia, ma, questo e' un problema di tutte le case che producono stivali da moto... :tris:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline masao

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
    • Mostra profilo
Re:Stivali sidi
« Risposta #2 il: 10 Agosto 2022, 17:06:07 »
Ah per quello io vado bene, ho delle gambine che fanno ridere  :72:
Mi piace l'idea delle protezioni e della suola intercambiabili del modello srs. Fanno anche gli atojo (sempre srs) che hanno solo 3 cricchetti e un sistema interessante di snodo della caviglia (e volendo si trovano anche a meno, nonostante siano un modello più nuovo!). Solo che magari essendo un modello più crossistico,  mi sembra che abbia un sistema di chiusura dello stivale in alto morbido e poco protetto, che in enduro tra spini e rami non vorrei fosse un po' delicato...