Autore Topic: Junior Moto School  (Letto 168 volte)

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Junior Moto School
« il: 21 Novembre 2021, 19:26:20 »
Complice l'euforia e la soddisfazione dell'esperienza con Enduro Republic, a fine ottobre iscrivo il bocia (12 anni) alla Junior Moto School per farsi 1 esperienza di quelle mistiche con istruttori decantati.
Doveva essere il 14/11 a Grazzano. Piove, si fa il 21. Forse c'è Posto, si no, Si. Complice un voto superlativo in mezzo ad un mare di voti da tempesta...si va.

Briefing iniziale. Vedo 14 bambini in una pista da 500mt al massimo.
Età comprese fra 5 e 14. è il corso "avanzato"
Cristian ha la sua moto ma, su indicazione dell'organizzazione si usano le loro. Yamaha TTR50/GYTR50/TTR125. tutte 4 tempi asfittiche ma robuste per imparare.
Al via della sessione ci sono 14 bambini. 7 hanno le loro moto. Alcuni hanno già corso e corrono.
Partono col serpentone nella parte di "ruota criceto" e subito si forma un trenino tappato da un bimbetto piccolo piccolo che forse non doveva essere li. Nessuno interviene.
Alcuni iniziano a girare nella parte più divertente. 2 panettoncini, 1 pandoro, un salitone fangoso con discesa, 1 curca con appoggio, una buca pericolosamente vicina alla pista, discesone, curva a dx con appoggio a destra, salitella con possibile salto prima di entrare nella "ruota del criceto".

Pochi "commissari" in pista. Un istruttore che urla peggio di un assessore dicendo che devono stare "sempre in piedi". Nessuna indicazione su posizione in sella, movimenti, piedi, pedane, spingere, culo, corpo.

Nessun "fermati un secondo" a quelli evidentemente in difficoltà.

Stop dopo 1 ora.

Re Briefing con urlata. Plateale umiliata ad uno dei bimbetti con moto propria perchè girando in un bordello simile non dava gas e moto che si ingolfava. l'Istruttore tratta da coglione il bimbo (7 anni circa) prendendo la sua moto e tirando 3/4 accelerate davanti a bimbi e genitori.

Riprendono. Dopo un poco esce il sole ed i bimbi trovano un ritmo decente ma si formano sempre delle cadute a catena (alcune pericolose sul salitone con caduta di uno dei bimbi in mezzo agli alberi di schiena).

Per fortuna, dopo 2 ore, Cristian scende soddisfatto del giro e di aver guidato la moto riuscendo a fare qualche salto.
Io e la mia compagna neri come la pece ed incazzati per una organizzazione approssimativa, un istruttore che avrà magari qualche coppa sopra il camino ma di sicuro le corna in testa e 2 orecchie piene di vaffanculo.

75€+10€ di tessara dedicata buttati al cesso.

No. Tante coppe non significa saper fare l'istruttore.
No. I bambini non si "urlano" alla membro canino
No. Ci vuole passione, pazienza.
No. Ci vuole spazio e calma.
No. Gli aiutanti dell'istruttore dovrebbero essere maggiorenni.

Alla fine della fiera, mi ritengo fortunato che Cristian ha un'area ancora non costruita e totalmente incolta dove potersi sfogare col suo K 85. Dove poter sollazzarsi. Peccato non si possano fare panettoni o salti (è privato ma libero accesso a tutti).

Recensione completamente negativa anche al posto. Marani Motorsport Park. 20 minuti per 2 caffè che non arrivano e si meritano un invito a prendere membri da tergo alle bariste (?).

Se avete bimbetti e volete far loro un regalo.....cercate altro.

(Con sonoro giramento di  :ple:)
 :38:

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29687
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #1 il: 22 Novembre 2021, 09:34:50 »
La didattica è una parte delicatissima in ogni sfaccettatura del nostro imparare.
Anche se l'algebra te la insegnasse un astrofisico col Nobel, senza la dote fondamentale della dedizione a quello che si fa, la consapevolezza dei perché e la padronanza dei Come, non imparerebbe nemmeno Sheldon Cooper.
Vabbé lui forse si, ma proprio perché è un diverso.  sm444

Introdurrei anche un altro spunto, magari qualcuno continua col suo pensiero: è vero che si può guadagnare sulle passioni. Però la passione deve uscirne consolidata e con nuovo impulso, mai mortificata.
E questo, banalmente, si chiama "mestiere".
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline right_revenge

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #2 il: 22 Novembre 2021, 14:12:49 »
ciao, non ci conosciamo, ma mi dispiace davvero per il tuo ragazzo e per te

ci è successa una cosa simile in altri sport, nello sci in particolare

nel motocross no, siamo stati fortunati

i primi passi li hanno mossi a Villafranca (TO) con ilCriss e poi hanno proseguito con Andrea Scabrosi 

Con il trial anche la scuola è stata una bella esperienza con il MC Infernotto di Barge

ora fanno minienduro e sono felici come quando hanno iniziato

noi di più, l'ambiente è proprio piacevole, famigliare direi

Siamo lontani, purtroppo, ma magari può servire a chi sta nei paraggi di Torino
« Ultima modifica: 22 Novembre 2021, 14:18:23 da right_revenge »
Husky TC85 X 2  + Honda CRE260 X me

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #3 il: 22 Novembre 2021, 18:09:15 »
La didattica è una parte delicatissima in ogni sfaccettatura del nostro imparare.
Anche se l'algebra te la insegnasse un astrofisico col Nobel, senza la dote fondamentale della dedizione a quello che si fa, la consapevolezza dei perché e la padronanza dei Come, non imparerebbe nemmeno Sheldon Cooper.
Vabbé lui forse si, ma proprio perché è un diverso.  sm444

Introdurrei anche un altro spunto, magari qualcuno continua col suo pensiero: è vero che si può guadagnare sulle passioni. Però la passione deve uscirne consolidata e con nuovo impulso, mai mortificata.
E questo, banalmente, si chiama "mestiere".

Questa è la conclusione a cui siamo arrivati con la Ale. Si è divertito. prendiamo il buono che c'è stato.

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #4 il: 22 Novembre 2021, 18:11:17 »
ciao, non ci conosciamo, ma mi dispiace davvero per il tuo ragazzo e per te

ci è successa una cosa simile in altri sport, nello sci in particolare

nel motocross no, siamo stati fortunati

i primi passi li hanno mossi a Villafranca (TO) con ilCriss e poi hanno proseguito con Andrea Scabrosi 

Con il trial anche la scuola è stata una bella esperienza con il MC Infernotto di Barge

ora fanno minienduro e sono felici come quando hanno iniziato

noi di più, l'ambiente è proprio piacevole, famigliare direi

Siamo lontani, purtroppo, ma magari può servire a chi sta nei paraggi di Torino


Il problema, qui nel profondo terzo mondo dell'offroad, è e rimane lo stesso.
Scuole di minienduro valle a trovare
Realtà dove poter fare enduro anche.
Fuoristrada(legge) non ne parliamo.

Qui ognuno si fa il proprio campetto dove girare ma non esistono scuole per i più piccoli. E si gira sperando di non incontrare la signora a spasso col chihuahua busone che ti fotografa la targa.

Offline right_revenge

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #5 il: 22 Novembre 2021, 23:06:38 »
se, come noi, non hai velleità di vittorie, fama e gloria
ma ti  interessa divertirti CON i figli
noi quest'anno abbiamo fatto qualche gara di regionale e tutto il  trofeo Ferrero
potreste cominciare da li
il sabato prima della gara c'è la scuola enduro
è davvero ben organizzato
l'ambiente sano
ed è una bella palestra per iniziare a capire i meccanismi dell'enduro dei grandi

se dovessero servirti altre info
contattami privatamente
Husky TC85 X 2  + Honda CRE260 X me

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2445
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #6 il: 23 Novembre 2021, 07:00:12 »
Beh dai, se tuo figlio si è divertito, è andata bene! Figli e genitori se sono lontani di età hanno visioni totalmente diverse della vita. Ne so qualcosa e ho imparato (sto imparando) ad accettare delle realtà che se fosse per me eliminerei del tutto.
Chiedigli se vuole ripetere l'esperienza, ma fallo con il sorriso...

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #7 il: 23 Novembre 2021, 07:58:26 »
Beh dai, se tuo figlio si è divertito, è andata bene! Figli e genitori se sono lontani di età hanno visioni totalmente diverse della vita. Ne so qualcosa e ho imparato (sto imparando) ad accettare delle realtà che se fosse per me eliminerei del tutto.
Chiedigli se vuole ripetere l'esperienza, ma fallo con il sorriso...

Il punto è che si, a lui basta girare in moto ed è felice.
Dal mio punto di vista sarebbe opportuno fargli apprendere le basi per gestire la posizione in sella e l'uso della frizione, mi aspettavo questo. Le basi.

Offline Hunter

  • Full Member
  • ***
  • Post: 125
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #8 il: 23 Novembre 2021, 14:02:42 »
Piccolo suggerimento dettato dall'esperienza, anche se in altri sport o discipline sportive, fai al massimo da spettatore, i genitori istruttori non sono quello che Dio fece  per insegnare bene e serenamente ai figli, troppe aspettative, troppe cose date per scontate da una parte (per citare solo un paio di fattori), e dall'altra, a seconda dei caratteri, un po' si indisciplina oppure troppa voglia di fare felice il genitore, etc.
Visto tante volte, soprattutto quando è la ripetitività degli esercizi che conta. Detto comunque con il massimo rispetto.
Best Regards
Stefano.

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #9 il: 23 Novembre 2021, 14:26:34 »
Piccolo suggerimento dettato dall'esperienza, anche se in altri sport o discipline sportive, fai al massimo da spettatore, i genitori istruttori non sono quello che Dio fece  per insegnare bene e serenamente ai figli, troppe aspettative, troppe cose date per scontate da una parte (per citare solo un paio di fattori), e dall'altra, a seconda dei caratteri, un po' si indisciplina oppure troppa voglia di fare felice il genitore, etc.
Visto tante volte, soprattutto quando è la ripetitività degli esercizi che conta. Detto comunque con il massimo rispetto.

No, piano, ho un background da rugby e mi sento di poter dire che non mi sento di spingere il ragazzo a fare quello che io non sono riuscito come succede in altri sport (tipo quello dove si calcia una sfera tonda o ci si butta a terra gridando "FALLOOOOOO" :bins:).
Però devo dirti che, dopo 80h con la Berg, con tecnica a "membro di segugio", le 4 ore in cui ho accompagnato la mia compagna al corso 1 to 1 di enduro e qualche chiaccherata/dritta col suo istruttore, sono servite eccome.
La base della posizione in sella, l'uso della frizione, il ripassare gli elementari, hanno fatto si che mi tornasse la voglia di endurare, di infilarmi nei boschi e riprendere in mano un conto sospeso.

Ora, la mia lamentela va all'organizzazione, alla struttura dei corsi ed all'affollamento. votata piu al massimo guadagno che all'effettivo trasmettere una passione. Non voglio che faccia agonismo. Ci sono modi più normali di guadagnarsi la pagnotta. A me interessa che si diverta, che impari i fondamentali, che sviluppi un equilibrio tale da portarlo a fare, passo dopo passo, qualcosa di divertente. sapendo sviluppare una capacità critica di valutare le sue aspirazioni e capacità, ed agire di conseguenza con allenamento (nel caso gli piaccia) o cambio passione nel caso non lo attizzi più. Non da ultimo, che gli offra la base di esperienza di guida quando passerà (se lo vorrà, ma già ne parla) al 50ino targato. Ovvio che la strada è tutta altra storia, ma almeno saper gestire la moto in caso di scarsa aderenza quello si. poi c'è solo da incrociare le dita e sperare che non capiti mai nulla. Credo sia un passo enorme per ogni genitore che affronta la cosa sm17

Ovvio che non ci si ferma qui, se me lo chiederà ancora andremo a fare qualche altro corso, ovviamente con altra organizzazione, finchè non si trova quella che sappia coniugare divertimento e tecnica.

Per la verità sto meditando anche di prendere un attrezzo ginnico su ruote e senza sella, altrimenti detto trial. Qualcosa di non targato e nemmeno troppo performante. da usare nel campetto vicino a casa giusto per sviluppare la sensibilità con la frizione, nello stretto e divertirsi con 4 tronchi. ma per questo c'è tempo  :sig:
« Ultima modifica: 23 Novembre 2021, 14:29:56 da erKarota »

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4928
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #10 il: 23 Novembre 2021, 21:12:34 »
Giorgio, nel caso, io non ho conoscenza diretta, mi hanno detto essere bravo con i piccoli, poi ci sono corsi per i "grandi" ed un surplus a te gradito relativo all'uso di moto arancio  :hee20hee20hee: Certo il problema per voi possono essere le distanze, considerato dove svolgono le attività

https://www.inmotocolgigi.it/corsi/

If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #11 il: 24 Novembre 2021, 09:22:03 »
Giorgio, nel caso, io non ho conoscenza diretta, mi hanno detto essere bravo con i piccoli, poi ci sono corsi per i "grandi" ed un surplus a te gradito relativo all'uso di moto arancio  :hee20hee20hee: Certo il problema per voi possono essere le distanze, considerato dove svolgono le attività

https://www.inmotocolgigi.it/corsi/

Si. avevo visto il sito.
Contando che il furgone mio è targato Varese potrei mimetizzarmi con gli indigeni del posto e rivedere delle gran belle brutte facce :sig:

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2922
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #12 il: 24 Novembre 2021, 10:07:32 »
Stronzo!
Brutta faccia sarai tu!
Sei sempre benvenuto.

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #13 il: 24 Novembre 2021, 11:28:28 »
Stronzo!
Brutta faccia sarai tu!
Sei sempre benvenuto.

 :hee20hee20hee: sm08

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4928
    • Mostra profilo
Re:Junior Moto School
« Risposta #14 il: 24 Novembre 2021, 13:23:38 »
Giorgio, nel caso, io non ho conoscenza diretta, mi hanno detto essere bravo con i piccoli, poi ci sono corsi per i "grandi" ed un surplus a te gradito relativo all'uso di moto arancio  :hee20hee20hee: Certo il problema per voi possono essere le distanze, considerato dove svolgono le attività

https://www.inmotocolgigi.it/corsi/

Si. avevo visto il sito.
Contando che il furgone mio è targato Varese potrei mimetizzarmi con gli indigeni del posto e rivedere delle gran belle brutte facce :sig:

In effetti saresti abbastanza vicino anche a me. 🙂
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose