Autore Topic: Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...  (Letto 197 volte)

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7732
    • Mostra profilo
Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« il: 10 Novembre 2021, 23:49:39 »
Tutti! ...o almeno ci provavano!
http://www.parisdakar.it/tag/motoguzzi/
Non ho ricordo di questa Tropicana!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4928
    • Mostra profilo
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29687
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"
SWM RS 500 R

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2922
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #3 il: 25 Novembre 2021, 09:13:20 »
In quegli anni ed in quel tipo di competizione bisognava essere anche fortunati oltre che bravi.
Le case ufficiali erano completamente assenti,meno casi tipo Guzzi e BMW che stavano attraversando momenti di crisi spaventosa e
cercavano di aggrapparsi ad ogni opportunita' per cercare di risalire la china.
I Giapponesi non erano interessati e si assisteva alla partenza di impresentabili accrocchi assemblati in cantina e che avevano come
assistenza dei fuoristrada residuati bellici che ,quando arrivavano, erano in ritardo di giorni e che avevano piu' bisogno di interventi
delle loro moto.
Un grande gioco dove l'importante era partire e partecipare--il resto era tutto secondario!
Ho conosciuto piloti che partivano da soli--loro e la moto-- con lo stretto necessario per arrivare a fine tappa e che andavano ad elemosinare la benzina nei pochi villaggi attraversati dalla gara--sono comunque riusciti ad arrivare in fondo--con giorni o settimane
di ritardo ma "arrivare".
Quella era la DAKAR!
Poi sono arrivati i soldi--gli sponsor-gli elicotteri-i camion assistenza--si e' snaturata completamente la filosofia della gara che era
"tutti possono partecipare e divertirsi con qualsiasi mezzo e con qualsiasi capacita' economica"!
Il "signor Donghi"  responsabile della Guzzi fu uno degli artefici della crescita sportiva della Cagiva.

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #4 il: 25 Novembre 2021, 12:01:25 »
si e' snaturata completamente la filosofia della gara che era
"tutti possono partecipare e divertirsi con qualsiasi mezzo e con qualsiasi capacita' economica"!

e mi sembra che la storia si stia ripetendo con l'Africa Eco Race...

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 30238
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #5 il: 25 Novembre 2021, 13:53:04 »
La Paris-Dakar era nata come una gara alla buona tra amici, contava il senso dell'avventura di quei piloti improvvisati e, soprattutto, sapere trovare la strada in mezzo alle dune del Sahara, spesso era in gioco la stessa vita del pilota, poi, poco per volta, le case motociclistiche annusarono il bussiness, ed iniziarono ad entrare,  massicciamente, con moto e piloti ufficiali, avevano capito che era piu' importante vendere il senso dell'avventura che non le moto stesse, ancora adesso, dopo piu' di trent,'anni, le moto piu' vendute sono figlie di quei tempi, serbatoioni giganteschi e guida da fuoristrada, la Parigi-Dakar ha lasciato un segno profondo nell'immaginario collettivo del motociclista, si compra l'avventura con due ruote attaccate, poi chissenefrega se con quella portaerei piena di valigie e bauletti ci si va soltanto al bar, quello che appaga e' la voglia di scappare dalla moglie e dalla routine di tutti i giorni, quello e' il vero Lago Rosa del Senegal alla portata di portafoglio, quelle sono rimaste le vere moto della Dakar, bicilindriche ipertrofiche con serbatoi da 65 ed oltre litri, di quelle di adesso, delle 450 da cross che corrono nella lettiera del gatto di qualche principe saudita, non frega piu' niente a nessuno, oramai si compra soltanto piu' l'immagine che fa' tanto " da motociclista" , l'avventura un tanto al chilo, per via che fa tanto status symbol, completo in tinta con la moto compreso, ma c'est la Dakar...
« Ultima modifica: 25 Novembre 2021, 13:59:00 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7732
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #6 il: 25 Novembre 2021, 14:05:32 »
Ve beh... Adesso con lo stesso spirito c'è la monferraglia!
 :omo:
Dovremmo darci appuntamento e sfidarci tra di noi, secondo me è divertente!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline erKarota

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 821
  • Karotaro
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #7 il: 25 Novembre 2021, 14:07:54 »
Ve beh... Adesso con lo stesso spirito c'è la monferraglia!
 :omo:
Dovremmo darci appuntamento e sfidarci tra di noi, secondo me è divertente!

si...sarebbe...è che poi finisce tutto con le gambe sotto al tavolo o con gubana e grappa  :arar:

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8727
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #8 il: 25 Novembre 2021, 17:15:05 »
Ma quante storie, se si vuole si corre alla Dakar nella categoria
Malle Moto e via . I tempi cambiano, la sicurezza per forza di cosa costa , se ci sono i team ufficiali ovviamente la professionalità aumenta e insieme i costi. Siete vecchi  :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2922
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #9 il: 25 Novembre 2021, 19:03:34 »
Hai proprio ragione--sono nato nella prima meta' del secolo scorso!
Abbiamo pero' avuto la fortuna di vivere il periodo piu' entusiasmante del motociclismo mondiale,il senso di liberta' che ti dava la moto
non e' piu' stato uguagliato.
Ora leggi,leggine,vincoli,limitazioni hanno castrato la moto.
Tutti che ti dicono che cosa devi o non devi fare,dove puoi o non puoi andare e spesso(quasi sempre) chi te lo impone non sa nemmeno che cosa sia una moto e quanta passione e lavoro ci siano dietro.

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8727
    • Mostra profilo
Re:Ai tempi la Parigi-Dakar la facevano ...
« Risposta #10 il: 25 Novembre 2021, 19:43:43 »
Su questo sono d'accordo, ne parlavo pochi giorni fa con un mio collega , anche lui ha vissuto come me il periodo dei 50ini , di quando le case Italiane sfornavano dei 125 bellissimi è tutto il resto. Oramai è passato tutto .
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Nitro " la bomba"