Autore Topic: Nuove tecnologie fuoristradistiche  (Letto 225 volte)

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7488
    • Mostra profilo
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline lumaunouno

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1138
    • Mostra profilo
Re: Nuove tecnologie fuoristradistiche
« Risposta #1 il: 21 Dicembre 2020, 13:53:38 »
Dovrebbe essere divertente anche in città...

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2859
    • Mostra profilo
Re: Nuove tecnologie fuoristradistiche
« Risposta #2 il: 21 Dicembre 2020, 16:12:51 »
Un mezzo per ampi sterrati!
Un incubo nei sentieri!
Tentammo di collaudare il "mulo" della Guzzi prodotto per gli Alpini--eccezzionale come trazione e con pendenze importanti ma solo
se con tutti i cingoli a terra ma ingestibile quando i sentieri si fanno stretti.
Fummo piu' volte costretti a trascinarli con i muli ed a andare a recuperarli in fondo alle forre.

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7488
    • Mostra profilo
Re: Nuove tecnologie fuoristradistiche
« Risposta #3 il: 21 Dicembre 2020, 17:35:35 »
Un mezzo per ampi sterrati!
Un incubo nei sentieri!
Tentammo di collaudare il "mulo" della Guzzi prodotto per gli Alpini--eccezzionale come trazione e con pendenze importanti ma solo
se con tutti i cingoli a terra ma ingestibile quando i sentieri si fanno stretti.
Fummo piu' volte costretti a trascinarli con i muli ed a andare a recuperarli in fondo alle forre.

Sarebbe da implementare con il monocingolo
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29589
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Nuove tecnologie fuoristradistiche
« Risposta #4 il: 21 Dicembre 2020, 19:00:48 »
Ma il Mulo era un affare gigantesco, una sorta di ercole adattato alla montagna in qualche modo!  sm409
Questo ha l'aria compatta e aggressiva, anche se non ho capito bene come ci si siede e a cosa serva effettivamente.

Edit: ho guardato il filmato. Non serve a una cippa.  :tris:  Va bene per i risvoltini della campagna  :arar:
« Ultima modifica: 21 Dicembre 2020, 19:02:52 da alex »
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline ilario

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2859
    • Mostra profilo
Re: Nuove tecnologie fuoristradistiche
« Risposta #5 il: 22 Dicembre 2020, 08:27:50 »
Che il "mulo" non fosse adatto lo capimmo subito e solo guardandolo--ma ci ordinarono di portarlo in montagna e fummo costretti
a farlo--se dovessimo mettere in fila le bestemmie potremmo fare il giro del mondo.
Pretendere di fare le scalate con un carrarmato e' impensabile ma "gli ordini sono ordini e non si discutono"!
Quanto al mezzo proposto e' un poco piu' snello ma vi sfido a trovare un sentiero "di montagna"dove riuscireste a farlo salire in
sicurezza senza ribaltarvi di lato.