Autore Topic: Un bel dilemma per Marc Marquez  (Letto 1373 volte)

Offline right_revenge

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 96
    • Mostra profilo
Re: Un bel dilemma per Marc Marquez
« Risposta #30 il: 04 Dicembre 2020, 15:22:30 »
dovizioso spero proprio di no

con tanti giovani piloti in moto2 perché ?
Semplicemente per avere un pilota in teoria( dopo questo anno  chissà)  veloce è con esperienza nella messa a punto della moto. Ma sai , sono tutte fantasie .

non è proprio quel tipo di pilota che ha guidato la Ducati ufficiale quest'anno  :omo:
Husky TC85 X 2  + Beta Evo125 X 2 + Honda CRE260 X me

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8581
    • Mostra profilo
Re: Un bel dilemma per Marc Marquez
« Risposta #31 il: 04 Dicembre 2020, 19:45:57 »
dovizioso spero proprio di no

con tanti giovani piloti in moto2 perché ?
Semplicemente per avere un pilota in teoria( dopo questo anno  chissà)  veloce è con esperienza nella messa a punto della moto. Ma sai , sono tutte fantasie .

non è proprio quel tipo di pilota che ha guidato la Ducati ufficiale quest'anno  :omo:
No per niente, anche perché i soldi per correre questo anno li ha presi buoni.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline right_revenge

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 96
    • Mostra profilo
Re: Un bel dilemma per Marc Marquez
« Risposta #32 il: 05 Dicembre 2020, 08:55:07 »
anche perché i soldi per correre questo anno li ha presi buoni.

esatto Enzo, penso a mia moglie che lavora in cooperativa e deve ancora vedere i soldi della cassaintegrazione e mi chiedo se viviamo sullo stesso pianeta

scusate OT 
Husky TC85 X 2  + Beta Evo125 X 2 + Honda CRE260 X me

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8581
    • Mostra profilo
Re: Un bel dilemma per Marc Marquez
« Risposta #33 il: 05 Dicembre 2020, 09:53:05 »
anche perché i soldi per correre questo anno li ha presi buoni.

esatto Enzo, penso a mia moglie che lavora in cooperativa e deve ancora vedere i soldi della cassaintegrazione e mi chiedo se viviamo sullo stesso pianeta

scusate OT
Infatti, posso capire che in Ducati non sono proprio il massimo per stimolare i piloti, però non è che nelle maggior parti delle aziende  i dipendenti vengono trattati con i guanti di velluto . Lui mi sembra di aver letto nei ultimi anni grazie alle sue prestazioni ha aumentato  il suo compenso contrattuale , è stato pagato per essere un pilota Ducati per tutto il 2020 , per cui l' impegno doveva metterlo. Poi ci mancherebbe, ci sono cose di cui non sappiamo nulla e non tutti ragioniamo nelle stesso modo . Comunque alla fine della fiera sarò io " cattivo" ma rispetto molto di più uno che si alza la mattina per andare al lavoro e mantenere la famiglia sperando che il contratto a tempo determinato gli venga rinnovato che la maggior parte dei atleti professionisti. Della serie, un calcio nel sedere ogni tanto male non fa e teniamo conto che lui a 35 anni se è furbo si diverte per il resto della sua vita con quello che ha guadagnato .
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3