Autore Topic: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo  (Letto 4233 volte)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #15 il: 13 Aprile 2020, 17:15:29 »
Queste sono le moto sportive top di gamma di adesso, da quello che vedo e sento, la Panigale V4 sembra una vera e propria MotoGp con fari e targa, sentite quel motore, non ha masse inerziali, prende e molla i giri con una velocita' spaventosa, credo che su strada sia quasi ingestibile:

https://youtu.be/-unklUxyCMY

L'Akrapovich per la Panigale V4 costa 5.500 Euro, ed e' quasi obbligatoria, perche' con quella di serie il motore si surriscalda troppo e manda in tilt tutta l'elettronica, il bello dei catalizzatori della Euro4, immaginatevi cosa sara' l'Euro5... :omo:
« Ultima modifica: 13 Aprile 2020, 17:19:14 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #16 il: 13 Aprile 2020, 17:31:05 »
Comunque queste sono ancora le moto che mi entusiasmano, quelle che mi fanno ancora battere il cuore, sentite il sound....

https://youtu.be/zHDniJTFCK0

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8562
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #17 il: 13 Aprile 2020, 18:10:43 »
Questo e l' unico due tempi che mi è sempre piaciuto , la motorizzazione che mi ha fatto divertire nel vero senso della parola.
https://youtu.be/Y354hFFJq2o
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #18 il: 13 Aprile 2020, 18:13:51 »
Mi raccomando che ci sia il posto per fermarci a dormire.
Voglio recuperare un poco e non desidero limitazioni nel mangiare e nel bere.
Per la qualita' so di essere in buone mani.

Ciao Ilario, quando combiniamo cercheremo anche un posto per dormire, mi sembra inutile farvi fare tutti quei chilometri soltanto per fare pranzo, visto che di posti belli da visitare ce ne sono tantissimi, e poi chi vuole venire in moto e' liberissimo di farlo, anzi, a quel punto sarebbe meglio organizzare una cena per non avere l'incubo di non bere, e venire nelle Langhe senza poter bere, sarebbe un delitto proprio... sm470 :72:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #19 il: 13 Aprile 2020, 18:24:13 »
Questo e l' unico due tempi che mi è sempre piaciuto , la motorizzazione che mi ha fatto divertire nel vero senso della parola.
https://youtu.be/Y354hFFJq2o


Nel fuoristrada, dopo avere usato la X Trainer, mi piacerebbe prendere una Sherco 300 come questa:




Anche perche' pesa meno della stessa 300 a due tempi, e poi perche' quella che aveva avuto Motaldo, la prima delle enduro della Sherco, la 250 mi ero trovato benissimo, era facile, con un motore pastoso e regolare ai bassi e che ti invitava ad aprire il gas, il bello delle piccole cilindrate... Magari non aveva la cavalleria delle Ktm Exc 250, ma era una moto amichevole, ti sembrava di essere fermo, in realta' era parecchio veloce, tanta trazione sul viscido e stabilita' sul veloce, posso immaginare che evluzione abbiano avuto gli ultimi modelli e poi, adesso, vedo forcelle Kayaba su quasi tutte le moto... :baci:
Come vedi sono moolto bastian contrario, anche se le 125 a due tempi hanno il loro perche', anche su quelle devi aprire il gas, ma adesso hanno acquistato un tiro ai bassi quasi impensabili per un pistone cosi' piccolo... :OK:
 

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8562
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #20 il: 13 Aprile 2020, 18:51:01 »
Eh no ,  adesso ti prendi un 2 tempi . :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #21 il: 13 Aprile 2020, 19:46:11 »
Si, ma solo stradale, appena esce.... :sig:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #22 il: 13 Aprile 2020, 19:53:37 »
In realta' una 250 a due tempi in commercio ci sarebbe gia'...

https://www.motorbox.com/moto/magazine-moto/moto-novita/vins-motors-caratteristiche-e-prezzo-delle-duecinquanta-rivoluzionarie







250 cc. e 90 Cv. per 95 (Novantacinque) Kg. per la versione Euro 4 stradale,  potenza del progresso...
« Ultima modifica: 13 Aprile 2020, 20:11:01 da Valchisun »

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8562
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #23 il: 13 Aprile 2020, 20:22:02 »
Potenza del regresso, piuttosto.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Online kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7496
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #24 il: 13 Aprile 2020, 20:46:43 »
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #25 il: 13 Aprile 2020, 20:51:03 »
Diciamo che la motorizzazione a due tempi non e' piu' stata evoluta soltanto nel settore delle moto stradali, mentre nel settore dei motori fuoribordo la Evinrude e' andata moto, molto avanti, iniezione diretta del carburante in camera di scoppio, l'olio che viene utilizzato e' diretto soltanto sui punti dove necessita la lubrificazione, le %  di olio sono dello 0,07% in piu' esiste un sistema di recupero dell'olio utilizzato, quel motore e' talmente meno inquinante rispetto ai motori fuoribordo a valvole, che e' l'unico ad avere l'autorizzazione a girare dentro ad un lago all'interno di un parco in California, e la sulle norme ambientali sono severissimi.
Anche nel settore delle motoslitte, la Bombardier-Rotax ha in listino motoslitte dotate di motori a due tempi dotati di iniezione diretta in camera di scoppio con pompa di recupero dell'olio combusto, in pratica sono ad inquinamento pressoche' zero, quindi non contiamoci palle, il motore a due tempi e' vivo piu' che mai, ma alle case motociclistiche non conviene utilizzarlo.
Ecco, fatevi un'idea un po' piu' precisa sui due tempi:

https://www.tuttobarche.it/magazine/evinrude-due-tempi.html


Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #26 il: 13 Aprile 2020, 20:55:53 »
Indovinate chi sta' gia' lavorando sul due tempi per il prossimo futuro della F1?

http://www.fuoritraiettoria.com/4-ruote/ferrari-f134-motore-due-tempi-turbocompresso/

 :sig:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29977
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #27 il: 13 Aprile 2020, 20:58:27 »
Vado avanti?  sm444

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8562
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #28 il: 14 Aprile 2020, 05:55:36 »
Vado avanti?  sm444
Vai , Sergio, vai. :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29595
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'ultima moto stradale prodotta nella storia del motociclismo
« Risposta #29 il: 08 Maggio 2020, 00:17:09 »
Se sommiamo le nostre età mettiamo su un'era geologica, e si discute ancora di cavalli anzichè di coppia, esattamente come fanno i  pisciasotto del liceo.
Sono delusissimo.  :V:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"