Autore Topic: Lunghe trasferte con Trial  (Letto 5330 volte)

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2411
    • Mostra profilo
Re: Lunghe trasferte con Trial
« Risposta #15 il: 08 Luglio 2019, 18:31:54 »
Certo che tra uno specchietto mancante e la targa avvitata sulle scapole credo che la prima sia decisamente più tollerabile :arar: sm453

Offline old-cat

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1387
  • anche lui è più veloce di me...
    • Mostra profilo
Re: Lunghe trasferte con Trial
« Risposta #16 il: 09 Luglio 2019, 11:23:54 »
Per quella che è stata la mia esperienza più tollerabile la seconda
Motoalpinista in... e-bike
Ma presto ritornerò...!!

Offline dllgrg

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 52
    • Mostra profilo
Re: Lunghe trasferte con Trial
« Risposta #17 il: 09 Luglio 2019, 14:04:37 »
Anch'io,
col Montesa 4Ride,
cerco di essere "più a norma che sia possibile":
targa con l'innesto a baionetta da togliere appena vai sul proibito,
specchietto pieghevole,
ecc.

Poi conto molto sull'"effetto sorpresa-effetto pietà":
quando mi tolgo il casco e vedono l'ampia pelata di un più che sessantenne flaccido e decadente le forze dell'ordine solitamente rimangono prima sorprese e poi impietosite.

Scherzi a parte:
in 36 anni di fuoristrada ho preso solamente 4 multe,
tutte dalla forestale.