Autore Topic: Test 4Ride 2018  (Letto 10848 volte)

Offline motaldo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 645
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #30 il: 08 Ottobre 2018, 08:13:57 »
allora: 

grazie  ad Enzo per il breve giretto adatto al mio fiato  (oltretutto, al solito, ero appena uscito da una trattoria)

io e i miei polmoni siano stati ben contenti di guidare una nota e prevedibile  Gas Gas nel tratto più ostico (ero solo preoccupato di aver perso la mia guida perché Enzo saliva alla velocità della luce ed appunto è scomparso subito dalla mia vista)

se avete bisogno di un fotografo sono a disposizione.

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #31 il: 08 Ottobre 2018, 11:14:45 »
Aldo, io ho avuto grosse difficoltà ad avviare la 4Ride che aveva in prova Lamberto. Diciamo che su 20 o più spedalate mi è partita una sola volta, e non so nemmeno perchè quella volta li è pertita e le altre no.
Ovviamente ero appoggiato con il manubrio e in piedi sulle pedane, perchè farlo in sella non se ne parla neanche e in piedi sulle pedane appoggiato al cavalletto dalla parte "sbagliata" ... nemmeno.

Tu hai fatto qualcosa per facilitare l'avviamento? L'avvii sempre senza problemi?

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8568
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #32 il: 08 Ottobre 2018, 11:30:02 »
Se mi posso permettere ti rispondo io , per avviare la moto devi dare la classica pedalata lunga che si usa per fare partire la Cota ( stessa tecnica anche per la CRF 250 da cui deriva il motore) , non bisogna sale un calcio secco , ripeto ,bisogna dare una pedalata lunga e morbida , se la moto usando questa tecnica non parte al 99% il minimo è regolato troppo basso .  Il problema in questa moto è che bisogna fare l' abitudine alla  sella , nel senso che le prime volte la posizione non è delle più agevoli , comunque la moto durante la prova mi si è spenta su un gradino e sono riuscito a farla partire alla prima pedalata , per cui la moto parte subito è solo la posizione che la rende difficile le prime volte .  Per il resto bella moto , se si usa per quello che è stata pensata .
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #33 il: 08 Ottobre 2018, 12:22:19 »
Io così ho fatto, con Lamberto a fianco che mi dava istruzioni e mi controllava. Nonostante ciò, ci avrò messo 20 pedalate per farla partire.

Ciao!

Bibo




In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8568
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #34 il: 08 Ottobre 2018, 12:43:48 »
Non so che dirti, in  effetti la posizione non è delle migliori, però la moto si riesce a fare partire, ho trovato più difficoltoso far partire moto con la pedivella sinistra .
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline dllgrg

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 52
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #35 il: 08 Ottobre 2018, 13:56:04 »
Condivido quanto dice Enzo per la tecnica della messa in moto:
è identica a quella del Cota 250-260 e se non va occorre alzare il minimo.

Per quanto riguarda l'impossibilità di metterla in moto sul cavalletto,
visto che è a dx come la leva della messa in moto,
il concessionario Ameriomoto di Ceva (CN) vende un kit che consiste nella stampella sx di una Honda 250 CRF che si inserisce nell'attacco del poggiapiede sx,
in questo modo la moto è più verticale e si può mettere in moto stando con la gamba sx sul poggiapiede.

Oltre a questo,
lo stesso Ameriomoto vende dei braccetti da inserire alla base dell'ammortizzatore posteriore,
al posto degli originali,
che consentono di abbassare la moto di 5 cm.
Io l'ho fatto e mi trovo benissimo.

Offline motaldo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 645
    • Mostra profilo
Re: Test 4Ride 2018
« Risposta #36 il: 09 Ottobre 2018, 08:06:48 »
Appoggiata al muro o terreno in piano parte sempre, anche dopo mesi di inattività, il problema nasce quando ti trovi mal messo nei sentieri e non riesci a dare la pedalata lunga, per questo motivo non ho provato a spostare il cavalletto (tanto in quelle situazioni non riusciresti a metterlo).

Ciao Aldo.