Autore Topic: Ktm rientra nel trial  (Letto 6269 volte)

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29986
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #15 il: 12 Gennaio 2018, 09:42:04 »
Le altre case costruttrici pregano che non lo faccia....Intanto Betamotor, circa duemila Evo all'anno le produce e le vende, credo che la produzione mondiale delle trial non superi le quattro/cinquemila unita' all'anno mettendo insieme le varie cilindrate, uno dei mercati piu' grandi per la Beta e' proprio il giappone, oltre, ovviamente alla Spagna, all'Italia, alla Francia, alla Gran Bretagna ed agli U.s.a., esiste anche un campionato di trial anche in Australia e Nuova Zelanda, Merriman ha inziato proprio vincendo i campionati di trial della sua nazione prima di approdare in Europa, adesso qui da me e' uscito un campionato patrocinato dall'A.s.i. dove non devi piu' fare la licenza F.m.i. per gareggiare, le gare sono tutte nelle vicinanze, quello e' il modo giusto per rilanciare il trial, non certo obbligare le varie federazioni a ritornare al regolamento No Stop, qullo che nel Mondiale non vienene neppure applicato ai top driver a cui lasciano fare tutto quello che vogliono, per poi diventare inflessibili con chi corre per divertimento...

Ktm Super Duke 1290 R

Offline betapalena

  • Newbie
  • *
  • Post: 45
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #16 il: 12 Gennaio 2018, 10:06:13 »
Voilà, finalmente siamo arrivati... tutti... diamo sto bel consiglione a ktm : 1) realizza sta cavolo di moto da trial, senza strafare, che sia solida e affidabile già basta; 2) poi, o anche prima, vai dal signor Tony Bou e motivandolo con tante belle parole.... e qualke centone più di Honda arrivi in fase 3.... 3) alla prima uscita nel mondo del trial moderno, vinci tutto il possibile.... Risultati: ~ Immagine ktm alle stelle, anche se il trial è di "nicchia " l' eco dell' impresona KTM si diffonderebbe comunque..~  mamma honda, o forse nel trial potremmo chiamarla ora Nonna Honda, farebbe una gran bella figuraccia...(senza pilotone e senza titoli iridati causa arrivo degli austriaci)... ~E in più  , tu, cara KTM, regaleresti a tutti gli appassionati una moto davvero nuova con alle spalle una casa con gli attributi, spingeresti gli altri : honda in primis, ma anche le altre case, e si anche i piloti, a darsi una mossa per competere e per vendere...
Dai su , forza KTM, rifletti bene... fai sta moto da trial ...è un investimento sicuro... lo so, all' inizio non sembrerebbe possibile... ma è la cosa più importante da fare!
Ah, dimenticavo, cara ktm, fai le cose in fretta , se no Mr. Bou invecchia..

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8568
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #17 il: 12 Gennaio 2018, 11:12:08 »
Ma cosa volete che faccia, sta già uscendo dal mondo del
fuoristrada, fra un po' rimarrà solo la Husqvarna e la KTM farà quei macadam inguardabili.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29986
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #18 il: 12 Gennaio 2018, 11:31:04 »
Intanto nell'enduro ha salutato il Mondiale Wec e si fa' un campionato personale mandando a stendere la Federazione Internazionale, che, di fatto, ha creato talmente tanti danni nel mondo dell'enduro, da decretarne il fallimento con l'arrivo della categoria unica, cosi' tantissimi piloti si sono trovati senza un'ingaggio da un anno all'altro, gia' prima dovevano accontentarsi di un ingaggio da fame, facendo sparire le tre categoria classiche delle gare, molti team sono addirittura spariti, adesso la F.I.M. e' tornata indietro sui proprio passi istituendo, per il 2018, nuovamente le tre categorie, ma Ktm si e' stufata e li ha salutati... :OK:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #19 il: 12 Gennaio 2018, 11:56:06 »
Intanto nell'enduro ha salutato il Mondiale Wec e si fa' un campionato personale mandando a stendere la Federazione Internazionale, che, di fatto, ha creato talmente tanti danni nel mondo dell'enduro, da decretarne il fallimento con l'arrivo della categoria unica, cosi' tantissimi piloti si sono trovati senza un'ingaggio da un anno all'altro, gia' prima dovevano accontentarsi di un ingaggio da fame, facendo sparire le tre categoria classiche delle gare, molti team sono addirittura spariti, adesso la F.I.M. e' tornata indietro sui proprio passi istituendo, per il 2018, nuovamente le tre categorie, ma Ktm si e' stufata e li ha salutati... :OK:

Peccato che la Enduro GP l'abbia voluta proprio KTM salvo poi disconoscerla per andare a creare il "mondiale parallelo" con l'appoggio di Redbull.
A voler pensar male c'è da malignare che avesse già in mente il progetto e abbia creato le condizioni per affossare il mondiale di Blanchard e fare risaltare il proprio trofeo.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8568
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #20 il: 12 Gennaio 2018, 12:05:00 »
 :arar:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Valchisun

  • Moderatori
  • Hero Member
  • *
  • Post: 29986
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #21 il: 12 Gennaio 2018, 12:33:38 »
Adesso non so' piu' a che Mondiale iscrivermi.... sm17 :arar:

Ktm Super Duke 1290 R

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #22 il: 12 Gennaio 2018, 14:31:45 »
Punto croce secondo le tue ultime indicazioni  :arar:
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #23 il: 12 Gennaio 2018, 15:13:11 »
Peccato che la Enduro GP l'abbia voluta proprio KTM salvo poi disconoscerla per andare a creare il "mondiale parallelo" con l'appoggio di Redbull.

Non ho sottomano le riviste e relativi servizi con interviste (le butto via ogni anno) ma memoria KTM fu tra le tante "entità" convolte nel Mondiale Enduro che avversarono sin da subito la nuova formula. Anche perchè loro avevano budget e piloti per ben figurare in tutte le classi, e "tre titoli is megl che uan" e per gli sponsor più "esponi" (3 classi) meglio è. La formula favoriva i piccoli che avendo meno budget l'avrebbero potuto concentrare su una sola classe "prestigiosa".
O mi ricordo male?

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Ktm rientra nel trial
« Risposta #24 il: 12 Gennaio 2018, 20:08:28 »
Peccato che la Enduro GP l'abbia voluta proprio KTM salvo poi disconoscerla per andare a creare il "mondiale parallelo" con l'appoggio di Redbull.

Non ho sottomano le riviste e relativi servizi con interviste (le butto via ogni anno) ma memoria KTM fu tra le tante "entità" convolte nel Mondiale Enduro che avversarono sin da subito la nuova formula. Anche perchè loro avevano budget e piloti per ben figurare in tutte le classi, e "tre titoli is megl che uan" e per gli sponsor più "esponi" (3 classi) meglio è. La formula favoriva i piccoli che avendo meno budget l'avrebbero potuto concentrare su una sola classe "prestigiosa".
O mi ricordo male?

Ciao!

Bibo

Ricordo di aver letto e peraltro ho avuto modo di leggere nuove dichiarazioni da un paio di fonti recentemente, che la versione è quella che ho esposto. Possiamo anche dire che i giornalisti non sono sempre fonti attendibili e neutrali, però è la versione girata su più testate.

Per la precisione loro, (e a memoria forse Azzalin non ha appoggiato ma non ha osteggiato l'idea) volevano un format più vendibile televisivamente e comprensibile al pubblico (meno classi, pochi campioni riconoscibili) ma soprattutto più spettacolare, introducendo gare come l'Erzberg e simili e comunque ad alta spettacolarità e di consolidata tradizione, di concerto con lo sponsor storico, che è molto presente in questo genere di eventi. E a pensarci è proprio quello che stanno creando con le WESS.
Sono stati parzialmente accontentati con la riduzione delle classi e l'introduzione o conferma di gare non tradizionali, ma non quanto avrebbero voluto, perchè dall'altra parte c'era e c'è un forte movimento che (motivatamente) sostiene le ragioni storiche e di tipicità dell'enduro tradizionale. Comunque sia, il risultato ha scontentato tutti, perchè non sono stati raggiunti gli obiettivi prefissati e il Gruppo KTM ha deciso di emigrare verso altri lidi per dare vita al progetto come lo avevano pensato nella sua pienezza.

Postilla per i piccoli team: molti hanno rinunciato polemicamente prima ancora dell'apertura dello scorso campionato, perchè la riduzione delle classi riduceva parimenti la possibilità di conquistare posizioni di alta classifica, che sarebbero state tutte occupate da moto e piloti ufficiali, inoltre l'introduzione di gare difficili e diverse aumentava i costi vertiginosamente per trasferte, preparazioni di moto diverse per impegni diversi, acclimatamento e organizzazione per le gare nel Nord Europa, etc.

Insomma, alla fine, tutti insoddisfatti, grandi e piccini...

 :omo:

C'è da dire che l'obiettivo di KTM e del Promoter (ma in modo assai diverso) è sempre stato focalizzato sulla televisione, ma questa non è mai arrivata veramente e conseguentemente pochi ascolti e pochi sponsor. L'enduro è oggettivamente molto difficile da seguire televisivamente, mentre le gare negli stadi o anche in perimetri circoscritti e liberi (vedi Erzberg) sono molto più vendibili a televisioni e spettatori paganti.
« Ultima modifica: 12 Gennaio 2018, 20:22:19 da Bikerider »
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose