Autore Topic: L'annosa questione  (Letto 16838 volte)

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #15 il: 26 Agosto 2016, 19:18:16 »
Ti sei dimenticato la V-Strom  :96:, comunque la scorsa settimana ho incrociato ( caso piú unico che raro) una Aprilia e devo dire che mi ha incuriosito, non la prenderei perché i concessionari non mi sembrano gran che e perché non mi fido molto del gruppo Piaggio. Alla fine prenderei la Africa , forse piú che altro per curiosità.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline gianga

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2411
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #16 il: 26 Agosto 2016, 20:08:46 »
A me sti cassettoni mi fanno venire in mente le motine elettriche per bambini piccoli... :333:


Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #17 il: 26 Agosto 2016, 20:18:48 »
Quando salgo in moto mi sento sempre un bambino. :sig:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #18 il: 26 Agosto 2016, 21:34:39 »
Estetica african twin
Per il resto aprilia capo nord...
Per rivenderla subito dopo e comprare una moto decente... bmw...
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Online alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #19 il: 27 Agosto 2016, 15:26:42 »
Considerando l'uso stradale, in regalo vorrei una fuori della tua lista, ossia la Adventure 1190R. La 1290 è larga in modo insensato.
Ma se proprio devo...  :sig:

In alternativa (e non di ripiego) un Testastretta esplosivo (non nel senso delle vecchie Ducati anni 90)  sm444 montato su un telaio da nuda e ruote da 17": Multistrada.

Ma poi tanto a 90 all'ora come ci andrei io ci arrivano tutte  :tim:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Online alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29597
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #20 il: 27 Agosto 2016, 15:31:51 »
Estetica african twin
Per il resto aprilia capo nord...
Per rivenderla subito dopo e comprare una moto decente... bmw...

Idee molte ma ce ne fosse una di giusta:  :V:
L'estetica Africa Twin è una delle più penose che a gusto mio (attenzione) ci sia in giro.
Aprilia capo Nord ma la nuova però, quella vecchia è comoda, garantisce chilometraggi altissimi a patto di risolvere i problemini elettrici di origine, ed ha una estetica valida ancor oggi, ma è un qualcosa di superato sotto tutti gli aspetti.
Però se la rivendi, con quello che ti danno, altro che BMW, forse manco un Fifty marcio per la Monferraglia, ci compri.
BMW costa comunque troppo più di quel che vale, specie l'usato. E che sia decente è in funzione del modello, ce ne sono di eccellenti ma anche schifezze drammatiche.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #21 il: 27 Agosto 2016, 18:08:13 »
La nuova AT personalmente mi piace molto dal punto estetico, dal punto di vista invece del piacere di guida, ho paura che sia un po' come la mia attuale moto, funzionale , pratica e con un ottimo feeling ma in quanto emozioni siamo vicino allo zero.Credo che sia il solito problema di chi la moto la usa tutti i giorni e chi invece la usa nel fine settimana.
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline Joker

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1059
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #22 il: 27 Agosto 2016, 18:53:21 »
Di Honda Africa Twin nuovo modello se ne vedono veramente tante in giro, non so' se verranno anche portate in fuoristrada, anche se ce la vedo molto piu' delle altre in off. Ho letto da qualche parte che ha già' vinto dei motorally in configurazione completamente di serie.

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #23 il: 27 Agosto 2016, 19:24:22 »
In configurazione completamente si serie la nuova AT si rompe "scendedo dal marciapiede" altro che vincere il Motorally.
Ugo Filosa per accaparrarsi le simpatie di Honda (troppo tardi) e di Touratech ha portato in gara all'Hellas di quest'anno (dove non cerano nomi importanti) una At tutta rimaneggiata (sospensioni e cerchi in primis). E' arrivato secondo, ma oltre a non esserci grossi nomi (e lui invece ha molti anni di gare alle spalle) e senza toglere nulla alla sua manetta, ha avuto un culo impressionate. La sua AT 1000 si è rotta 4 volte (QUATTRO)  in 6 giorni di gara, ma mai in prova speciale.
Per la cronaca, si troncano le pedane.
Si, quelle dovi appoggi i piedi quando guidi.
Qualità Honda.

Ciao!

P.S. Oggi ero all'Enduro di Gorle, sono andato via prima ma quando stavo andando la AT 1000 in (mano non a uno qualsiasi) nella classe bicilindrica aveva davanti due BMW Boxer vecchi e una HP2. Insomma, moto progettate 20 anni fa.
Stasera vedo di recuperare le classifiche.

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Offline Enzo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 8563
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #24 il: 27 Agosto 2016, 20:05:35 »
Cavolo, mi sa che la mia prossima moto sarà la nuova AT , mi  avete convinto . :OK:
Suzuki V-Strom 650
Vertigo Vertical R 3

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #25 il: 27 Agosto 2016, 21:58:05 »
 
Estetica african twin
Per il resto aprilia capo nord...
Per rivenderla subito dopo e comprare una moto decente... bmw...

Idee molte ma ce ne fosse una di giusta:  :V:
L'estetica Africa Twin è una delle più penose che a gusto mio (attenzione) ci sia in giro.
Aprilia capo Nord ma la nuova però, quella vecchia è comoda, garantisce chilometraggi altissimi a patto di risolvere i problemini elettrici di origine, ed ha una estetica valida ancor oggi, ma è un qualcosa di superato sotto tutti gli aspetti.
Però se la rivendi, con quello che ti danno, altro che BMW, forse manco un Fifty marcio per la Monferraglia, ci compri.
BMW costa comunque troppo più di quel che vale, specie l'usato. E che sia decente è in funzione del modello, ce ne sono di eccellenti ma anche schifezze drammatiche.

Mi sono spiegato male:
Esteticamente mi piace l'african twin compatta e snella in foto
A sensazione (senza conoscerne le magagne) mi ispira la caponord per essere un v-twin italiano sembra ben riuscito sotto vari aspetti e meno blasonato di ducati (più sostanza e meno fregi)
Mi farei però regalare una bmw per poterla rivendere subito e comprarmi altri bei giocattoli e tenermi pure i soldi per i viaggi!
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7402
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #26 il: 27 Agosto 2016, 21:59:11 »
Ormai se n'è parlato in tutte le salse, ma effettivamente nessuno, finora, aveva posto quella domanda lì.
http://www.moto-ontheroad.it/blog/maxienduro/

Voi come rispondereste? Cioè, secondo voi, da quando hanno cominciato a prenderci per il culo?  :sig:
Tornando alla domanda iniziale io non mi sento preso per i fondelli per il semplice fatto che sta a me valutare e decidere quale moto comperare, non la vivo come se la cosa mi fosse imposta dall'alto.
Certo bisogna "accontentarsi" di quello che offre il mercato ma la scelta la faccio io.
Non mi sono MAI illuso di fare fuoristrada con una moto da 200 kg perché penso sia una cosa da pochi.
Oggi l'offerta è molto variegata ma non completa, a mio avviso, incomprensibilmente, non capisco perché KTM avendone le possibilità, non abbai messo sul mercato un mezzo dual/adventure che partisse dai 400 agli 800 cc. sarebbe la quadratura del cerchio.
Da aficionado della Yamaha, sono in attesa della nuova Tenerè con il motore della MT 07, una moto da 700 cc con 75 cv bicilindrico dal prezzo non eccessivo secondo le ultime strategie di Yamaha. Se non sarà un ciofeca penso possa essere papabile come prossima moto.
Comunque un'altra moto che mi sta interessando parecchio è la nuova Africa Twin che racchiude una serie di caratteristiche che le altre moto leader hanno solo in parte.
Sono in pole position per provarla a breve con un amico anche lui interessato, anche se dovesse piacermi aspetto EICMA per vedere se Yamaha presenta la nuova Tenerè.
Le motivazioni perché mi attira l'AT sono l'essenzialità, la predisposizione al fuoristrada, un motore potente il giusto, rapido nel salire dei giri, con poche vibrazioni, buona posizione di guida da seduto e in piedi...e poi dopo tre AT non sarebbe male provare la nuova generazione.
Ho scartato KTM (1190/1290) perché più ruvide, vibrano, scaldano e la sella è scomoda, insomma moto potenti e sportive che non mi si confano.
Ho avuto un lungo corteggiamento con la Supertenerè 1200 ma alla fine il peso e il motore non mi hanno convinto.
Per il resto Aprilia, Guzzi, Ducati e Triumph non esistono nella mia forma mentale.
Un ultimo pensiero per la GS BMW, mi piace tantissimo anche se meno versatile della AT e della futuribile Tenerè ma il costo lo trovo fuori da ogni decenza per quello che offre.

Offline kermit

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7500
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #27 il: 27 Agosto 2016, 22:37:15 »
Bravo capo!
Anche a me piacerebbe una moto con caratteristiche simili:
750cc più che sufficienti,
75/85cv
Peso sui 180kg max
Vtwin
Telaio e ciclistica pronti per qualsiasi tipo di strada
E sella comoda anche per due

La maggior parte delle quali sono sulla moto che ho, ma quelle due che mancano....
Facessero sta benedetta tuareg!
Non c'è nessuna prospettiva!?
Cerchiamo di lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato!

Cagiva Elefant 750 monofaro- la regina

Offline bibo

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 2727
  • Bello e Bannato
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #28 il: 27 Agosto 2016, 22:55:23 »
Comunque un'altra moto che mi sta interessando parecchio è la nuova Africa Twin che racchiude una serie di caratteristiche che le altre moto leader hanno solo in parte.
Sono in pole position per provarla a breve con un amico anche lui interessato, anche se dovesse piacermi aspetto EICMA per vedere se Yamaha presenta la nuova Tenerè.
Le motivazioni perché mi attira l'AT sono l'essenzialità, la predisposizione al fuoristrada, un motore potente il giusto, rapido nel salire dei giri, con poche vibrazioni, buona posizione di guida da seduto e in piedi...e poi dopo tre AT non sarebbe male provare la nuova generazione.
/quote]

Ecco, una frase, una contraddizione.
Sei in pole position per provarla, però ne enunci le caratteristiche come se l'avessi provata.
E' tutto tranne che presdisposta per il fuoristrada, devi far ricca la Touratech e se solo l'appoggi a terra fai ricca la Honda. La posizione di guida è buona solo... non questo lo scopri da te quando la provi.
Per il resto il motore non è male, ma è "noioso" e il controllo di trazione estremamente invasivo e fastidiosamente percepibile, anni luce lontano da KTM.

Però provala neh... anche se sei già sicuro di come è  :sig: sm440

Ciao!

Bibo
In ordine di apparizione: TA600+K640AdV+K690E+TRide290+2*(Alp200)+Freeride250F+K790Adv

Online Lamberto

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 7402
    • Mostra profilo
Re: L'annosa questione
« Risposta #29 il: 27 Agosto 2016, 23:13:39 »
Ecco, una frase, una contraddizione.
Sei in pole position per provarla, però ne enunci le caratteristiche come se l'avessi provata.
E' tutto tranne che presdisposta per il fuoristrada, devi far ricca la Touratech e se solo l'appoggi a terra fai ricca la Honda. La posizione di guida è buona solo... non questo lo scopri da te quando la provi.
Per il resto il motore non è male, ma è "noioso" e il controllo di trazione estremamente invasivo e fastidiosamente percepibile, anni luce lontano da KTM.

Però provala neh... anche se sei già sicuro di come è  :sig: sm440

Ciao!

Bibo
Le caratteristiche che ho enunciato sono frutto della lettura di decine di test di professionisti e di privati ma soprattutto dei giudizi di  alcuni amici che conosco da tanti anni dei quali conosco le capacità di giudizio.
Relativamente alla posizione di guida per ora la prova è stata solo statica, certamente non può essere esaustiva come una prova dinamica comunque è già indicativa.
Il motore non sono in grado di dire se è noioso o meno comunque 95 cv per le miei esigenze sono più che sufficienti.
Come sempre dipende uno cosa vuole dalla moto.
Ad esempio del KTM 690 mi ero innamorato del motore, potente, divertente e mai ingestibile però poi mi  era andato in odio quando dopo 50 km la sella mi aveva indolenzito il sedere, poi trovavo l'assetto della ciclistica poco consone all'uso off.
Poi per carità tutto si sistema, ma alla sella non si trova rimedio.