Autore Topic: Yamaha WR 250 2T  (Letto 5508 volte)

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Yamaha WR 250 2T
« il: 10 Ottobre 2015, 12:30:34 »
Per il mio enduro le derivate cross non vanno bene, però una scelta in più per gli appassionati del 2T e i garisti è ben accetta. Ed è pure bellina.

http://www.moto.it/news/nuova-yamaha-wr250-2016-2t.html
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29603
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #1 il: 10 Ottobre 2015, 12:33:29 »
Infatti è bellina. Ma come te non è l'ideale per me.
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1809
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #2 il: 10 Ottobre 2015, 13:01:49 »
Cavolo anche la Yamaha ritorna al 2t... E pensare che da quanto ricordo fu lei a lanciare le " nuove" enduro 4t con le wrf.
Ma secondo voi qual' è la ragione vera di questi passi indietro??? ( o avanti..)
Ma Biker, che differenza c' è tra questa Yamaha e la tua KTM 300? Sempre 2t...


Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #3 il: 10 Ottobre 2015, 14:31:15 »
Cavolo anche la Yamaha ritorna al 2t... E pensare che da quanto ricordo fu lei a lanciare le " nuove" enduro 4t con le wrf.
Ma secondo voi qual' è la ragione vera di questi passi indietro??? ( o avanti..)
Ma Biker, che differenza c' è tra questa Yamaha e la tua KTM 300? Sempre 2t...

Ciao Michel.

Corretto, fu Yamaha a rilanciare l'enduro (e il cross) 4T, avendo peraltro anche un grosso WR 4002T a listino in quegli anni.
In realtà il 2T 125 e 250 in Italia lo hanno da molto (magari non tutti i M.Y. e cilindrate) grazie alla volontà dei vari importatori/distributori che si sono succeduti e hanno modificato e omologato le versioni cross. Questa stessa col cambio a 5 rapporti denuncia la sua provenienza. Hanno comunque un buon numero di estimatori grazie alla buona qualità costruttiva e a certe caratteristiche apprezzate da alcuni (stabilità ad esempio) che spesso le modificano addolcendole nell'erogazione con volani appesantiti e altro e le utilizzano anche per l'estremo.
Affiancarle ai 4T non credo sia un passo indietro (quello semmai l'hanno fatto tanti utenti alla ricerca di caratteristiche perse con i 4T, tra cui io) ma il desiderio di coprire tutte le esigenze possibili a basso costo (la moto di base, esiste già) e vendere qualche moto in più in un mercato dai bassi numeri.

Ho avuto modo di guidarne una per un paio di giornate in un momento in cui ero senza il mio ex K 300, era questa qui



Ai miei amici di endurate avevo mandato queste impressioni nel 2012, considerando che era inverno, con terreno molto viscido:

"Confermo quanto già acccennato: come tutte le derivate cross è moto più da fettucciato che da mulattiera, soprattutto perchè è "dura" di telaio e sospensioni. Anche per questo è sicuramente moto per chi è allenato e ha il passo, condizioni per me perse da anni :-)
Nel dettaglio: la forcella l'ho trovata molto dura in compressione, murava presto, tanto che smollare di 7 click ha subito migliorato la situazione, ma non l'ha risolta. Per me andrebbe modificata a livello di idraulica, così com'è scappa davanti, perchè non riesce ad assorbire bene l'ostacolo piccolo, vanificando la proverbiale solidità d'avantreno di Yamaha, che sul liscio e veloce ho trovato effettivamente superiore al mio K.
Dietro situazione simile, meno problematica per me che guido in piedi e ho bisogno di un avantreno che dia sicurezza, ma meno del retrotreno, però scartava lateralmente, nervosetta sul sasso, complice anche un erogazione un po' esplosiva, con entrata in coppia non molto progressiva in quanto ai (molto) bassi non è troppo piena (certo io lo confronto con un 300..) e quando entra in coppia lo fa in modo un po' troppo deciso, tanto da fare scappare il posteriore se il terreno non ha grande aderenza (come ieri). A peggiorare l'effetto, una prima marcia lunga che andava dosata di frizione e quest'ultima, non idraulica, era anche poco progressiva.
Del motore aggiungo che ha dei medi molto forti, ma non un grande allungo e avendo una marcia in meno, non sviluppa grande velocità e non ha rapporto di riposo.
Vorrei rivederla su altri terreni e soprattutto con la forcella ritarata, ma dopo ieri il mio personalissimo giudizio è: per il nostro enduro, meglio KTM (anche se non ho provato molto altro..). E l'unica cosa che mi manca sulla mia (la sicurezza davanti, per me molto importante) non l'ho trovata ieri (inaspettatamente, visto che ho provato altre Yamaha riscontrando sempre un avantreno roccioso) mentre il resto non era buono come sul mio 300.
La moto che mi è piaciuta di più tra quelle provate nel tempo è stato il K 250 di Andrea che ha quello che manca alla mia, forse grazie al telaio cross montato dal M.Y. 2013.
Se dovessi cambiare l'attuale, un 250 2T 2013 sarebbe sicuramente preso in considerazione."

Da notare che attualmente ho infatti un K 250 2013.  :72:







If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline Michel

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1809
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #4 il: 10 Ottobre 2015, 19:35:39 »
Belle impressioni e sempre eclettico il nostro Bikerider  :OK:
Quindi da quanto ho capito, per il Motoalpinismo le KTM partono meglio perché nascono per l' enduro e non sono derivati cross...

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #5 il: 10 Ottobre 2015, 20:25:30 »
Belle impressioni e sempre eclettico il nostro Bikerider  :OK:
Quindi da quanto ho capito, per il Motoalpinismo le KTM partono meglio perché nascono per l' enduro e non sono derivati cross...

Corretto.

Inoltre rispetto anche ad altre enduro native hanno altri vantaggi quali il PDS, che permette di passare ostacoli (gradini, pietroni..) senza toccare sotto.

Comunque dal mio punto di vista, uno dei tanti, vista quanta varietà c'è tra noi nel concepire il motoalpinismo, le KTM EXC non sono adatte, come non lo sono le enduro racing in generale. Troppo alte, pesanti e inutilmente potenti per passaggi difficili come per passeggiate rilassanti. Roba inutile o dannosa in certi contesti, tanto quanto indispensabile in altri, che però sono cosa diversa.

L'unica cosa che salvo è la performance delle sospensioni, migliore di tutte le varie trial, free ride, dual..

Questo per l'utilizzo di cui sopra, ovviamente.
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29603
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #6 il: 10 Ottobre 2015, 20:33:53 »
Secondo me, una analisi che non fa una grinza.  :OK:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"

Offline Bikerider

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 4850
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #7 il: 10 Ottobre 2015, 20:38:27 »
Secondo me, una analisi che non fa una grinza.  :OK:

A differenza della mia faccia ormai.  sm444
If everything seems under control, you're just not going fast enough.

Honda CRF 450X - Dual Purpose
KTM 790 Adventure S - All Purpose

Offline alex

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 29603
  • Quartier del Piave (TV)
    • Mostra profilo
Re: Yamaha WR 250 2T
« Risposta #8 il: 10 Ottobre 2015, 21:27:57 »
A differenza della mia faccia ormai.  sm444

Dolentissimo tasto!  sm444
Sembro un pescatore mazarese, ormai! Ma un pescatore di 30 anni. Deperiscono prima..  :sig: :arar:
Fantic Motor TZ250 ES Scuderia Six Days
Aprilia SL1000 Falco "Zia Frankenstein"