Post recenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
1
Aprilia / Re:In arrivo la Tuareg 660
« Ultimo post da alex il Oggi alle 14:47:34 »
Quello che noto io sono la necessità di un paracoppa di spesore generoso (e obbligatoriamente simile a una chiatta, data la dimensione dei carter) per proteggere quei collettori messi - per forza di cose - alla stravacca.
Per il resto il camoflage delle sovrastrutture lascia sperare in meglio, anche se non sono poi sta gran cosa.
Di sicuro sarà una stradale a manubrio alto e protezione del vento, non è il seguito della RXV, questo è palese.
Lo scaldabagno ormai è inevitabile, magari arriverà in contemporanea un terminale sportivo dedicato, come politica Aprilia.
Il telaio è la solita scultura belliZZimiZZima che fa Noale. Lì c'è poco da aver dbbi sulla riuscita in termini dinamici.
Son timoroso per il prezzo finale, dato che già hanno un po' scappellato con la Tuonina. Validità delle componenti a parte, è un settore dove l'acquirente principale ha il portafoglio grosso ed il caxxetto corto, per cui male si sta adattando alle proposte di cilindrate medie, a occhio si salva solo Yamaha ma lì vince solo il prezzo, e quindi è un discorso a parte.
3
Ciclistica / Re:Soluzione ibrida dual
« Ultimo post da alex il 28 Febbraio 2021, 23:15:22 »
Il 990 le posteriori le straccia. Va selezionata la spalla più che il battisrada.
Detto questo, Teo fammi sapere quando capiti qui attorno che ti porti via la coppia.
4
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« Ultimo post da Valchisun il 28 Febbraio 2021, 19:39:38 »
Ho fatto pochi viaggi lunghi in moto, l’unico vero viaggio di 15 giorni nella Loira, Normandia, Bretagna e Le Mans compresa, ho sempre avuto moto troppo sportive, con quelle, fare ottocento km. in un giorno era gia’ una cosa da fachiri, ma ci ho fatto il Passo dello Stelvio, il Sempione passando dalla Panoramica Zegna, le cascate del Toce e la valle del Rodano in Svizzera e poi tornando dalla Francia, ho capito di non avere la vocazione da passista, ho sempre concepito la moto come un mezzo emozionale e non come mezzo di trasporto, ho sempre amato il giro alla “mordi e fuggi”, pero’ conosco ogni curva, ogni passo ed ogni buca delle strade francesi da Mentone in su, e non amo fare le autostrade, sara’ per quello che ci chiamano “bugia nen”?  😂 In ogni caso mi ritengo sufficientemente appagato dai miei giri, e non ho intenzione di rimettermi in gioco, strade sempre piu’ disastrate, automobilisti sempre piu’ distratti, diciamo che non vedo piu’ le condizioni per potersi divertire in sicurezza, preferisco vivere di ricordi....
5
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« Ultimo post da ilario il 28 Febbraio 2021, 10:19:15 »
La moto e' l'unico mezzo a motore che ti mette in contatto con la natura e con l'ambiente che ti circonda.
Ho dei ricordi indelebili dei profumi che mi hanno accompagnato nei miei viaggi.
Il nulla ed improvvisamente un profumo di cucina che precedeva di kilometri le quattro casette di un minipaese di massimo 50 persone
sulla costa Atlantica del nord della Spagna ove era ovviamente il pesce a fare da padrone,carne alla brace in un accampamento di pastori
al confine tra Turchia ed Armenia in zona Ararat dopo quattro ore di montagna con un misto di pioggia e neve,agnello e cuscus in un
accampamento di nomadi in pieno deserto Libico,il profumo della terra e della vegetazione dopo una pioggia in zone normalmente aride,
il passaggio in giornata da un ambiente di pianura a quello collinare per finire poi in alta montagna in zone decisamente poco popolate
incontrando pochissimi altri mezzi e potendo toccare con mano le differenze di ambiente e natura non toccati dall'uomo,il profumo
della vegetazione senza l'inquinamento e' impagabile.
6
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« Ultimo post da kermit il 27 Febbraio 2021, 17:59:40 »
...che poi... Vedi una giornata così, togli il telo alla moto, te ne ri-innamori, la metti in moto, scoppietta un po', ti vesti... Fai qualche km con qualche singhiozzo, è un po' offesa per il letargo... E via! Classico giretto al ghisallo, con deviazione carina al ritorno... E capisci che lei... È lei!
Tutto il resto non conta, tanti pensieri... Con un colpo di spugna, o meglio di gas... Via tutto! Certo il ritmo è molto più blando, c'è anche molto traffico, tutti hanno approfittato della giornata e della zona gialla... Ma torni a casa... E sai che oggi la segni "sulla tua agenda" come giornata a penna rossa quelle che ti lasciano un bel ricordo... Nella sua semplicità, e ti rendi nuovamente conto delle fortune che hai...
7
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« Ultimo post da ilario il 27 Febbraio 2021, 08:14:57 »
Certo che no!
Pero' sono meno assillate dai "cittadini" che si fanno i cavoli loro a casa propria e poi vanno a dettare legge a casa altrui facendo
i verginelli a casa degli altri dove "loro" ci vivono solo i momenti di svago.
8
Ciclistica / Re:Soluzione ibrida dual
« Ultimo post da teo91 il 26 Febbraio 2021, 21:56:38 »
Sulle specialistiche le gomme durano una ventina di ore al massimo.. Ma se ti diverti dopo 10 sono da buttare, vuole dire 250km :arar: fuoristrada le uniche gomme che mi durano sono quelle da trial..  :arar:
9
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« Ultimo post da pogopogo il 26 Febbraio 2021, 19:43:15 »
...perché,  nel resto d'Italia le moto fuoristrada sono benvolute ed incentivate?
10
Ciclistica / Re:Soluzione ibrida dual
« Ultimo post da kermit il 26 Febbraio 2021, 17:41:41 »
 :paura: :paura:

3000km? Miii! Io non ho mai cambierei molte gomme se non sul Guzzi, ma di solito mi pareva di riuscire a fare intorno agli 8000, con un po' tutte... Va bene la forza bruta del 990, ma Meco!
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10