Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - alex

751
Drive in / Tortura RAI
« il: 22 Aprile 2014, 14:53:01 »


Come ogni aprile che si rispetti, la RAI mi intima di pagare il canone. Dando per scontato che io abbia un televisore.
Dal momento che non lo posseggo, non mi pare il caso  :098:
Però, se gli anni passati mi sono limitato a cestinare serenamente lo spam, quest'anno mi sono rotto altamente i cabasisi   sm41 sm91 di leggere da gente che pretende gabelle senza sapere, e vorrei mettere fine a questa farsa. Che faccio, li invito a venire a constatare che non ho una TV? O ci sono altri metodi?

752
Filmati e foto / E adesso?
« il: 22 Aprile 2014, 06:59:57 »

753
Notizie e curiosità / Altro che marsupio!
« il: 21 Aprile 2014, 09:49:07 »
Mentre siamo qui a disquisire di marsupi e borse, un posto per tutto e possibilmente che sia tanto.
Ormai convinti che senza il GPS non si possa nemmeno andare a prendere il caffé in piazza.
Accettando che sia una assoluta necessità avere un litro e mezzo di pistoni e una cavalleria che nemmeno alla carica di Balaklava.
Convinti che senza antipattinamento non si riesca a fare due passi di fila.
Una vecchia locandina beccata per caso ti fa ricordare che sono tutte fesserie.





http://vimeo.com/80678705

754
Filmati e foto / Qualcosa è cambiato
« il: 20 Aprile 2014, 18:59:23 »

755
Notizie e curiosità / Sevljevo 2014
« il: 20 Aprile 2014, 15:10:09 »
Gran bella pista di tipo 2tradizionale" quella bulgara dove oggi si corre la prova del mondiale MX.

I piloti della MX2 stanno per partire sotto un acquazzone che presagisce a una gara interessante.

nella prima manche cairoli sorpreso dal ritmo di gautier paulin, sempre meno outsider, in MX2 solito herlings.

Vediamo che succede adesso.

756
Filmati e foto / Secondo me
« il: 19 Aprile 2014, 21:23:38 »

757
Drive in / Russia misteriosa.
« il: 18 Aprile 2014, 21:57:37 »

758
Filmati e foto / Vabbé....
« il: 18 Aprile 2014, 21:39:20 »

 sm409 :mm:


759
Filmati e foto / Verità
« il: 18 Aprile 2014, 19:57:55 »

760
Moto d'epoca / Famola strana
« il: 18 Aprile 2014, 19:37:52 »
Husqvarna 390, anno 1978.



A parte il colore verde, qual'era la sua particolarità?

761
Filmati e foto / Arriva il caldo
« il: 18 Aprile 2014, 15:45:13 »
https://www.youtube.com/watch?v=fBRQnqwHgcg  

À moto, le plus grand danger, c'est de penser qu'il n'y en a pas - Sécurité routière   sm442

762
Filmati e foto / D-Beer-Killer
« il: 18 Aprile 2014, 14:40:46 »


Quell'ammasso rosso sulla sella non so cosa sia. Alla fine, certe volte (ma solo certe) è perfino meglio il marsupio di Sergio  sm409

763


20-21-22 giugno Festival 2014 -navigatori di terra- Insieme con Italo ed i suoi amici per condividere uno sguardo sul Mondo

NON è UN MOTORADUNO e NON NE HA LO SPIRITO

Lontano dai luoghi comuni, l’intento è quello di proporvi qualcosa di bello e coinvolgente: viaggi – avventura – amicizia e fratellanza – libertà – vita.

La super collaudata location, “da Gardo” a Majano (UD) oltre all’ottima cucina vanta un’area verde grandiosa. Con patron Renzo maestro a rendere l’atmosfera familiare, la coesione scatterà spontanea.

La giornata di venerdì non ha programmi prestabiliti. Italo sarò pronto a darvi il benvenuto fin dalle prime ore del mattino, e magari, consigliarvi qualche itinerario per trascorrere la giornata.

Alla sera cena tutti assieme, poi, l’avvio "ufficiale" di questa edizione. Storie di vita vissuta in sella ad una gran moto di nome Thelma. Quel “viaggiare per amicizia” che ci ha portato davvero lontano… Ci allieterà una chitarra-voce davvero straordinaria. E una birretta? Con le moto parcheggiate accanto alla tenda?!?! Anche due!!!

Il sabato si susseguiranno gli arrivi ma per i presenti dal venerdì, al mattino ci saranno dei tour guidati alla scoperta di questo fantastico Friuli Venezia Giulia.
Pranzo e poi, subito, apriremo i "lavori" dando voce ai: VIAGGI SOSTENIBILI.
I navigatori di terra designati ci mostreranno come sia possibile, seppur nei brevi 5-10-15 giorni canonici vivere e provare grosse sensazioni.
Magari qualche spunto per le vostre prossime ferie? Certo!!! E con cartine geografiche alla mano saranno subito disponibili per maggiori dettagli.

Alla sera, dopo cena trattenete il respiro… grandi, anzi, grandissimi navigatori di terra, sapranno suscitare ammirazione per aver realizzato i loro VIAGGI da SOGNO. Anche invidia??? Lo spero proprio e quindi attizzare il vostro desiderio di emulazione poichè, realizzare i propri sogni... è possibileeeEEE!!!!!!

La domenica mattina vorremmo toccare un capitolo importante, ovvero: Qual'è l'ATTEGGIAMENTO MENTALE per REALIZZARE GRANDI PROGETTI. Pranzo tutti assieme e poi, un grosso augurio ed un arrivederci al Festival 2015!

- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -- o -

In accordo con lo spirito che ci anima: free entry.
In una splendida location attrezzata di tutto punto; ombreggiata e recintata per offrire sicurezza anche ai vostri mezzi, il campeggio sarà ad offerta libera. Non mancherà la corrente elettrica per i camper.

Se qualcuno preferisce una camera, sul sito .navigatorediterra.it cliccando sul link apposito troverete la lista di quello che offre Majano e dintorni.


764
Comunicazioni / Buona Pasqua.
« il: 18 Aprile 2014, 09:09:23 »

765
Notizie e curiosità / Marquez ci ha lasciati. R.I.P.
« il: 17 Aprile 2014, 22:27:19 »
Se Dio, per un istante, dimenticasse che sono un pupazzetto di stoffa e mi donasse un pezzo di vita, probabilmente non direi tutto quello che penso, ma in fin dei conti, penserei tutto quello che dico.

Darei valore alle cose non per quanto valgono, ma per quello che esprimono .

Dormirei poco, sognerei di più, capendo che per ogni minuto in cui chiudiamo gli occhi perdiamo sessanta secondi di luce.
Andrei quando gli altri si fermano, mi risveglierei quando gli altri si coricano.
Ascolterei quando gli altri parlano e… come saprei godermi un buon gelato al cioccolato!

Se Dio mi facesse dono di un ritaglio di vita vestirei senza fronzoli, mi butterei di pancia al sole, lasciando scoperto non solo il mio corpo, ma pure la mia anima.

Dio mio, se io avessi un cuore, scriverei il mio odio sul ghiaccio e attenderei così l’arrivo del sole.
Dipingerei con un sogno di Van Gogh, sulle stelle, una poesia di Benedetti; e una canzone di Serrat sarebbe la serenata che offrirei alla luna.
Annaffierei con le mie lacrime le rose, per sentire il dolore delle loro spine, e l’incarnato bacio di quei petali…

Dio mio, se io avessi uno scampolo di vita…
Non lascerei passare un solo giorno senza dire alla gente che amo che la amo. Ad ogni donna e ad ogni uomo farei capire che sono loro i miei prescelti e vivrei innamorato dell’amore.

Agli uomini dimostrerei che sbagliano quando pensano che uno smette di innamorarsi perché invecchia, ignorando che uno invecchia proprio perché ha smesso di innamorarsi!
A un bambino darei le ali, ma lascerei che da solo imparasse a volare.
Ai vecchi insegnerei che la morte non è fatta di vecchiaia, ma di oblio.

Tante cose ho imparato, da voi uomini…
Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio.
Ho imparato che quando un neonato afferra col suo piccolo pugno, per la prima volta, il dito di suo padre, lo fa per sempre.

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare un altro uomo dall’alto in basso soltanto quando si appresta ad aiutarlo a rialzarsi.
Sono tante le cose che ho potuto imparare da voi, ma in verità di poco mi serviranno, perché quando mi metteranno dentro quella valigia starò, infelicemente, già morendo.

Dì sempre quel che senti e fa quello che pensi.
Se sapessi che oggi è l’ultima volta che ti vedrò dormire, ti abbraccerei forte e chiederei al Signore di poter essere il guardiano della tua anima.
Se sapessi che è questa l’ultima volta che ti vedrò uscire da quella porta, ti darei un abbraccio, un bacio e ti chiamerei poi indietro per continuare a darteli.
Se sapessi che questa è l’ultima volta che sentirò la tua voce, registrerei ognuna delle tue parole per poter ascoltarle una e un’altra volta, all’infinito.
Se sapessi che sono questi gli ultimi minuti che mi restano per guardarti, ti direi “ti amo”, senza pensare, scioccamente, che tu lo sai da sempre.

C’è sempre un domani e la vita di solito ci offre la possibilità di rifare ogni cosa per bene, ma se mi sbagliassi e l’oggi fosse tutto quanto ci rimane, mi piacerebbe dirti questo, che ti amo, e che non mi riuscirà di dimenticarti.

Nessuno, vecchio o giovane, ha il domani assicurato. Oggi potrebbe essere l’ultima volta che vedi coloro che contano per te.
Per questo non aspettare, fallo ora , perchè se quel domani infine non arriva, rimpiangerai il giorno in cui non trovasti il tempo di un sorriso, un abbraccio, un bacio; troppo occupato per concedere alla vita la sua ultima grazia.
Tieni coloro che ami vicino al cuore, sussurragli all’orecchio che hai bisogno di loro, amali, trattali bene, e trova del tempo per dire “mi dispiace”, “scusami”, “ per favore”, “grazie” , voglio dire, tutte quelle parole d’amore che hai in grembo.

Nessuno ti ricorderà per i tuoi pensieri segreti. Chiedi la forza e la saggezza per esprimerli. Dimostra ai tuoi amici quanto tieni a loro.

Gabriel García Márquez