Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - alex

721
Notizie e curiosità / Sessantallora
« il: 01 Giugno 2014, 09:08:26 »
Altra notizia deprimente http://www.motoblog.it/post/315787/dolomiti-nuovo-limite-di-60-kmh-sui-passi-trentini

Io personalmente ci rimetto si e no 20 Km all'ora, quindi non c'è problema, ma è il principio che è sbagliato.

723
Notizie e curiosità / Da domani al 7 giugno
« il: 30 Maggio 2014, 23:02:55 »
E' di nuovo tempo di TT  sm412

Ma come sarà un giro al Tourist Trophy? facciamo così, il compromesso migliore mi pare essere una moto piccolina, scegliamo una Hondina 600, però la facciamo guidare a Michael Dunlop.

https://www.youtube.com/watch?v=YWZG1nhgwgg

Che dopo 7 minuti, proprio prima di Ballanaugh, inizia a ingarellarsi con quelli che ha raggiunto.

724
Drive in / Un concetto ben spiegato
« il: 30 Maggio 2014, 22:31:25 »
Come si dice: un'immagine è meglio di mille parole.


725
Notizie e curiosità / Sotto il segno della grande H
« il: 30 Maggio 2014, 11:07:58 »
Assoluti d'Italia che iniziano a prendere una connotazione marcata: Husqvarna in rilievo a muovere le classifiche grazie al comportamento dei suoi piloti in tutte le classi.

Per il perugino Monni, ecco la tanto attesa prima vittoria nel Campionato Assoluti d’Italia col Team RsMoto Husqvarna Italia, a Fabriano nelle Marche. Monni ha conquistato la prima posizione nella combattuta classe E3 con la FE 501.
Nella seconda giornata la lotta per la vittoria è stata ancora più intensa ed a Manuel è sfuggita per solo 1,69 secondi lasciati nell’ultima speciale con una scivolata di troppo. Trentasette i punti ottenuti nella trasferta marchigiana, per avvicinare le posizioni del podio che contano, ora sensibilmente più vicine
Nella classe E1 ancora due buone prove per Maurizio Gerini, portacolori del Moto Club Giallo 23 Young, che nelle due giornate di gara, in sella all’Husqvarna FE 250 del Team RsMoto ha ottenuto la quinta e sesta posizione con distacchi contenuti ed in classifica di Campionato per lui restano immutate le chance per avvicinare la zona podio.
Trasferta in chiaroscuro invece per Andrea Belotti che ancora non riesce ad esprimere tutto il suo enorme potenziale agonistico, visto che ha affrontato queste due prove febbricitante, ed un ottavo posto condito da un ritiro alla domenica, non rendono giustizia all’impegno profuso in allenamento dal forte pilota bergamasco schierato dal team in E2 con l’Husqvarna TE 250 2T.
Nella Coppa Italia ci sorprende Massimo Wolkow Mutti che ritornato in sella, nonostante un ginocchio ancora malandato dalla precedente trasferta, sale sul podio della Categoria Senior con l’Husqvarna TE 250 2T, chiudendo la prima giornata in terza posizione. Lo sforzo si fa sentire e la domenica Massimo conclude sesto.
Nella Categoria Major il Team Manager/pilota Simone Agazzi non riesce ad interpretare al meglio le speciali e complici una serie di imprevisti tecnici ( vedi rottura del raggio della ruota anteriore che va ad infilarsi nella pinza del freno  sm470 ) gli impediscono di ottenere quelle posizioni da podio a cui ci aveva piacevolmente abituato. Con l’Husqvarna TE 125 2T, Simone chiude settimo e quarto il suo impegno di Fabriano restando comunque terzo in classifica generale di Categoria e come per i suoi piloti, la trasferta del prossimo 20 Luglio nel trevigiano valida per la disputa della sesta prova in calendario, in unica giornata,sarà occasione preziosa per riproporsi assoluti protagonisti del panorama enduristico Italiano.

A Cavaso andrò a vedere che succede  sm412

726
 sm453  sm453  sm453



La perfezione non esiste!  sm442

727
Drive in / A chi tocca oggi?
« il: 28 Maggio 2014, 07:07:55 »
A questo qua  :72:



La torta mi sa che l'ha già mangiata  :hee20hee20hee:

728
Racconti & aneddoti / Tipi da evitare
« il: 27 Maggio 2014, 19:06:57 »
Andare in giro con la propria moto è un'esperienza magnifica, inseguendo una curva dopo l'altra o semplicemente passeggiando per godersi bei panorami e aria fresca.
A volte è ancora più piacevole condividere queste esperienze con amici, fermarsi a testare una nuova trattoria e poi affrontare la strada assieme.
Per questo si organizzano giri di gruppo: 2, 3, 5, 10, 20 moto o quante ne preferite, l'importante è stare insieme e divertirsi, ma ci sono alcuni motociclisti che sono assolutamente inodonei a girare in gruppo.

1. L'ELASTICO
Generalmente è quell'individuo che pur sapendo della presenza di mogli, bambini e mototuristi puri, deve per forza dimostrare di essere veloce e figo. L'elastico è definito così perchè appena iniziano le curve si stacca dal ritmo del gruppo, passa tutti e sparisce nel giro di tre curve, lo rincontrerete quattro o cinque chilometri più in là, dove si è fermato a bordo strada per aspettarvi, ma appena l'avrete riagganciato, partirà nuovamente come un razzo scomparendo di nuovo in pochi secondi.
Passerà tutta la giornata così. Da ignorare.

2. L'INCERTO
In questo caso si tratta di un tipo non proprio a suo agio in sella, nella maggior parte dei casi è un neofita o uno che proprio non ha fatto amicizia con la ciclistica della sua moto. L'incerto è quello che prende una curva e cambia costantemente traiettoria, non si capisce se la vuole stringere, se vuole piegare o se vuole farla larga, magari in una curva veloce stacca di brutto e la fa piano, nella successiva lenta e stretta entra veloce e finisce largo. Io li definisco "curvatori da telenovela", perchè un tornante lo chiudono con infinite puntate.
Per sicurezza va tenuto a debita distanza

3. IL VORREI MA NON POSSO
Poniamo il caso che siate una compagnia di motociclisti esperti, non dico smanettoni, ma di quelli che non disdegnano una cavalcata in scioltezza dove le curve e l'asfalto lo permettono.
Il "vorrei ma non posso" è quel pilota che non riesce a stare al passo dei compagni quando il ritmo aumenta, ma piuttosto che mollare la presa e non rischiare, si ostina a mantenere velocità e posizione nel gruppo a tutti i costi, prendendo rischi esagerati e facendo da tappo a chi lo segue.
Lo spirito di competizione a volte è più grande del manico, e questo è come fare la roulette russa.

4. IL FERMONE
Il fermone è l'esatto opposto dell'elastico. Quando avete un fermone in gruppo, qualsiasi ritmo prendiate sarà sicuramente troppo alto per lui.
Trotta tranquillo e se ne frega della vostra voglia di piegare in quella bella curva di montagna. Quando non ce la fate più mollate la presa e partite per qualche curva "fatta bene", per poi aspettarlo magari in cima al passo... ma... un momento... così state facendo l'elastico!

5. IL KILLER
Questo è il motociclista da compagnia più pericoloso: generalmente si tratta di individui che non hanno un minimo senso del pericolo e se ne fregano se mettono in difficoltà il prossimo. Il Killer è quello che, per far vedere che è più bravo o che la sua mto è meglio, vi infila di sorpresa all'interno della curva che voi state percorrendo nella giusta traiettoria, è quello che vi affianca con una staccata micidiale che non vi aspettate o quello che vi passa dove è insensato, passando a 5 centimetri dalla vostra gamba. Un piccolo errore e siete fritti entrambi. Se uscite con un Killer, dategli una calmata prima che cecchini qualcuno, magari voi.

Io adesso sono senza alcun dubbio un numero 4, Fermone o, per come definisco me stesso, paracarro.
Voi per caso vi identificate in qualcuno di questi "Dangerous Kids"? E magari avete in mente qualche altra razza strana oltre a queste?

729
Moto d'epoca / Indian Gravity
« il: 26 Maggio 2014, 23:01:08 »
E questa chi se la ricorda?


730
Moto d'epoca / Lo vedo felice
« il: 26 Maggio 2014, 22:42:05 »
E ci credo!!!   sm419 sm414


731
Moto d'epoca / EICMA 1971
« il: 26 Maggio 2014, 21:06:47 »
Scarabeo Aprilia 50 R



Gitan cross 50


Cimatti Kaiman 50



Indovina  sm443



Ducati regolarità (sic!) 450



Chiorda 50 Cross



"Lei"



Fighett Bike  sm444



Guazzoni Matacross 50



Max, Valchi, questo cos'è?  sm450



Negrini 50 Cross



Hercules K50 GS   :tim:



Gori 125 Scrambler



Gilera 50 Trial ( :SAD:)



Maico 400 MC



Beta 50 Cross (?)



Aspes 50.... ???  No  sm442  FOX



QUESTO è il Navaho



Per questo metto in palio una boccia di grappa.



No dai, me la bevo io ed è un Itom Gringo 50  sm444

CF 70



Guazzoni  98 e Guazzoni125cc



Trend decisamente votato al senso di libertà che davano le ruote artigliate, e non mancano le proposte tecniche particolari. Begli anni!

732
Drive in / Azzardiamo un pronostico?
« il: 25 Maggio 2014, 17:11:25 »
Ammazza che pista quella di Matterley Basin!  adoremus
Però mi pare non sia ideale per cairoli, la vedo più una questione tra Desalle e Paulin, con Strjibos per completare il podio. Voi che ne dite?

733
Filmati e foto / Il WEC in terra di Grecia
« il: 21 Maggio 2014, 17:55:35 »
La extreme del primo giorno  https://www.youtube.com/watch?v=JtCY6w3ZR-c
Per il report delle altre prove della giornata, linea, cross, enduro etc, nella pagina trovate tutto  :OK:
Quant'è bello andar forte in mezzo alle piante!  sm412

Quant'è bello andar forte  :73:

735
Filmati e foto / KTM 790 ADVENTURE
« il: 19 Maggio 2014, 17:12:35 »


Avanti, adesso  :57: