Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - roy8

Pagine: 1 2 3 »
1
Suzuki / Re: Suzuki Drz 400 S, il ritorno
« il: 19 Novembre 2020, 11:32:51 »
 Importante sarebbe sapere se hanno montato l'iniezione,al posto del carburatore

2
Moto d'epoca / Re: Yamaha Xt 550
« il: 11 Aprile 2020, 19:13:18 »
Anche la Suzuki drz 400  è ancora in produzione in alcune nazioni (al pari del 650). Sicuramente il dr 350 è stata una grande moto, comunque la Suzuki drz 400 non la definirei indegna nei confronti dell'antenata (350).

3
Drive in / Re: Motoalpinisti al tempo del Corona virus
« il: 12 Marzo 2020, 19:29:46 »
Oggi ho sospeso l'assicurazione del gasgas , comunque sempre attiva la tuttofare suzuki drz 400

4
Consigli per iniziare / Re: Beta Alp 4 o Xtrainer per iniziare
« il: 02 Marzo 2020, 21:51:38 »
Ok,allora considera che se la moto è omologata solo per una persona,paghi meno di assicurazione  :OK:

5
Ok,grazie  :OK: La scorpa x ride mi  affascina, ma anche io sono consapevole che sia poco più  di un trial ,quindi per me sarebbe quasi un doppione. Considerando che la gasgas la vorrei tenere,alla fine và a finire che gli affianco una enduro racing........col cuore dico  tm 300 iniezione.....col cervello  beta rr 300. sm97  Sicuramente come unica moto per il fuoristrada beta xtrainer per me sarbbe la scelta giusta

6
Moto interessante, giorni fa ho avuto occasione di incontrare 2 centauri con appunto 2 beta x trainer (mod 2016/2017),e abbiamo passato il pomeriggio girando insieme.  Premetto che io possiedo il gasgas 250 contac (praticamente puro trial con la sella), e i percorsi erano molto incasinati, quindi naturalmente diciamo che molte cose che io facevo con facilità, per loro erano proibitive. Comunque diciamo che le beta si sono difese , anche se sicuramente hanno limiti di peso e altezza sella. Per me che vado sempre a girare da solo, devo ammettere che gestire la mia moto è fattibile (da solo la alzo ,la spingo ,la giro, ecc. mentre se avessi una x trainer, non oserei più di tanto, altrimenti senza aiuto sarei costretto ad abbandonare la moto nel bosco. :SAD: Tutto questo discorso lo ho fatto perchè anche io volevo valutare un acquisto tipo x trainer, ma forse per un solitario come me, un scorpa 290 x ride sarebbe meglio. quindi per venire al dunque, ti volevo chiedere se brevemente puoi fare un confronto appunto tra beta e scorpa  (che mi pare tu abbia posseduto).   

7
Consigli per iniziare / Re: Beta Alp 4 o Xtrainer per iniziare
« il: 02 Marzo 2020, 18:14:35 »
Se hai intenzione di acquistare la moto nuova, considera anche che le due Beta omologate 2019/20 (alp 400- x trainer ) dovrebbero essere omologate per 1 persona , mentre la Honda (avendo abs) può portare il passeggero. 

8
Drive in / Re: Giretto all'EICMA 2018
« il: 24 Maggio 2019, 20:14:29 »
Ieri ho visto dal vero la versione sherco (tutta blu ),e devo dire che mi è piaciuta molto, aveva montato il kit sella serbatoio . Ho notato anche che la frizione aveva il serbatoio olio sulla zona leva (quindi penso  sia idraulica  :OK:),e non quella a cavetto della vecchia scopa ty. Le forcelle mi sembrano uguali a quelle montate sul gasgas contac (mia moto) . Se fosse di cilindrata superiore penserei seriamente all'acquisto , non come moto da distruggere in fuoristrada (come sta avvenendo per la mia gasgas) ma per usare con tranquillità e razionalità , per escursioni e esplorazioni in zone anche impervie, magari mantenendo i rapporti di serie (pignone più grande) . E' proprio una bella motina  simpatica e intelligente, consumi contenuti, affidabile, vantaggi 4 tempi, e sembra anche comoda  :OK:

9
Consigli per iniziare / Re: Sella si o sella no...
« il: 18 Aprile 2019, 19:08:42 »
Giusto ieri ho fatto un giro con la mia gas gas contact , che di serie ha una sella abbastanza basica, tanto è vero che dopo il trasferimento su asfalto, la ho smontata (basta una brugola),e lo messa nello zaino. Che dire, sarà che ero abituato , magari avevo in automatico un modo di fruttare la moto appunto con aiuto sella, fatto sta che la mia esperienza senza di essa è stata molto negativa. Una sofferenza esagerata, il sedermi sul parafango per riposare un po' non faceva assolutamente effetto, avevo anche l'impressione che quando ero seduto sulla sella ,la moto aveva più trazione (sentieri ripidi e bagnati). Per me sella tutta la vita, anche perché i miei classici giri (improntati a divertirmi ,non farmi male, e godermi la natura ) a volte percorro anche 80 km, senza l'amata sella sarebbero proibitivi. Sicuramente se le moto trial nascono senza sella  quindi avranno i loro vantaggi (che nella mia breve esperienza non ho notato molto),ma nel motoalpinismo per me è fondamentale.

10
Honda / Re: Test CRF 250 L
« il: 26 Marzo 2019, 18:30:59 »
Fantic e SWM (premetto che non ho mi indagato che modelli propongono),ma comunque saranno sicuramente moto poco vendute, per sostituire il Suzuki (che mi sà che terrò a vita) vorrei una super affidabile giapponese .

11
Honda / Re: Test CRF 250 L
« il: 26 Marzo 2019, 18:20:15 »
Beh non è l'unica alternativa, come dicevo sopra c'è anche la Kawasaki KLX 250, la Yamaha WR 250 R purtroppo non viene più importata e, a mio avviso, risulta ancora la migliore del lotto.
Si la kawasaki klx 250 mi attira leggermente di più,ma anche questa penso non venga più importata in Italia.

12
Honda / Re: Test CRF 250 L
« il: 26 Marzo 2019, 11:00:30 »
Interessante  :OK:, ma da possessore di Suzuki drz 400s del 2001 (con all'attivo oltre 80000 km percorsi) mi piange il cuore sapere che questa honda sia una, se non unica possibile scelta per sostituire il mio amato suzuki drz. 

13
Drive in / Re: Giretto all'EICMA 2018
« il: 10 Novembre 2018, 12:12:42 »
Bene, che è rimasta la scorpa /sherco  col motore yamaha ad aria (avevo paura che non la producessero più) , poi se lo fanno anche 200 cc, è molto invitante . La grafica è moderna, ma forse mi era più simpatica la vecchia versione, (comunque bisogna vederla dal vero). Ho notato che hanno montato il terminale di scarico nuovo, col finale in plastica (come in tutte le recenti trial ) non sò se serve per non scottarsi, o per "spillare" soldi per ricambio ogni volta che in una caduta si rompe (come già capitato alla mia gas gas contact). Comunque ripeto bella sorpresa  :OK:

14
Drive in / Re: Giretto all'EICMA 2018
« il: 08 Novembre 2018, 20:12:11 »
Io non sono andato al salone, ma da notizie e video , ho notato che la moto TM sul modello 250/300 enduro 2 tempi, ha fatto un bel lavoro, ossia introduzione  iniezione, avviamento elettrico , serbatoio olio ricavato nel telaio ,più la solita ottima componentistica , e le finezze artigianali  :OK: :OK: :OK:

15
Borile / Re: Vicende Borile, ultime info
« il: 18 Settembre 2018, 20:51:56 »
Ok,pienamente d'accordo  :OK:

Pagine: 1 2 3 »