Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - ilario

1
Drive in / Re:Alpini in ebike
« il: 26 Marzo 2021, 09:00:20 »
Aria fritta!
La classica "ca**ta" di chi in montagna non ci va o non ci e' mai andato--o meglio per montanari da cortile.
Il peso dello zaino "medio" e' di 30 kg piu' il peso dell'armamento personale piu' picozza -ramponi e corde piu'gli sci per il battaglione
sciatori.
Il tutto caricato su una bici elettrica!!??
Il dislivello medio in marcia e' di 2/300 metri ora con la neve--di 3/500 metri su terreno normale--l'unico aiuto era dato dai muli che
portavano i carichi pesanti--poi siamo diventati moderni e sono stati aboliti i muli e si e' tentato di rimpiazzarli con vari accrocchi poi
accantonati e sostituiti dall'elicottero che e' spesso in avaria--c'e' la nebbia--nevica ecc.ecc.
La morale e' che il mulo e' diventato l'alpino--con buona pace degli animalisti.
Ora la bici elettrica"che e' silenziosa e non inquina" ma che va bene per una passeggiata in montagna o per fare "l'alpino da citta' ".
Aria fritta!!!!

2
Presentazioni / Re:Ritorno al trial
« il: 26 Marzo 2021, 08:32:01 »
Ciao e benvenuto.

3
Drive in / Re:G-motion
« il: 19 Marzo 2021, 16:17:14 »
Mi rifiuto di commentare!

4
Presentazioni / Re:Piacere di conoscervi
« il: 18 Marzo 2021, 18:45:20 »
ciao e benvenuto.

5
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« il: 28 Febbraio 2021, 10:19:15 »
La moto e' l'unico mezzo a motore che ti mette in contatto con la natura e con l'ambiente che ti circonda.
Ho dei ricordi indelebili dei profumi che mi hanno accompagnato nei miei viaggi.
Il nulla ed improvvisamente un profumo di cucina che precedeva di kilometri le quattro casette di un minipaese di massimo 50 persone
sulla costa Atlantica del nord della Spagna ove era ovviamente il pesce a fare da padrone,carne alla brace in un accampamento di pastori
al confine tra Turchia ed Armenia in zona Ararat dopo quattro ore di montagna con un misto di pioggia e neve,agnello e cuscus in un
accampamento di nomadi in pieno deserto Libico,il profumo della terra e della vegetazione dopo una pioggia in zone normalmente aride,
il passaggio in giornata da un ambiente di pianura a quello collinare per finire poi in alta montagna in zone decisamente poco popolate
incontrando pochissimi altri mezzi e potendo toccare con mano le differenze di ambiente e natura non toccati dall'uomo,il profumo
della vegetazione senza l'inquinamento e' impagabile.

6
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« il: 27 Febbraio 2021, 08:14:57 »
Certo che no!
Pero' sono meno assillate dai "cittadini" che si fanno i cavoli loro a casa propria e poi vanno a dettare legge a casa altrui facendo
i verginelli a casa degli altri dove "loro" ci vivono solo i momenti di svago.

7
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« il: 25 Febbraio 2021, 09:44:06 »
Uno su mille ce la fa'!!
Come la canzone di --non mi ricordo chi--!
Io non sono riuscito a fare nulla per una marea di motivi piu' o meno importanti.
Personali ed economici.
Mi ero molto impegnato per riuscire ad anticipare economicamente l'attesa della pensione ma non avevo calcolato le difficolta' derivanti
dal tracollo del settore motociclistico Italiano ,che mi ha coinvolto con fallimenti e mancati pagamenti importanti, e dalla "migrazione"in Asia della bici da competizione.
Le mie scorte sono evaporate in un attimo e mi sono ritrovato a dovermi riinventare nuovi mercati.
Nel frattempo i bimbi crescono e gli anni passano,le loro esigenze lievitano e tu invecchi.
Attorno ti si crea il deserto,buona parte degli amici e conoscenti e venuta a mancare--chi fisicamente (morto) e chi come testa.
Ti ritrovi a confrontarti con la filiale della "Baggina" per i non milanesi "il ricovero degli anziani.
Qualsiasi proposta viene bocciata--dall'uscire a mangiare una pizza con motivazioni tra le piu' variegate che vanno dal--devo curare i
nipotini al -si fa troppo tardi perche' alle 21 devo prendere la pasticca---poi se finalmente si riesce ad organizzare ci si ritrova a
sorbirci tutta una serie di problematiche che spaziano dall'economia alla politica e al venire a conoscenza di almeno cento varianti e
variabili di tutti gli acciacchi dei quali manco ti immaginavi l'esistenza.
Tanto valeva rimanere a casa a guardare la televisione e sorbirci i "pippotti"che ci scaricano giornalmente.
Non vi dico poi quando propongo di fare un giretto e tentare di usare la moto.
Nella norma vengo considerato un "fuori di testa"--andrebbero filmate le espressioni di alcune mogli--un mix di "sbigottimento-disgusto"
il pensiero che traspare e' "se mio marito si azzarda glielo taglio e lo do da mangiare al gatto"!
Non vi dico quando accenno al potenziale programma del "prossimo giro che mi possa impegnare 2/3 settimane"
Si trattengono a stento dal chiamare la crocerossa.
Uscire con i ragazzi e' impensabile per vari motivi,ritmi insostenibili da fuori di testa e dove non si deve e soste ogni mezz'ora.
Sosta gelato-sosta bibita-sosta pipi' della morosa-sosta aperitivo-sosta pipi' dell'altra morosa--un incubo infinito.
A me piace andare in moto--la pipi' la faccio a casa prima di partire e di nuovo a casa quando torno.
Spiegato il motivo della mia decisione di viaggiare in solitaria veniamo al momento di "menta" che stiamo vivendo.
Tutto si e' fermato--e' un anno che non esco di casa se non per motivazioni importanti,per alcuni il "non potere uscire dal comune" ha
un peso diverso di altri--per me vuol dire un kilometro di autonomia in ogni direzione--spesso i servizi sono oltre.
Ne ho "moderatamente piene le scatole"!
Continuo a fare i miei programmi ma sinceramente non saprei dove andare--nelle altre nazioni sono messi peggio di noi con l'unica
differenza che riescono ad essere piu' seri nelle cure .
Ci rimane solo la speranza di poter rivivere la nostra vita normale.
Coraggio!

8
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« il: 24 Febbraio 2021, 08:29:27 »
Idea della "baitella nel nulla" e' buona ma solo sulla carta e a livello di "grande ideale".
Ti scontreresti poi con la realta'--che e'--i figli come li gestisco?--la moglie sarebbe felice della scelta?--come la raggiungo?--
Di cosa e come campo?
Pure io ebbi una idea geniale mooolti anni fa--mi compro una barca a vela e giro il mondo sei mesi all'anno mantenendomi facendo charter--gli altri sei mesi torno a casa e mi occupo della stagione della competizione motociclistica.

Sulla carta poteva filare--non avevo pero'calcolato che mia moglie mi stava rendendo padre.
Il tutto venne rimandato a quando mio figlio fosse un poco cresciuto--poi ho capito che i figli non smettono mai di crescere.

9
Comunicazioni / morto Gresini.
« il: 23 Febbraio 2021, 12:32:11 »
E' morto Gresini.
Grande pilota e splendido manager.

10
Drive in / Re:Rimettendo in discussione tutto
« il: 23 Febbraio 2021, 09:16:08 »
Questo e' il classico momento in cui non si deve decidere niente.
Il una chiacchierata di pochi giorni fa con Lamberto si e' dovuto tornare indietro di piu' di un anno per ricordare l'ultimo giretto
serio in Francia e al passato autunno per quello sulle nostre montagne di una mezza giornata.
Accendo a rotazione le mie moto per capire se sono ancora vive e mi viene spesso l'idea di venderle tutte in blocco.
L'ultimo "giretto serio" in Spagna risale al 2017 e quello in Tunisia nel 2018--poi il nulla--e' diventato praticamente impossibile
organizzare giri impegnativi se non prendendosi dei rischi che ritengo assurdi.
Viaggio da moltissimi anni ed ho vissuto tutte le stagioni politiche ed economiche di tutte le nazioni del nord Africa e Euroasiatiche e
quando trovo qualcuno che mi dice che ci si puo viaggiare tranquillamente giusto perche' lui e' stato fortunato e non gli e successo
niente mi piacerebbe fargli presente quello che e' successo ieri in Africa ai nostri rappresentanti.
Io viaggio per il piacere che mi da la moto e godo dei paesaggi e delle situazioni che si creano ma quando non si e' tranquilli e si deve
essere costantemente vigili ed attenti a tutto cio' che ti circonda il piacere va scemare.
Devo dire che e' una situazione che ho riscontrato anche in alcune zone mediterranee della Francia e della Spagna ove si rischia di
essere assaltati da bande di delinquenti scatenati che assalgono i viaggiatori ai semafori (specialmente soli come me).
Sono solito parlare solo di esperienze dirette e non per "sentito dire",ho "dovuto" saltare piu' di un semaforo rosso.
Come vedete il mondo si e' ristretto e specialmente per un viaggiatore solitario ancora di piu'.
Lasciamo passare il momentaccio e speriamo che tutto ritorni alla normalita.

11
Stradali / Re:Se sei un manico, una Guzzi V 35 basta ed avanza
« il: 17 Febbraio 2021, 08:45:51 »
Verissimo!
Andare in moto non e' l'attivita' svolta da noi.
Ci basta fare un "giretto"con dei professionisti per capire quanto siamo "inadeguati"---loro fanno un "altro mestiere".
Ho avuto la fortuna di frequentare il mondo delle corse (auto e moto) per molti anni con amici e parenti campioni di alto livello.
Mi sono sempre ritenuto un "discreto manico" sia in moto che in auto fino a quando un amico al quale facevo assistenza nei rally
mi chiese di sostituire il suo navigatore "indisposto"durante una sessione di allenamento (Lancia ufficiale).
Si deve dimenticare il cervello e tutti i nostri parametri--dopo la prima mezzora di panico totale mi sono concentrato per tentare
di capire come cavolo faceva (tecnicamente) a rimanere in strada senza schiantarsi ad ogni curva.
Era un giretto di allenamento per regolare le sospensioni--una cosa di tutto respiro-non sono piu' risalito su una vettura da rally.
Non oso immaginare cosa sia correre con loro durante una gara.
Quanto alla moto--seduti sul divano tutti sono dei campioni--basta poi una mezzoretta in pista-in strada--in fuoristrada con chi in
moto ci corre per comprendere la nostra "pochezza"--un poco di umilta' non guasterebbe.

12
Drive in / Re:Guru's birthday!
« il: 11 Febbraio 2021, 17:24:27 »
Guru's  birthday!!!????
Questa mattina ho letto distrattamente.
Pensavo fosse la prova di qualche moto turca!
Non sono andato oltre il titolo.
Poi mio figlio mi ha detto che e' il compleanno del Capo.
Buon compleanno Lamberto!
Io gli auguri te li faccio in Italiano--ho i miei limiti.

13
Presentazioni / Re:Mi presento
« il: 05 Febbraio 2021, 18:04:53 »
Ciao e benvenuto.
Di ragazzini della tua eta' tra noi ne troverai molti.

14
Comunicazioni / Re:Viaggi in giro per il mondo
« il: 31 Gennaio 2021, 14:15:36 »
Non meno avventurosi ma impossibili se non a grandissimo rischio.
Tutta la parte del nord Africa e l'est (medio oriente) non sono piu' praticabili da anni,se non prendendosi dei grossi rischi.
Perlomeno per il mio modo di viaggiare (in solitaria).

15
Comunicazioni / Re:Viaggi in giro per il mondo
« il: 31 Gennaio 2021, 12:14:06 »
L'idea e' quella di poter condividere con gli amici le varie e variegate esperienze di viaggio che non si riducano al Motoalpinismo ma
che siano interessanti e coinvolgenti.
Non la classica vacanza nel villaggio organizzata da una agenzia ma qualcosa di piu' profondo ed interessante.
Sono notoriamente riluttante ad espormi in prima persona ma ho deciso di andare a pescare negli archivi fotografici delle mie
precedenti vite e cercare di fare un poco di pulizia condividendo con voi alcuni dei miei "giretti"posteriori alla nascita del nostro Forum.
Sono un amante di storia,archeologia.panorami,ambiente,speleologia,montagna--odio le grandi citta' e gli ambienti troppo urbanizzati--
sono sostanzialmente un campagnolo.
Se volete reportage sui grandi centri urbani vi prendete l'aereo (quando si potra') e ci andate di persona,per me sono solo un attraversamento per andare altrove.
Quando ne avrete a sufficienza degli ultimi dieci anni ve ne posso "rifilare" almeno quaranta dei precedenti--sarebbe mooolto piu'
difficoltoso perche' dovrei pescare tra montagne di foto normali e casse di diapositive--ne uscirebbero di interessanti sui vari deserti
Africani.
Datemi il tempo di lavorarci e se vi aggrada potrei incominciare.
Ditemi cosa ne pensate.