Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - ilario

Pagine: 1 2 »
1
Comunicazioni / morto Gresini.
« il: 23 Febbraio 2021, 12:32:11 »
E' morto Gresini.
Grande pilota e splendido manager.

2
Moto GP/SBK ecc. / Dovizioso alla Honda !!???
« il: 13 Novembre 2020, 12:30:28 »
Gira voce di un possibile ritorno di Dovizioso alla Honda.
Obiettivo--sostituire Marquez per la sua molto probabile indisponibilita' anche per il campionato 2021.
Previsioni--Honda galleggera' a meta' classifica.

3
Enduro stradali / Guzzi-Bmw viste dai Tedeschi.
« il: 10 Ottobre 2020, 15:41:11 »
Ieri sono arrivati tre motociclisti Tedeschi nel B&B di fianco a casa mia.
Grande sorpresa--tre Guzzi super attrezzate.
Due 85 TT ed una Stelvio.
Mi e' sembrato logico tampinarli e fare una lunga chiacchierata con loro.
Provenienza Germania del nord,tappa d'obbligo al loro "santuario" a Mandello del Lario con visita alla Guzzi,sosta da noi con
super mangiata in un ristorante da me conosciuto(dove li ho consigliati di andare a piedi perche' le moto hanno solo due ruote).
Oggi sono ad Alba poi direzione Liguria-Toscana ecc.ecc.--al ritorno si fermeranno nuovamente da noi(perche' si sono trovati bene).
Amano l'Italia per il clima,la gente,il cibo,il paesaggio,le strade e la storia--se potessero si trasferirebbero a vivere da noi.
Uno dei motivi del loro giro e' la ricerca di una localita' dove andare a vivere.
Torniamo alle moto.
Perche' le Guzzi e non le Bmw?
Mi hanno guardato con aria scandalizzata dicendomi che per il loro utilizzo la Guzzi e' la migliore moto del mondo per personalita',
prestazioni,semplicita' di manutenzione,estetica e storia.
Perche' non la Bmw?
Aria scandalizzata e la risposta e' stata pesante.
I Tedeschi non comprano la Bmw!
La lasciano comperare a coloro che guardano piu' l'estetica che la sostanza.
In poche parole--i motociclisti comperano le Guzzi--quelli che vanno al bar comperano le Bmw.
Se non me lo avessero confermato tre motociclisti Tedeschi avrei pensato di essere l'unico a pensarla cosi'.

4
Comunicazioni / Il Capo diventa "piu' maturo".
« il: 11 Febbraio 2020, 11:28:27 »
Oggi il "grande Capo" diventa piu' maturo.
Auguri Lamberto.!! :singing:

5
Report su uscite nel nord Italia / 16 ° Raduno motoalpinismo.it
« il: 11 Giugno 2019, 10:45:00 »
Un grazie di cuore al Capo che,come sempre,si sbatte per organizzare e realizzare i nostri giretti.
Il gruppo e' ormai affiatato ed omogeneo--moolto scorrevole quando si puo' ma attento quando si deve.
Partenza con condizioni meteo terrorizzanti ma ci e' bastato fare pochi chilometri e salire un poco di quota per trovare una giornata
mitica--sereno-sereno sereno.
Strade che non conoscevo e che si sono rivelate molto gradevoli ed interessanti.
Curve.curve-curve un poco corte e molto ravvicinate ma gradevoli se prese con il giusto ritmo perché ai lati c'erano spesso strapiombi
dei quali non si vedeva il fondo.
Non solo curve ma anche qualche "lungo"rettilineo di 100/150 metri giusto per ricordarti che in moto si puo viaggiare anche dritti.
Pausa pranzo,normalmente non la faccio ma se si "devono"mettere le gambe sotto al tavolo non oppongo resistenza e mi arrendo.
Dopo il Turini mi aspettavo di fare la Lombarda e tornare dal Tenda ma si e' deciso di fare diversamente ed un poco mi e' spiaciuto.
Se fossi stato da solo avrei rispettato il programma perché mi sarebbe piaciuto fare la Lombarda salendo dalla Francia(percorso sempre
da Italia come aggancio ai passi Francesi a nord).
Il resto del giro con direzione Nizza si e' rivelato altrettanto gradevole e "curvoso".
L'unico appunto e' che mi aspettavo una montagna piu' Alpina con panorami piu' maestosi ed ampi,ci siamo invece trovati in un ambiente che definirei Appenninico con strade molto belle ma senza quegli scorci che ti fanno rimanere senza fiato.
Noi siamo viziati dalle nostre Dolomiti,dai vicini passi Svizzeri,da quelli Francesi che sono solo pochi km piu' a nord e/o da quelli dei
Pirenei Spagnoli che io amo in maniera particolare.
Un grazie a tutto il gruppo per la piacevolissima giornata.

6
Vendo / KLX 250
« il: 04 Luglio 2015, 14:17:12 »
Ho consegnato ieri ad un amico di VARESE MOLTO NOTO NEL FORUM la moto in oggetto.
Praticamente nuova.
Ben 250 km all'attivo.
Come faccia a trovarle e' un mistero.
Mi "tiro avanti" ed avviso gli amici della prossima disponibilita' del mezzo.
Non so se riuscira' ad arrivare ad agosto,visto che la Via del sale sara' questo mese. :hehe:

7
Moto GP/SBK ecc. / Maaa la MOTOGP ????
« il: 27 Giugno 2015, 08:56:04 »
Dove sono finiti tutti i "sostenitori" degli Spagnoli?????

8
Moto GP/SBK ecc. / Rossi e due Ducati.
« il: 30 Marzo 2015, 12:41:31 »
Rossi e due ducati!
Non c'e' altro da aggiungere.

9
Comunicazioni / Auguri Capo!
« il: 11 Febbraio 2015, 13:37:53 »
Il nostro Capo diventa sempre piu' vecchio!
Auguri Capo.

10
Cairoli campione mondiale per la settima volta con una giornata di anticipo.
In gran Bretagna il nostro Tony si e' aggiudicato il titolo mondiale MXI.
UN GRANDE!

11
Moto GP/SBK ecc. / E adesso!!!???
« il: 29 Giugno 2013, 15:51:42 »
Ora che sono stati costretti a dare a Rossi una moto almeno alla pari di quella di Lorenzo se ne sono visti i
risultati!!!!!!
Potete ora scatenarvi e/a sparare tutte le .solite,caxxate del caso.
Grande ,anche se mi e' decisamente poco simpatico,Lorenzo.

12
Comunicazioni / Husqvarna passa alla Ktm.
« il: 01 Febbraio 2013, 08:13:01 »
Oggi 01.02.2013 ci sara' il comunicato ufficiale della acquisizione da parte di Ktm.
Non direttamente da Ktm ma da una societa' facente capo a Stefan Pierer-amministratore delegato di Ktm.

13
Filosofia motoalpinistica / Riunione (cena) mensile.
« il: 12 Gennaio 2013, 12:17:42 »
Propongo di organizzare una serata mensile fissa per ritrovarci,conoscerci,discutere,confrontarci,fare programmi
di giri,giretti e gironi.
Escluderei la domenica,normalmente dedicata a famiglia ed a impegni istituzionali ,proponendo il venerdì o/e
il sabato sera.
Una pizza,un panino,una birra e mooolte chiacchiere.
E' gradito un vostro segno di gradimento accompagnato da una decente voglia di partecipare.
Il vostro paese/citta' di residenza per individuare il punto baricentrico che accontenti la maggioranza.
Non sara' facilissimo,viste le distanze, accontentare tutti.
Ci sara' chi partecipa di piu' e chi meno--l'importante e' partire.

14
Filosofia motoalpinistica / Africa e moto.
« il: 02 Gennaio 2013, 11:58:07 »
02 gennaio 2013 ore 7.00
Sono,come sempre negli ultimi quasi 50 anni,in ditta ed attendo l'arrivo dei miei collaboratori per ripartire.
Anche quest'anno i Maia non "ci hanno preso" e ci ritocca "fatica' ".
Anche le forge dell'amico Riganti hanno ripreso a picchiare,incominciano a portare gli stampi in temperatura per
la ripartenza delle 8.00.
Ho una oretta per buttare giu' quattro caxxate.
Questa notte ho finito di leggere uno dei libri che mio figlio mi ha regalato a Natale,sono un grosso lettore e quando e' indeciso sul da farsi mi acquista un cartone di libri.
Scheggia--una storia di moto e di amicizia di Roberto Parodi.Un libro che vi consiglio,scorrevole e molto piu'
profondo di quanto mi sarei aspettato.--Un "viaggio" in moto in Africa di tre amici milanesi che si ritrovano ,dopo
anni,al funerale di un amico con il quale avevano diviso viaggi ed avventure.
Potrebbe essere stato scritto da molti di noi perché ho imparato negli anni a leggere tra le righe e mi sono
reso conto di non essere l'unico a cercare e desiderare l'Africa,non tanto quella geografica e materiale ma
quanto quella spirituale.
Il nostro e' un forum composto da un numero elevato di "diversamente giovani" accumunati dall 'amore per la moto.
Siamo partiti con l'amore giovanile(bastava che respirasse),siamo passati ad un amore piu' maturo(dove tecnica,estetica e prestazione dovevano essere un mix equilibrato) e siamo arrivati all'amore della piena maturita',
la moto e' diventata"il mezzo"(perlomeno per il sottoscritto).
Non si ricerca piu'la prestazione ma e' diventato il mezzo che ti puo' permettere di trovare cio' che cerchi.
Ho qualche anno piu' di tutti voi e sono giunto al momento dei consuntivi e quando mi guardo indietro ti rendi
conto di quanto hai fatto ma anche di tutto cio' che avresti voluto fare ma che la vita non ti ha permesso di fare.
La moto per me e' la vita,vivo nella moto e di moto da quando sono nato,mio padre prima ,io ed ora mio figlio
viviamo di moto.
E' l'unico mezzo a motore che ti permette di vivere il viaggio,di sentirlo,odorarlo,toccarlo,solo con la moto sei "nel viaggio".
Il motociclista,quello vero e non da bar,e' una" bestia strana" ma,come le bestie,si confronta,si mette in gioco,si annusa ed alla fine si rispetta e si aiuta nel momento del bisogno.
Giro,ho sempre girato molto,per me i 10.000 km sono nella norma--quando ero piu' giovane riuscivo a coinvolgere
qualche amico e ,per un certo periodo,mia moglie poi--gli amici sono scomparsi,qualcuno anche fisicamente,mia
moglie non mi ha piu' seguito,i giovani vanno solo fino al bar o a fare la sparata e mi sono trovato solo e solo
parto-viaggio e torno.
Provate a fare 10.000 km da soli in auto(sarebbe l'esperienza piu' traumatica della vita perché l'auto isola e sareste
sempre soli) in moto invece non fate in tempo a fermarvi che qualcuno arriva,piu' siete lontani da casa piu' ne
arrivano.
Volete chiacchierare,socializzare,conoscere--andate in moto ed il mondo vi si aprira'ma a condizione che impariate
a viaggiare,e' molto importante come ci si "pone",l'arroganza del conquistatore con i soldi e' deleteria.
Tornando alla "mia Africa"quello che cerco e' il conoscere,sapere,dialogare,scambiare,rapportarmi,condividere
esperienze di vita e se e quando posso aiutare, consigliare,travasare le mie esperienze tecniche e di vita a chi
e' stato meno fortunato di me--e' piu' importante lasciare una "dritta" per il pane del domani che dei soldi che
subito finiscono.(per questo non c'e' bisogno di andare molto lontano).
Questa mia "filosofia" la leggo anche in molti di voi.
Non c'e' bisogno di andare in Africa,basta un giro in montagna tra amici,si porta il panettone ed una bottiglia
di vino,quattro caxxate e due prese per il "fondo",non si ricercano le prestazioni e la moto e' un/il  mezzo che ci
permette di sentirci "ancora" vivi e tra amici.

Scusate mi sono dilungato troppo ma era il mio modo di :
Augurarvi un radioso 2013.
                           Claudio.

Aggiungo due miei pensieri.

Solo chi si e' confrontato con un bicchiere completamente vuoto puo' apprezzare quello "solo"pieno a meta'.

L'ottimista vede una opportunita' in ogni pericolo,il pessimista vede pericolo in ogni opportunita'.
 

15
Comunicazioni / Svizzera=Normative stradali.
« il: 03 Dicembre 2012, 11:08:03 »
Mi preme informare su normative stradali della vicina(per me) Svizzera che sono ignorate da gran parte dei
viaggiatori.
E' in vendita la Vignetta al prezzo di 40 franchi.
Chiamasi Vignetta il contrassegno per viaggiare sulle autostrade Svizzere per tutto un anno.
Valida solo se staccata dal suo supporto adesivo ed incollata in maniera visibile.
Su motoveicolo su parte visibile e non intercambiabile.
Non,come spesso succede,appoggiata sul cruscotto o nel portafoglio.
Si intende manipolazione/falsificazione l'utilizzo su altro veicolo o incollaggio con adesivo non originale.

In caso di infrazione== multa 200 franchi.
In caso di manipolazione o falsificazione==pena detentiva fino a 3 anni o pecuniaria(un giorno =100 franchi).

Le violazioni lievi(non contestate con il fermo e che si pagano sul posto) vengono recapitate con posta ordinaria.
Le violazioni gravi=vengono recapitate con rogatoria internazionale tramite i carabinieri.
Se non pagate vengono automaticamente tradotte in giorni di detenzione==100 franchi =1 giorno.
Non e' prevista estradizione ma per rientrare in Svizzera bisogna attendere la prescrizione.
Prescrizione=5 anni dal giorno della notifica.

Attenti!
In Svizzera le multe si pagano!Si pagano sempre!Perche vi beccano!

Pagine: 1 2 »